Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Giacca Tedesca

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di leandro53
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Località
    Pieve di Cadore
    Messaggi
    664

    Giacca Tedesca

    tempo fa ad un amico hanno regalato due giacche , sicuramente raffazzonate , e modificate ...
    vi posto la prima , vissuta ,tarmata e con sostituito polsini e colletto con un colore più marroncino...
    sostituito spalline e tolto un distintivi che copriva un buco sotto l'aquila...
    Chiedo gentilmente a qualche esperto se sa dirmi cosa era in origine e cosa è "tarocco"?
    P1070248.JPGP1070250.JPGP1070257.JPGP1070258.JPGP1070249.JPGP1070252.JPGP1070256.JPGP1070254.JPGP1070253.JPG
    (la tonalità di verde è un po' più carico dei quello che si vede sulla seconda foto)
    Grazie
    Leandro
    Visita www.katubrium.it

  2. #2
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,075
    Non giurerei sulla bonta' dell'aquila da petto. Qui comunque qualcun altro potrebbe aiutarci. La giubba, anche se magari fu usata dall'Heer potrebbe essere olandese. E' noto che dopo l'occupazione dei Paesi Bassi,depositi interi di divise olandesi passarono alla Wehrmacht che le utilizzo' all'occorrenza, sia con modifiche che senza, per truppe di seconda linea. PaoloM

  3. #3
    Moderatore L'avatar di standschutze
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Messaggi
    81
    Verosimilmente si tratta di una giacca da parata o libera uscita ( Waffenrock ) modificata alla quale hanno tolto il colletto ed il fondo manica in panno verdone ed asportato le profilature in colore d'arma. Pratica comune introdotta a guerra inoltrata ( ormai le parate erano un ricordo ) per distribuire questi indumenti alle unità di addestramento e rimpiazzo. L'aquila è originale, si tratta di un modello per indumenti "drillich" in tela HBT. Appena ho 2 minuti di tempo consulterò i "sacri testi" e sarò più preciso a riguardo .
    ...".Uns're sind die Berge!"....

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di leandro53
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Località
    Pieve di Cadore
    Messaggi
    664
    intanto grazie a voi per queste informazioni , le passerò al mio amico in possesso della giacca!

    Leandro
    Visita www.katubrium.it

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Località
    dove non sarei mai finito se fosse dipeso solo da me
    Messaggi
    695
    In principio era una giacca da parata (Waffenrock). Nel 1941 i vertici dell'Esercito tedesco emanarono precise istruzioni per modificare le giacche da parata , mediante la rimozione degli "orpelli" come i profili colorati ed i risvolti verde-scuro e la sostituzione della vistosa mostreggiatura originaria con quella più tenue delle giubbe da campo. Talora
    Dette giacche modificate, come correttamente già osservato, erano destinate alle forze di completamento e rimpiazzo (
    Ersatzheer) che, però non sembrano averle gradite molto. Le ritroviamo quindi rifilate ai volontari stranieri e riappaiono pure fra la Volkssturm nel 1944-1945.
    Non é una giacca olandese riutilizzata, anche se le somiglia, in quanto questa si chiudeva con 7 (sette) bottoni invece degli 8 (otto) tipici della Waffenrock.
    L'aquila non é
    in tela Drillich / HBT (acronimo per spigato) perché manca il caratteristico motivo a lisca. E' tela nell'esatta accezione del termine tessile. E' una vraiante ricamata tardiva, che ad alcuni collezionisti non piace, ad altri sì, ma il consenso é prevalentemente positivo.
    L'esemplare potrebbe non essere fra le priorità che il collezionista medio di giacche tedesche II^ GM ha nella sua ricerca, ma é un pezzo interessante per un collezionista avanzato del genere.
    MP

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato