Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 23

Discussione: Giacca Pavolini

  1. #11
    Utente registrato L'avatar di gotica68
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Località
    toscana
    Messaggi
    1,421

    Re: giacca pavolini

    Citazione Originariamente Scritto da Il Cav.
    Sicuramente al momento della cattura Pavolini vestiva la camicia nera sull' abito civile e un impermeabile bianco (quello della foto non è il suo). Era armato di un mitra Beretta "Balilla", versione ridotta del MAB38 prodotta appositamente per la GIL e poco più lunga del MAB38/44, donatogli il giorno prima a Como dai GAG (Gruppi d' azione giovanili) ONORE E COMBATTIMENTO, ultimo reparto organico da lui visitato e presso il quale tenne un breve dioscorso ai suoi giovanissimi militanti. Quanto alla divisa senza collo GNR, fu da lui indossata prima della creazione delle BB.NN., ad esempio la traslazione dei resti di Ettore Muti e il funerale di Giovanni Gentile a Firenze. Ciò non toglie che magari quella della foto sia davvero la sua e ritrovata nei bagagli al seguito dei fucilati e delle loro famiglie, di cui nei giorni seguenti si appropriò gran parte della popolazione di Dongo - non solo partigiani - nell' ansia di cercare veri o presunti "tesori". Basti pensare che solo dai bauli di Mussolini sequestrati dalla GDF e ceduti negli anni '60 alla CRI di Milano dalla Intendenza di Finanza perchè fossero distrutte sono spuntate fuorio almeno tre divise diverse: una giacca estiva bianca (presumibilmente venduta negli USA), una sahariana kaki oliva usata per il viaggio in Libia del luglio 1942, e la giacca g.v. con fiamme nere a due punte usata nella RSI.

    interessantissime informazioni grazie!

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    28

    Re: giacca pavolini

    trovati in rete, penso attendibili
    ciao
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    giove

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2013
    Messaggi
    235

    Re: giacca pavolini

    Citazione Originariamente Scritto da Il Cav.
    ... Pavolini ... Era armato di un mitra Beretta "Balilla", versione ridotta del MAB38 prodotta appositamente per la GIL e poco più lunga del MAB38/44, donatogli il giorno prima a Como dai GAG (Gruppi d' azione giovanili) ONORE E COMBATTIMENTO, ...
    Ma quale sarebbe il mitra Beretta Balilla ?
    bd

  4. #14
    Collaboratore L'avatar di Il Cav.
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    4,502

    Re: giacca pavolini

    Citazione Originariamente Scritto da REGHENA
    Citazione Originariamente Scritto da Il Cav.
    ... Pavolini ... Era armato di un mitra Beretta "Balilla", versione ridotta del MAB38 prodotta appositamente per la GIL e poco più lunga del MAB38/44, donatogli il giorno prima a Como dai GAG (Gruppi d' azione giovanili) ONORE E COMBATTIMENTO, ...
    Ma quale sarebbe il mitra Beretta Balilla ?
    bd


    Una copia pantografata del Mab38A di dimensioni ridotte come il moschetto Balilla stava al moschetto 91...
    "Chissà a quale di questi alberi ci impiccheranno..."

  5. #15
    Moderatore
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Messaggi
    337

    Re: giacca pavolini

    In realtà ... quella giacca è stata sempre attribuita a Pavolini!
    Io ho i miei dubbi a riguardo!!!
    ... magari era di qualcuno al seguito ma per dargli un importante spessore di appartenenza ... si è preferito fare un mome importante!
    Di seguito, la foto originale dei reperti appena sottratti agli "storici proprietari" ...
    Bye
    Giò
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  6. #16
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2013
    Messaggi
    235

    Re: giacca pavolini

    [quote=Il Cav.]
    Citazione Originariamente Scritto da REGHENA
    Citazione Originariamente Scritto da "Il Cav.":6o2kfsk8
    ... Pavolini ... Era armato di un mitra Beretta "Balilla", versione ridotta del MAB38 prodotta appositamente per la GIL e poco più lunga del MAB38/44, donatogli il giorno prima a Como dai GAG (Gruppi d' azione giovanili) ONORE E COMBATTIMENTO, ...
    Ma quale sarebbe il mitra Beretta Balilla ?
    bd


    Una copia pantografata del Mab38A di dimensioni ridotte come il moschetto Balilla stava al moschetto 91...[/quote:6o2kfsk8]

    Se la realizzazione è per copia pantografata in riduzione avremmo un oggetto uguale esternamente ma più piccolo.
    Io non ho mai sentito parlare di analoga realizzazione.
    Il Balilla, negli anni '30, aveva il suo significato e la sua utilità, politica e materiale.
    Una copia pedissiqua in scala ridotta di una arma automatica durante la Guerra Civile penso fosse proprio assurda.
    Da che fonti hai tratto tale notizia ?
    bd

  7. #17
    Collaboratore L'avatar di Il Cav.
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    4,502

    Re: giacca pavolini

    Infatti era in lunghezza simile al 38/44. Quanto alle fonti, per dirne una, la biografia di Pavolini di Arrigo Petacco negli Oscar Mondadori che descrive il tentativo di fuga nel quale il gerarca fu ferito e catturato. L' arma gli fu regalata solo il giorno prima quando giunto a Como visitò una formazione dei GRUPPI ONORE E COMBATTIMENTO, composti da giovanissimi, improvvisando per loro un breve discorso. Purtroppo non ho mai visto una immagine di Pavolini con tale arma mentre, al contrario vi sono foto di lui indossante l' impermeabile bianco, scattate sia all' uscita dalla Prefettura di Milano e poi a Como.
    Comunque ricordo la foto di due giovanissimi fascisti, più bambini che adolescenti, che comprano le castagne in strada a Milano da un caldarrostaro: uno di loro imbraccia il MAB BALILLA.
    Che poi non fosse l' ideale per la guerra civile, hai ragione, ma probabilmente era nato come trainer per la GIL come le copie ridotte e spranti dei 91, anch' essi denominati genericamebnte BALILLA. Di più non so...
    "Chissà a quale di questi alberi ci impiccheranno..."

  8. #18
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    1,130

    Re: giacca pavolini

    ciao, ma a Como città notoriamente benestante non hanno modo di esporre in modo più consono e valorizzare il materiale esposto? ma guardate che teca, manco una foto dei proprietari,una giacca su una gruccia di plastica e un cappello agganciato ad un sostegno in stile ferramenta, se li lasciavano sulla sedia come nella foto d'epoca era meglio,che tristezza!!!
    Novara fa da se'

  9. #19
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218

    Re: giacca pavolini

    Citazione Originariamente Scritto da Il Cav.
    Infatti era in lunghezza simile al 38/44. Quanto alle fonti, per dirne una, la biografia di Pavolini di Arrigo Petacco negli Oscar Mondadori che descrive il tentativo di fuga nel quale il gerarca fu ferito e catturato. L' arma gli fu regalata solo il giorno prima quando giunto a Como visitò una formazione dei GRUPPI ONORE E COMBATTIMENTO, composti da giovanissimi, improvvisando per loro un breve discorso. Purtroppo non ho mai visto una immagine di Pavolini con tale arma mentre, al contrario vi sono foto di lui indossante l' impermeabile bianco, scattate sia all' uscita dalla Prefettura di Milano e poi a Como.
    Comunque ricordo la foto di due giovanissimi fascisti, più bambini che adolescenti, che comprano le castagne in strada a Milano da un caldarrostaro: uno di loro imbraccia il MAB BALILLA.
    Che poi non fosse l' ideale per la guerra civile, hai ragione, ma probabilmente era nato come trainer per la GIL come le copie ridotte e spranti dei 91, anch' essi denominati genericamebnte BALILLA. Di più non so...
    Non ho mai visto le foto di cui parli ma posso invece dire che dalle mie parti durante la resistenza il mitra "balilla" non era niente altro che la versione a canna corta del Beretta, conosciuto via via come 38/41, 38/42, ...... e che diverrà nel dopoguerra 38/49 ed infine mod. 5, dopo l'aggiunta delle varie sicure.

    Per capirci meglio quello della foto qui sotto, più corto di una quindicina di centimetri rispetto al classico 38A.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  10. #20
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Località
    Torino
    Messaggi
    452

    Re: giacca pavolini

    Pur non essendo un " esperto " in armi, credo anch'io si tratti dell'arma postata da Kanister.

    Domenico

    www.progetto900.com

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •