Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 13

Discussione: Giubba mod. 1934 dell' Artiglieria Alpina

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Località
    Liguria
    Messaggi
    771

    Giubba mod. 1934 dell' Artiglieria Alpina

    Giubba mod. 1934 da Maggiore dell' Artiglieria Alpina modificata nel 1938 con l' applicazione delle Fiamme Verdi al bavero.
    Prima di tale data l'Artiglieria Da Montagna portava le pipe nere profilate in giallo comuni a tutta l' Artiglieria.
    [attachment=3:2yeftbq7]SV500030.JPG[/attachment:2yeftbq7]
    Sulla manica sinistra porta lo scudetto Divisionale primo tipo con il numero della divisione in cifre romane

    I nastrini sono:[attachment=2:2yeftbq7]SV500033.JPG[/attachment:2yeftbq7]
    I FILA: Bronzo al Valor Militare, Cavaliere della Corona d' Italia, Croce al merito di Guerra.
    II FILA: Croce di Anzianità* di servizio, Libia, Commemorativa Guerra 1915-18 con quattro stellette, Commemorativa unità* di Italia.
    Al bavero porta un distintivo fuori ordinanza raffigurante una ruota dentata con scritto "ROTARY INTERNATIONAL".
    [attachment=1:2yeftbq7]SV500036.JPG[/attachment:2yeftbq7]
    Le spalline da Ufficiale superiore
    [attachment=0:2yeftbq7]SV500035.JPG[/attachment:2yeftbq7]

    Da altri doqumenti ritrovati insieme risulta sia appartenuta al Maggiore Mariano Rossini che nel 1940, da Tenente Colonnello, comandò il Gruppo "mondovì" del 4° Reggimento Artiglieria Alpina in Grecia e in seguito in Russia.
    Nel 1950, probabilmente appena tornato dalla prigionia, ricevette Il titolo di Cavaliere dell' Ordine Militare
    d'Italia

    Qualcuno é in grado di fornirmi altre informazioni sulla carriera del Tenente Colonnello Rossini ?
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Località
    Agrate Brianza
    Messaggi
    547

    Re: Giubba mod. 1934 dell' Artiglieria Alpina

    Davvero una giacca stupenda!
    [center:3pca3w2c]"Le madri e i padri detestano la guerra." Papa Giovanni XXIII[/center:3pca3w2c]

    [center:3pca3w2c]Inviato da uno dei miei dispositivi android![/center:3pca3w2c]

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658

    Re: Giubba mod. 1934 dell' Artiglieria Alpina

    Tematica non mia, ma i complimenti sono d'obbligo poer una giacca così bella.

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    2,821

    Re: Giubba mod. 1934 dell' Artiglieria Alpina

    Uh che bella! E' sistemabile a livello di pulizia o è meglio evitare?

    Saluti
    Corrado
    Il campo di fango di Rovigo, coi pali delle porte più alti del mondo,fatti apposta per farti prendere paura. (Marco Paolini)

  5. #5
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611

    Re: Giubba mod. 1934 dell' Artiglieria Alpina

    Molto bella :P
    luciano

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022

    Re: Giubba mod. 1934 dell' Artiglieria Alpina

    Complimenti per la bellissima giacca

  7. #7
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848

    Re: Giubba mod. 1934 dell' Artiglieria Alpina

    ...Entopat:
    Giubba mod. 1934 da Maggiore dell' Artiglieria Alpina modificata nel 1938 con l' applicazione delle Fiamme Verdi al bavero.
    Prima di tale data l'Artiglieria Da Montagna portava le pipe nere profilate in giallo comuni a tutta l' Artiglieria.
    ... ehm...

    Per gli ufficiali: tra il 1934 e il 1938 il bavero, aperto, era in velluto nero filettato di panno giallo e senza le fiamme verdi; tra il 1923 e il 1933 il bavero, chiuso, era in velluto nero filettato di panno giallo.

    Per i sottufficiali e la truppa il bavero era in panno nero con le pipe profilate di giallo sia con il colletto "chiuso" - 1923-1933 che con il colletto "aperto" 1934-1940.

    Ho fatto una piccola ricerca e ho trovato l'organigramma del gruppo Mondovì in Russia nonché le decorazioni concesse alla Bandiera del 4° reggimento artiglieria alpina Cuneense che aveva per motto: Su tutte l'erte e sopra ogni cima.

    Di più non so'

    Un caro saluto

    Furiere Maggiore
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    E' la somma che fa il totale.

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Località
    Liguria
    Messaggi
    771

    Re: Giubba mod. 1934 dell' Artiglieria Alpina

    Grazie Furiere Maggiore per avermi corretto, purtroppo quando si fa qualcosa di fretta si finisce sempre per fare delle "Belinate".

    Peccato che non si riesca a trovare magiori informazioni sulla vita del Colonnello Rossini.....

  9. #9
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848

    Re: Giubba mod. 1934 dell' Artiglieria Alpina

    Grazie Furiere Maggiore per avermi corretto...
    Non dire sciocchezze è sempre un piacere "aggiungere qualcosa in più" a persone educate come te...

    Peccato che non si riesca a trovare maggiori informazioni sulla vita del Colonnello Rossini...
    ... hai provato a chiedere il suo stato di servizio al superiore Ministero ? Almeno prova

    Ciao

    F.M.
    E' la somma che fa il totale.

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Messaggi
    1,906

    Re: Giubba mod. 1934 dell' Artiglieria Alpina

    Giubba completa di accessori di grande fascino,
    sapere anche solo il nome di chi la portava non è cosa da poco,
    mi piace molto, complimenti,
    ciao

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato