Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Giacca ordinaria 1935

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di alex68cc
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    489

    Giacca ordinaria 1935

    Sposto questa giacca da capitano dei Carabinireri Reali in cordellino di colore nero.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848

    Re: Giacca ordinaria 1935

    ... Alex ma... hai svaligiato qualche museo

    Ciao

    F.M.
    E' la somma che fa il totale.

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di adriano
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    1,046

    Re: Giacca ordinaria 1935

    Più che diagonale mi sembra realizzata in tela o un fresco di lana comunque inconsueti.
    Il capitano in questione ha fatto quattro anni di guerra dal 1940 al 1943, inoltre vedo una medaglia al valore civile, cosa c'è sul nastrino di quest'ultima?
    A giudicare dai nastrini sembrerebbe essere appartenuta allo stesso ufficiale dell'altra in panno da truppa che hai postato su un altro topic.

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di alex68cc
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    489

    Re: Giacca ordinaria 1935

    Miracolo che Adriano trova sempre qualche cosa che non lo convince,comunque lo trovata da un'altra parte rispetto le altre .L'uniforme ordinaria introdotta dalla riforma Baistrocchi e' l'uniforme di tutti i giorni viene portata dagli ufficiali in ogni circostanza del servizio quotidiano.La giacca e' dello stesso modello di quelle prescritte per il Regio Esercito ma e' confezionata col tessuto detto diagonale o cordellino nero,mentre per la truppa rimangono color turchino scuro i bottono degli ufficiali recano a rilievo le cifre Reali di Vittorio Emanuele III il monogramma VE.

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di adriano
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    1,046

    Re: Giacca ordinaria 1935

    No... guarda, forse non sono riuscito a rendere ciò che volevo dire, circa questa giubba non trovo nulla che non mi convince, semplicemente facevo notare che il tessuto con il quale è confezionata la giubba non sembra, da quello che si vede in modo evidente, confezionata con il classico cordellino diagonale di lana ma con una stoffa con la trama tipo tela non si capisce se di cotone, misto lino o lana, il che farebbe pensare ad una giubba confezionata per climi caldi nei quali fa comodo disporre di una giubba in tessuto fresco in quel periodo in cui, ancora, non è prevista l'uniforme estiva e fa già* caldo.
    Circa il nastrino no mi hai risposto.

    Non so, scusate, forse sono io che non sono abituato a questo forum, ed i miei interventi che vorrebbero essere di stimolo ad un dibattito sembrano delle critiche, forse faranno anche piacere i complimenti ma un topic che si risolve in una serie ripetitiva di: Bello! Complimenti! Davvero Magnifica! Che fortuna! Ma come fai a trovare queste splendide cose! Eccezionale! A me sembra che non serva a crescere ed a comprendere meglio un oggetto che spesso poche foto non sono in grado di rappresentare.
    Mi dispiace se poi la cosa si risolve i un dialogo a due, mi piacerebbe leggere altri interventi su una tematica circa la quale c'è ancora tanto da imparare.

  6. #6
    Utente registrato L'avatar di alex68cc
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    489

    Re: Giacca ordinaria 1935

    Adriano,non prendertela stavo solo scherzando anzi e' bello vedere persone come te preparate e pronte a cogliere ogni piccolo dettaglio.Io sono molto appassionato sul materiale dei Carabinieri ,ma non mi reputo assolutamente un esperto cerco di tenermi aggiornato con una piccola biblioteca sulla tematica e basta,per il resto c'e' sempre da imparare.Ho tanto di quel materiale sull'Arma dei cc che potrei vestire un esercito se dovessi spostare tutto il materiale dagli anni 50 in poi non finirei piu'.Per quanto riguarda i commenti sulle divise ora come ora e' piu' ricercata e valorizzata una giacca tedesca o della milizia, li si che potrai trovare molti appassionati con cui discutere diciamo che le altre tematiche come puo' essere il postbellico sono meno sentite,anche se io considero il materiale militare del dopoguerra il collezionismo del fututo .Ti saluto e complimenti ancora per la tua preparazione in materia.

  7. #7
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848

    Re: Giacca ordinaria 1935

    ... mi intrometto, anche come moderatore di questo Forum...
    Adriano:
    Non so, scusate, forse sono io che non sono abituato a questo forum, ed i miei interventi che vorrebbero essere di stimolo ad un dibattito sembrano delle critiche, forse faranno anche piacere i complimenti ma un topic che si risolve in una serie ripetitiva di: Bello! Complimenti! Davvero Magnifica! Che fortuna! Ma come fai a trovare queste splendide cose! Eccezionale! A me sembra che non serva a crescere ed a comprendere meglio un oggetto che spesso poche foto non sono in grado di rappresentare.
    Anche a me non piacciono ripetizioni di bello! che bell'acchiappo (questa è proprio infame ) ecc. e, sulle oltre 2000 risposte che ho dato, ne avrò scritte non più di tre o quattro...

    Però, secondo me anche tu dovresti cambiare l'appoccio e rispondere... postando "pezzi", o argomentazioni, o descrizioni, o foto coeve... e questo anche per evitare di urtare la suscettibilità* di chi sta dall'altra parte del monitor che per riuscire a recuperare/salvare/avere il pezzo postato magari ci ha rimesso ... di tutto di più.

    Essendo qui tutti per imparare, la collaborazione e la condivisione, di quanto si può/si decide di condividere, è ben accetta ed auspicata...

    In attesa di vedere qualche splendido oggetto della tua collezione ...

    Un caro saluto...

    Furiere Maggiore
    E' la somma che fa il totale.

  8. #8
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848

    Re: Giacca ordinaria 1935

    ... si Alex, guardando bene le foto sembrerebbe un "diagonalino" molto leggero. Potrebbe benissimo trattarsi di "stoffa" più leggera da indossare nei periodi estivi e/o comunque meno pregiato e pertanto meno costoso.

    Va da sé che l'Unione Militare vendeva due tipi di stoffa, con la quale l'ufficiale poteva farsi confezionare l'uniforme, rispettivamente a questo prezzo (ottobre 1934):

    - Giubba: metri 1,80, stoffa tipo U.M. L. 197, stoffa tipo comune L. 139.
    - pantaloni corti: metri 1,15, c.s. rispettivamente L. 85 e 63;
    - pantaloni lunghi: metri 1,25, c.s. rispettivamente L. 96 e 74.

    I berretti erano di tre qualità*: Extra L. 51; tipo U.M. L. 46 e tipo comune L. 39.

    Saluti

    F.M.
    E' la somma che fa il totale.

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato