Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 25

Discussione: Gomma italiana

  1. #1
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611

    Gomma italiana

    Questa mattina un amico mi ha regalato il sacchetto porta maschera e il filtro T35 datato 4-939 tutti e due i pezzi in ottime condizioni, solo purtroppo ma maschera è rovinata in quanto la gomma si è attaccata in alcune parti.
    Ho visto molte maschere italiane con la gomma "fusa" non dovuto al calore.
    Si è già* parlato di come preservare la gomma, ma non come rimediare ai danni del tempo
    Ora mi direte non c'è nulla da fare e andrebbe buttata via e avreste ragione, ma vorrei tentare di salvarla.
    Un altro amico mi ha detto di provare ad immergerla in acqua calda e lentamente staccare le parti incollate .
    Comprendo che è una domanda ostica, ma qualcuno ha idea di come fare??

    [attachment=1:1a0hdg53]maschera 1.jpg[/attachment:1a0hdg53]

    [attachment=0:1a0hdg53]maschera 2.jpg[/attachment:1a0hdg53]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    luciano

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di silent brother
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Emilia Romagna - Modena
    Messaggi
    5,286

    Re: Gomma italiana

    Andrea ne sa sicuramente qualcosa, ricordo che avevamo già* trattato questo discorso, ma non ricordo dove però....
    DANIELE
    "Ad unum pro civibus vigilantes"

  3. #3
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611

    Re: Gomma italiana

    Ostrega io davvero non lo ricordo .
    Attendiamo che Andrea passi di qui
    luciano

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: Gomma italiana

    Eccomi e con brutte notizie. Quello che so relativamente al problema l'ho scoperto a mie spese rimettendoci in poco tempo due maschere impeccabili che oltretutto erano in ditta dalla guerra e con cui avevo giocato tanto da bambino.
    A mente fredda credo che il problema sia legato al processo di vulcanzzazione della gomma. Durante il processo si aggiungono anche degli "antinvecchiamento" per preservarla. Nel mio caso in particolare la situazione è degenerata in brevissimo tempo coinvolgendo tutto il facciale ed è questo che mi fa ipotizzare proprio il collasso degli antinvecchianti. Io ero intervenuto all'inizio applicando talco non profumato ( nel mio caso saponaria) per impedire l'adesione delle parti ma è stato solo un palliativo in quanto non ha influito sul processo degenerativo che nel mio caso non era legato a fattori ambientali. Le parti non si appiccicavano semplicemente più tra loro ma rimanevano comunque in costante deterioramento. Alla fine ho smontato quello che rimaneva e l'ho regalato a qualcuno dei nostri a Militalia, non ricordo neanche a chi.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di andreab
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Lombardia/Brescia
    Messaggi
    692

    Re: Gomma italiana

    Non so se puo' funzionare ma il silicone spray dovrebbe aiutare a staccare e a non fare incollare la gomma,sulla gomma nuova aiuta la conservazione,su quella deteriorata non penso possa fare granchè.....

  6. #6
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611

    Re: Gomma italiana

    Ragazzi, grazie per i vostri interventi, ma è quello che temevo, l'impossibilità* di rimediare ai danni del tempo.
    La gomma sembra quasi vulcanizzata è incredibile come si sia "fusa" attaccandosi anche alle cinghie che come sapete non sono di gomma.
    Temo che in queste condizioni il silicone spray, non possa servire a niente.
    Comunque persa per persa farò la prova dell'acqua calda e se riuscirò in qualcosa ve lo faccio vedere.
    Grazie
    luciano

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Toscana ( Gotenstellung ) Mugello
    Messaggi
    4,175

    Re: Gomma italiana

    Purtoppo non posso che quotare quanto già* detto. Dopo che l'hai immersa nell' acqua calda ( ammesso che tu riesca ad ottenere qualcosa ) cerca di salvare il salvabile con del talco. Ma tempo che servirà* a poco oramai.....

  8. #8
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611

    Re: Gomma italiana

    Citazione Originariamente Scritto da Green
    Purtoppo non posso che quotare quanto già* detto. Dopo che l'hai immersa nell' acqua calda ( ammesso che tu riesca ad ottenere qualcosa ) cerca di salvare il salvabile con del talco. Ma tempo che servirà* a poco oramai.....
    Si purtroppo da subito l'ho data per spacciata, ma speravo...................se otterrò (ma ne dubito) qualcosa con l'acqua calda ve lo mostrerò.
    luciano

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Alghero
    Messaggi
    293

    Re: Gomma italiana

    Anch'io ho avuto lo stesso problema. Anni fa mi regalarono il contenitore in tela con la maschera e il filtro T35. Ma appena aperto il sacco mi accorsi che le parti in gomma della maschera si erano incollate e in alcuni punti presentava addirittura dei grumi di gomma fusa ( anche agli elastici da ufficio capita la stessa cosa quando sono vecchi ). E siccome non si butta nulla ho cercato di salvare il salvabile usando semplicemente olio da fucili spry e massaggiando la gomma in tutte le sue parti. L'olio per fucili e quello per macchine da cucito è del tipo molto fine e quindi più indicato per penetrare nei pori della gomma.E' trascorso più di un anno e vi assicuro che la gomma è rinata. Devo dire che grazie a questo topic sono andato a controllare, poichè erano almeno 10 mesi che era dimenticata in un angolo. Anche per me è stata una gradita sorpresa, però penso anche che il risultato possa cambiare a seconda dello stato della gomma.Ho trovato nelle scatole vecchie di elastici alcuni molli e fusi e altri meno e altri ancora buoni. Ma,... la chimica non è mai stata il mio forte,però questa volta ha funzionato. Nel talco non ho mai creduto poichè isola ma asciuga troppo le gomme. Spero di essere stato utile. Saluti a tutti ....Rol.

  10. #10
    Utente registrato L'avatar di Hetzer
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Bassa reggiana
    Messaggi
    1,810

    Re: Gomma italiana

    Grazzzzzzzie per la dritta Rol seguirò il tuo consiglio, ho in casa diverse maschere antigas T35 ...ehm diverse è un'eufemismo...., alcune delle quali in perfette condizioni, alcune presentano i difetti e i danni citati: plastica raggrinzita e appiccicata e conseguente rottura degli attacchi per le cinghie...ma dato il loro costo esiguo, a volte mi sono state pure regalate, nn sono mai andato troppo per il sottile....a volte le ho prese solo per la sacca....
    All'uopo posto evidenza fotografica di alcune maschere.....
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Io non ho girato il mondo ma il mondo ha girato intorno a me.

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato