Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 29

Discussione: Gli scudetti falsi della Xa MAS

  1. #11
    Banned
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Messaggi
    288
    Amici miei, in archivio ho parecchie "sorpresine" del genere, ma se le posto, qualcuno, prima o poi, mi lincia!!!
    Le ditte principali che commercializzano le repliche, vendendole e dichiarandole espressamente come tali sono sostanzialmente due, Arte della Medaglia (Genova) e Filatelica Fiorentina (Firenze, ovviamente).
    Posso solo dirvi che ultimamente ho visto parecchi scudetti "Divisione" ricondizionati, alias totalmente sverniciati, eliminata la doratura superficiale in modo da rendere l'ottone patinato, poi riverniciati ed infine trattati con sostanze chimiche per far "raggrinzire" la vernice...
    Vi posto queste due immagini d'archivio, per darvi una idea dell'effetto...
    Francesco



    Immagine:

    35,93Â*KB

    Immagine:

    24,93Â*KB Immagine:

    24,41*KB

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    1,079
    Nostradamus, non hai anche il retro del primo?
    Grazie Nostra!....posta tutto, se ti vogliono linciare siamo
    in tanti a difenderti!! [}][}]

    Per Quex: mi spieghi come fai a fare foto così ravvicinate e magnificamente dettagliate senza abbacinarle/ti col flash.
    Sono quasi cieco a forza di tentare!!! [}][}]
    Cerco tutto ciò che riguarda il 157^LIGURIA

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Friuli-Venezia Giulia
    Messaggi
    769
    Belli Nostra, il primo o è trattato con un canelletto tipo penna o con sverniciatore, credo comunque sia fatto a caldo le bolle che si formano sono tipiche della frittura della vernice, tale tecnica viene utilizzata anche sugli elmi RSI poi vengoni in qualche maniera acidati facendo si che si formi della ruggine all' interno delle bolle scoppiate, la variante sul tema è una microsabbiatura poi passaggio in acido o acqua e sale e infine il fissaggio e la scuritura della ruggine con sostanze oleose!
    I vecchi trucchi del mestiere! Opsss..... mi sono scoperto! Mannaggia!!!
    Il secondo è troppo scuro non capisco che gli hanno fatto!
    Cerco "avidamente" copricapi italiani, soprattutto Alpini, ed austro-tedeschi fino al 1945 nonchè foto italiane e austriache della Zona Carnia, Alto Isonzo e occupazione austro tedesca del Friuli I° guerra mondiale, foto Alpini divisione Julia e occupazione tedesca Friuli fino al 1945.

  4. #14
    Banned
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Messaggi
    288
    Ho inserito la foto di un solo retro, dell'altro purtroppo non ho immagini. Probabilmente però ho qualcos'altro nell'altro pc, a casa.
    Se trovo altre immagini le posto volentieri.
    Purtroppo molte altre immagini non posso postarle per non contravvenire alle regole del forum (e vi prego di non farlo neanche voi) ma soprattutto perchè altrimenti mi preparano un attentato! Ahahah![][]
    Francesco[}]

  5. #15
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    1,079
    .......è vero Lafitte, tu la sai troppo lunga per essere così verginello!![:X][:X]
    scherzooooooooooooo!!!!!
    Cerco tutto ciò che riguarda il 157^LIGURIA

  6. #16
    Moderatore L'avatar di Quex
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Napoli
    Messaggi
    1,329
    le tecniche di invecchiamento artificiale sono tante, si passa
    dagli acidi fino all'urina dal forno al gas fino al micronde
    insomma una specie di "ricettario del falsario" che prevede
    le cose piu' strane...
    Credo che il conio sia l'elemento principale di valutazione
    poi seguono il metallo usato e le vernici.
    I punti dolenti delle copie sono:
    TESCHIO
    LETTERA a
    BORDO dello scudetto
    Il retro deve presentare delle svasature negli angoli delle
    lettere che sono i punti che evitano il sottosquadro delle
    matrici di stampo durante l'esecuzione.
    un saluto
    Quex
    Occorre molto tempo affinche' una buona idea faccia il giro della testa di un coglione.
    L.F.Celine

  7. #17
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    1,079
    Caro Quex, abbi pazienza, potresti tradurre le ultime tre righe del tuo messaggio
    per il tonto della compagnia?? (il sottoscritto)
    ......proprio con termini adeguati alla casalinga medio-bassa.
    Cerco tutto ciò che riguarda il 157^LIGURIA

  8. #18
    Moderatore L'avatar di Quex
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Napoli
    Messaggi
    1,329
    Citazione Originariamente Scritto da marco

    Caro Quex, abbi pazienza, potresti tradurre le ultime tre righe del tuo messaggio
    per il tonto della compagnia?? (il sottoscritto)
    ......proprio con termini adeguati alla casalinga medio-bassa.
    Caro Marco,
    non ti preoccupare, il mio lavoro di odontotecnico e' in
    parte anche questo, noi lavoriamo con stampi di gesso e
    dobbiamo prestare attenzione a questi dettagli.
    Quando si stampa una lastra di metallo ad una elevata
    pressione per evitare che le matrici si possano bloccare
    nella lamina stampata si creano nelle stesse (matrici) delle
    svasature negli angoli che creano il sottosaqudro (creano
    dei punti di svasatura che permettono alla lamina di poter
    essere libera dalle matrici) in effetti le matrici hanno
    punti diversi di profonfita' creati dalla plasticita' del
    disegno eseguito, nel caso specifico le lettere il teschio.
    Nella foto che segue ho evidenziato con alcuni cerchi rossi


    Immagine:

    82,56Â*KBquesti punti.
    Occorre molto tempo affinche' una buona idea faccia il giro della testa di un coglione.
    L.F.Celine

  9. #19
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    1,079
    GRAZIE AMICO MIO!!!
    FINALMENTE HO CAPITO ANCH'IO!!!!
    [][B)][]
    ....adesso arriva la domanda cretina: perchè nei falsi non ci sarebbero??
    Cerco tutto ciò che riguarda il 157^LIGURIA

  10. #20
    Moderatore L'avatar di Quex
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Napoli
    Messaggi
    1,329
    Ciao Marco,
    Aggiungo:
    nei falsi le matrici sono ottenute da calchi di originali hanno:
    dimensioni del disegno leggermente piu' piccole svasature del
    retro quasi inesistenti, definizione del retro bassa dovuta alla
    poca pressione esercitata nello stampo data dalle matrici (maschio
    e femmina termine di lavoro) che non hanno la stessa definizione
    proprio perche' ottenute da calchi di originali.
    Tutto questo non vale per le MICROFUSIONI che sono una
    discussione totalmente diversa dalla stampaggio meccanico.
    La definizione del conio rimane sempre la chiave di lettura
    sicura di questi scudetti.
    un saluto
    Raff
    Occorre molto tempo affinche' una buona idea faccia il giro della testa di un coglione.
    L.F.Celine

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato