Pagina 4 di 4 PrimaPrima ... 234
Risultati da 31 a 35 di 35

Discussione: Giubba Aviazione a.u.

  1. #31
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,068

    Re: Giubba Aviazione a.u.

    Grande Witzig PaoloM

  2. #32
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Messaggi
    23

    Re: Giubba Aviazione a.u.

    vero witzig peccato che quando l'avevo io non aveva i distintivi quindi qualche furbo per farsela pagare di+ ha messo i 2 distintivi saluti

  3. #33
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,068

    Re: Giubba Aviazione a.u.

    Se ce lo dicevi prima evitavamo di portare cosi' a lungo questo thread.
    Comunque,il fatto che ora porti un distintivo aviatorio (seppur applicato dopo),ci fa' assimilare la giubba ad una dell'Aviazione.
    Noi siamo partiti svantaggiati cercando di dare una classificazione a\quanto vedevamo.
    Siccome pero' non siamo né stregoni né indovini, dobbiamo arrenderci all'evidenza dei fatti.
    E' proprio un peccato! E chi deve vergognarsi lo faccia! PaoloM

  4. #34
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    73

    Re: Giubba Aviazione a.u.

    Beh, a questo punto alzo le mani, non potevo di sicuro immaginarmi il rimontaggio.
    Possiamo dire che questa giubba allora appartenesse ad un ufficiale di fanteria del reggimento corrispondente al colore delle mostrine.

  5. #35
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Monfalcone
    Messaggi
    5,088

    Re: Giubba Aviazione a.u.

    Bella Sommerbluse.
    Gli ufficiali dei territori meridionali dell'Impero, compreso il Litorale, potevano farsi confezionare un'uniforme bianca, dal berretto alle scarpe.
    In tempo di guerra divenne un vezzo per pochi.

    Tutti gli appartenenti al corpo aviatorio portavano i palloni sui parolli del colletto, parolli del colore del reggimeto, del corpo o dell' arma da cui il militare proveniva.
    Non esisteva il genio aeronautico, il personale del corpo aviatorio veniva scelto per capacità personali.
    Solitamente i piloti erano reclutati tra truppa e sottufficiali, mentre gli osservatori erano tutti ufficiali.
    L'unica distinzione era data dal distintivo da petto per pilota o per osservatore.
    Comincio un sacco di cose e non ne finisco nes

Pagina 4 di 4 PrimaPrima ... 234

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato