Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Giornalisti ignoranti e e superficiali

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Localitā
    Monfalcone
    Messaggi
    5,088

    Giornalisti ignoranti e e superficiali

    Ma quanto sono ignoranti... o sono andati in pesca di una foto qualsiasi in archivio?

    Trova quattro bombe da mortaio arando il campo - Cronaca - Messaggero Veneto


    Comincio un sacco di cose e non ne finisco nes

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Localitā
    Savona
    Messaggi
    5,218
    Che della conoscenza tecnica dei giornalisti non ci si possa fidare č risaputo.
    L'ultimo esempio due o tre giorni fa: sulla stampa locale compare la notizia del fermo di due cittadini russi muniti di una pistla pure russa i 6,35 con il colpo in canna: Peccato che la foto che accompagna l'articolo presenti una pistola a salve turca e, ad ulteriore dimostrazione di malafede ed ignoranza, la foto sia presa pari pari dal catalogo della ditta produttrice.
    (Sempre nella speranza che dipenda dai giornalisti, non da chi ha fornito la notizia, il che sarebbe ben peggio).
    Non vediamo la storia per come č ma per come siamo.

  3. #3
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Localitā
    Lazio
    Messaggi
    1,324
    O forse non sanno cosa č un mortaio...
    c'č una diffusa ignoranza in materia di armi...

    Il mio docente di diritto penale, notissimo penalista, scherniva un noto libro di diritto penale, peraltro scritto alcuni decenni prima, per un capitolo in cui l'autore trattava il reato aberrante.
    Si ha reato aberrante quando, per un errore nell'esecuzione di un reato, si ottiene un altro reato oppure si ottiene quello voluto pių un ulteriore effetto.
    L'autore faceva l'esempio dell'omicida che spara al suo nemico col fucile, il proiettile ne attraversa il corpo, continua la sua corsa ed uccide o ferisce un ignaro passante...
    Secondo il mio professore questo scritto dimostrava l'ignoranza in materia di balistica da parte del manualista, "si vede che Tizio non ha mai visto un fucile", dato che... "nessun proiettile di fucile č in grado di trapassare una persona e continuare la sua corsa"...
    Io dico... una volta che una persona.. "profana"... scrive una cosa giusta...
    In realtā "Tizio" aveva combattuto la Grande Guerra e non era il presidente del circolo del golf a quei tempi...
    Lo avrei portato a caccia con una qualsiasi ex ordinanza... per fargli vedere quanti ungulati riesce ad infilare un 30.06, un 8,92 Mauser, un 303 British, un 308, un Moisin Nagant...

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •