Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12

Discussione: Giubbino Artiglieria da Montagna

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Località
    Liguria
    Messaggi
    771

    Giubbino Artiglieria da Montagna

    Ho trovato recentemente questo Giubbino da Sergente dell Artiglieria da Montagna.

    Ha le mostrine in vilpa ed è datato 1959.

    Quello che mi colpisce è la mancanza dello scudetto di Brigata sulla manica sinistra.

    Non vi sono segni, questo indica che non è mai stato messo.

    Escludendo che lo scudeto non sia sto montato per mancanza nei magazini, l' unica possibilità è che in nostro sergente fosse in servizio presso un reparto Alpino non inquadrato sooto una Brigata.

    L'unico reparto d' Artiglieria da Montagna alle dirette dipendenze del IV Corpo d' Armata Alpino era il 4° Reggimento Artiglieria Pesante Campale che però fu "Alpinizzato" solo nel 1976, quando queste uniformi non si usavano ormai più.

    Un altra ipotesi è che si tratti di un Sottufficiale istruttore presso la Scuola Artiglieria di Folignio, dove si svolgeva un corso specifico per i Sergenti ed i Sottotenenti destinati all Artiglieria da Montagna.

    Voi che ne pensate ?

    [attachment=1:2mpcqjuy]SV500227.JPG[/attachment:2mpcqjuy]

    [attachment=0:2mpcqjuy]SV500229.JPG[/attachment:2mpcqjuy]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Utente registrato L'avatar di adriano
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    1,047

    Re: Giubbino Artiglieria da Montagna

    Da quale contesto proviene...?

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Località
    Liguria
    Messaggi
    771

    Re: Giubbino Artiglieria da Montagna

    E' stato rtovato in un mercatino dell' antiquariato in Liguria, pagato una cifra irrisoria; quest' ultimo particolare mi fa escludere un rimontaggio.

  4. #4
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848

    Re: Giubbino Artiglieria da Montagna

    ... a Foligno c'era la Scuola AUSA dove si svolgevano, fino a tutto gli anni '70, i corsi AUC e ACS di varie specialità di artiglieria.

    ... il personale d'inquadramento aveva lo specifico scudetto omerale

    [attachment=0:1eti7xif]00 STEMMA SAUSA.JPG[/attachment:1eti7xif]

    Forse il sergente prestò servizio presso un comando fuori dalle brigate operative ?

    Ciao

    fm
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    E' la somma che fa il totale.

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di adriano
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    1,047

    Re: Giubbino Artiglieria da Montagna

    Potrebbero esserci anche rare circostanze operative che possano giustificare una configurazione del genere, circa il fatto di escludere il rimontaggio a causa del prezzo irrisorio (che poi quanto sarebbe? 20,00-30,00 € ? ), non ci metterei la mano sul fuoco ormai anche questo genere di materiali è stato preso di mira da collezionisti/venditori che a volte seminano i loro materiali rivisti e corretti nei vari mercatini, servendosi di conoscenti venditori con i quali sono in affari, per fare cassa o per farla fare al loro amico, le mostrine sono di facile reperibilità (alcune più di altre) e facilmente montabili, piuttosto che vendere un giacchino smostregiato con il conseguente deprezzamento a volte il collezionista/venditore scarsamente interessato a tenere in collezione questo tipo di materiali ma dotato di fregi, mostrine o scudetti vari fa presto a completare arbitrariamente l'oggetto prima di metterlo sul mercato; anche fosse, poco danno, però poi ci si ritrova a lambiccarsi il cervello o rimanere vita natural durante con il dubbio che qualcosa non quadri...

    Il giubbino per caso è modificato internamente, che so: bottoni automatici, fodere... questa era pratica comune specie dei sottufficiali ed ufficiali, i quali preferivano anche le mostrine in tessuto (questa non è affatto una regola però è un indizio rassicurante), potrebbe trattarsi anche di una uniforme di servizio rigorosamente regolamentare di un sottufficiale di complemento distaccato presso qualche unità o comando inquadrato in una Brigata o che fosse una scuola...

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Monfalcone
    Messaggi
    5,088

    Re: Giubbino Artiglieria da Montagna

    Il giubbino è il modello 1961, distribuito prima di questa data, e in via sperimentale, solamente ai Granatieri...
    Comincio un sacco di cose e non ne finisco nes

  7. #7
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848

    Re: Giubbino Artiglieria da Montagna

    ... per caso manca il distintivo di grado sul braccio destro ?

    fm
    E' la somma che fa il totale.

  8. #8
    Utente registrato L'avatar di adriano
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    1,047

    Re: Giubbino Artiglieria da Montagna

    Citazione Originariamente Scritto da kleiner pal
    Il giubbino è il modello 1961, distribuito prima di questa data, e in via sperimentale, solamente ai Granatieri...

    A me risulta che la classificazione corretta per questo tipo di uniforme sia modello 1955, distribuito a partire dal 1956 (G.M. del 13 aprile 1956-N.195-Equipaggiamento), circa la distribuzione in via sperimentale ai Granatieri di Sardegna non ne ho notizia, è vero che in quell'anno all'intera Divisione Granatieri di Sardegna venne distribuita una serie di capi sperimentali ma non sapevo che questo facesse parte dell'insieme... Qual'è la tua fonte?

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Località
    Liguria
    Messaggi
    771

    Re: Giubbino Artiglieria da Montagna

    Vi Ringrazio per i commenti.

    Il prezzo irrisorio era 10 euro, un prezzo che ormai può essere chiesto solo per le mosrtine.

    Ha i gradi da Sergente su entrambe le maniche, quello sulla manica destra non si vede nella foto che ho postato.

    E vero quanto dice adriano sul "lambiccarsi il cervello" ,ma secondo me questo è uno dei lati più divertenti del collezionismo di militaria.

    A volte non si riesce a concludere niente, ma provarci è la parte più divertente.

    Comunque il giubbino è perfettamente regolamentare, niente bottoni automatici o imbottiture (purtroppo, amo il fuori ordinanza).

    E' sicuramente appartenuta ad un Sergente di Complemento (se fosse in Servizio Permanente Effettivo porterebbe i gredi da Sergente Maggiore, in questo periodo non esistevano Sergenti in Servizio Permanente).

    Il dubbio sul fatto che il nostro fosse effettivo ad un comando non inquadrato in una Brigata mi viene dal fatto che non so se all' epoca il personale di Complemento dell' Artiglieria venisse destinato ad un Comando (nello specifico credo che sia plausibile solo il Comando del IV Corpo d' Armata di Bolzano).

    Mi spiego: un Sergente di Complemento, terminato il corso a Foligno, veniva destinato per forza ad un Reggimento d' Artiglieria o poteva finire anche ad un Comando ?

    Se la risposta è si allora abbiamo risolto il mistero....

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Monfalcone
    Messaggi
    5,088

    Re: Giubbino Artiglieria da Montagna

    Qual'è la tua fonte?
    Del Giudice.
    Il giubbottino stile Ike sostituisce il giubbottino stile Battledress nel 1961, anno di adozione anche degli anfibi con patta serra caviglie incorporata stile Rangers americani.
    Comincio un sacco di cose e non ne finisco nes

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato