Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Goggia Carlo, foglio per viaggio in ferrovia delle famiglie

  1. #1
    Moderatore L'avatar di Waffen
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    FIRENZE
    Messaggi
    3,111

    Goggia Carlo, foglio per viaggio in ferrovia delle famiglie

    Posto qui di seguito un acquisto curioso che ho effettuato in Francia alcune settimane fa, come ha fatto ad arrivare la è un mistero, si tratta di una sorta di "convenzione/biglietto" fatto tra le ferrovie e l'esercito per viaggiare gratis o con riduzioni, questi in particolare riguardano un membro illustre dell'epoca il cavaliere Goggia Carlo assieme a famiglia e domestica.In tali biglietti si recava a Giulianova, partendo da Ventimiglia e facendo scalo a Genova

    " Goggia Carlo"

    nato nel 1837 a Biella. Entrato alla scuola militare viene nominato Sottotenente di fanteria nel 1858 e partecipa nel 1859 alla 2ª guerra d`indipendenza e nel 1866 alla 3ª guerra d`indipendenza meritando la medaglia d`argento al valor militare. Nel biennio 1870-1872, con il grado di Capitano, frequenta la scuola di guerra e, promosso al grado di Maggiore nel 1873, viene assegnato al neo costituito (15 ottobre 1872) Corpo degli Alpini. Promosso Colonnello nel 1881 comanda per un anno il 53° Rgt. Fanteria Brigata "Umbria" ed al costituirsi, con sede a Milano del 5° Rgt. Alpini il 1° novembre 1882, viene chiamato ad assumerne il comando che mantiene fino al 9 agosto 1888. Promosso Generale nel 1889 gli viene affidato il comando della Brigata di Fanteria "Verona" fino al 1893 quando viene posto in posizione ausiliaria. Promosso Generale di Divisione nel 1896, l`anno successivo passa nella riserva. Muore nel 1903 a Genova dove risiedeva.

    Notizie tratte in Internet.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    kappa

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di Franz56
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Località
    Trieste ("Uciolandia")
    Messaggi
    2,976

    Re: Goggia Carlo, foglio per viaggio in ferrovia delle famig


    Complimenti...!!!
    Interessante particolare e conservato benissimo...
    La vita è un temporale... prenderlo nel .... è un lampo...!!!
    El vento, el ... e i siori i gà sempre fato quel che i gà voludo lori...

    "Se un bischero dice 'azzate vorti'osamente può apri' un varco spazio temporale, in cui può incontrassi po'i se'ondi prima, generando 'osì un'infinita e crescente marea di 'azzate"... Margherita Hack

  3. #3
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611

    Re: Goggia Carlo, foglio per viaggio in ferrovia delle famig

    Interessante ed in ottime condizioni
    luciano

  4. #4
    Moderatore L'avatar di Waffen
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    FIRENZE
    Messaggi
    3,111

    Re: Goggia Carlo, foglio per viaggio in ferrovia delle famig

    Grazie mille sono contento vi sia piaciuto
    kappa

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Messaggi
    1,906

    Re: Goggia Carlo, foglio per viaggio in ferrovia delle famig

    Bello, mai visto uno
    ciao
    Mario

  6. #6
    Moderatore L'avatar di Arturo A.
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Messaggi
    826

    Re: Goggia Carlo, foglio per viaggio in ferrovia delle famig

    Documento davvero molto interessante!
    Il Goggia nel 1881 era decorato, oltre che della medaglia al valore, anche del cavalierato dei SS.Maurizio e Lazzaro e del cavalierato della corona d'Italia col grado di ufficiale.

    Ciao,
    Arturo
    "Distruggere un album fotografico, disperdendo le fotografie nei quattro angoli della Terra, può essere paragonato ad un moderno incendio della Biblioteca di Alessandria."

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato