Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 16

Discussione: Grande Guerra, arrivano i fondi per le celebrazioni

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di brus
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Localitą
    Verona
    Messaggi
    558

    Grande Guerra, arrivano i fondi per le celebrazioni

    Dal giornale L'Arena di oggi 07/01/2013.

    L'Arena.it - dalla home

    VENEZIA. La Regione Veneto ha varato un programma di iniziative per la valorizzazione del patrimonio culturale veneto, per promuoverne i valori, sul piano nazionale e internazionale, anche a fini turistici. In vista del centenario della prima guerra mondiale, il programma si concentra sul patrimonio delle memorie e dei monumenti del conflitto presenti nel Veneto, con l'intento di diffonderne la conoscenza, aumentarne la consapevolezza del significato storico, sociale e umano, e promuoverne le pił adeguate forme di commemorazione nella ricorrenza del centesimo anniversario. Il provvedimento, di cui č stato relatore il vicepresidente assessore alla cultura Marino Zorzato, stabilisce un impegno di spesa complessivo di 400 mila euro.
    «L'obiettivo prioritario - sottolinea Zorzato - č stato da tempo individuato nel porre in essere un coordinamento delle iniziative di valorizzazione dei beni della Grande Guerra, anche con l'intento di pianificare adeguatamente le commemorazioni per la ricorrenza del Centenario del conflitto, negli anni dal 2014 al 2018. In tal senso le iniziative finora pianificate riguardano principalmente la natura e l'entitą del patrimonio, anche in una logica di "messa a sistema" dei beni, per la creazione di una "rete" dei soggetti che appartengono a questa realtą, distribuita in modo tanto capillare nel nostro territorio».
    L'impegno della Regione sul tema della Grande Guerra č stato ribadito con l'istituzione di un Comitato Regionale Veneto per le Celebrazioni del Centenario, sulla base di un protocollo d'intesa con la Direzione regionale del ministero per i Beni e le Attivitą Culturali e tutte le Province del Veneto, siglato a Venezia il 30 dicembre 2010: Sulla base del protocollo, si punta anche a promuovere il riconoscimento internazionale dei luoghi e delle memorie della Grande Guerra quale Patrimonio Mondiale Unesco, e il dialogo con altre realtą europee analogamente interessate alle vicende della prima guerra mondiale nello spirito della ricerca dei comuni valori.
    «Con l'approssimarsi delle ricorrenze dei cento anni dall'inizio del primo conflitto mondiale (28 luglio 2014) e dall'entrata dell'Italia nelle ostilitą (24 maggio 2015) - aggiunge Zorzato - si č convenuto sull'opportunitą di dare continuitą a quanto č stato gią avviato, confermando il patrimonio della Grande Guerra come oggetto delle attivitą di valorizzazione da attuare nel prossimo biennio».
    Il programma č articolato secondo tre linee d'azione: 1) la diffusione della conoscenza (azioni per la valorizzazione del patrimonio mediante sostegno alle realtą museali del territorio, in una logica di «sistema», nonché attraverso allestimenti espositivi, pubblicazioni, multimedialitą): 2) il coinvolgimento e la partecipazione (azioni per la valorizzazione del patrimonio mediante sostegno ad attivitą performative, rievocazioni, interventi di arte contemporanea sui beni della Grande Guerra); 3) la commemorazione istituzionale (promozione di iniziative istituzionali per la valorizzazione e la continuitą della memoria).

  2. #2
    Moderatore L'avatar di squalone1976
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Localitą
    GENOVA
    Messaggi
    5,795
    Io sono dell'idea che non si faccia solo qualcosa a livello locale, ma nazionale; per quanto mi riguarda sono rimasto deluso dal "150°" dell' Unitą d'Italia...........spero non si ripeta la delusione.

    ChM
    Virgo fidelis Usi ubbidir tacendo e tacendo morir

    Non nobis domine, non nobis, sed nomini tuo da gloriam

  3. #3
    Collaboratore L'avatar di Il Cav.
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    4,502
    Citazione Originariamente Scritto da squalone1976 Visualizza Messaggio
    Io sono dell'idea che non si faccia solo qualcosa a livello locale, ma nazionale; per quanto mi riguarda sono rimasto deluso dal "150°" dell' Unitą d'Italia...........spero non si ripeta la delusione.

    ChM
    Concordo, Squalone, siamo pur sempre in Italia! La certezza di fondi non potrą che attirare i soliti "forchettoni" a tutti i livelli...
    "Chissą a quale di questi alberi ci impiccheranno..."

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Messaggi
    1,127
    Ehhhhh.....

    RR
    Tutto considerato, un militare non č altro che un uomo rubato alla sua abitazione. (Il buon soldato Sc'včik)

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    1,391
    Anche io auspico che per questa importante ricorrenza venga fatto qualcosa a livello nazionale. Non chiedo "feste" in grande stile, ma commemorare qualcosa di davvero importante che ha segnato il 1900'.
    Non sono molto ottimista ma chissą...
    Sono anche su Facebook: German militaria collezionismo

  6. #6
    Moderatore L'avatar di squalone1976
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Localitą
    GENOVA
    Messaggi
    5,795
    Lo so RR........................cosa ti viene da dire, questa volta siamo nella stessa trincea, infatti non mi azzardo a dire altro, perchč non č il luogo ma mi permetto di dire, che amerei tanto che questo nostro paese, possa dare almeno a questo giro, una prova migliore (sotto ogni aspetto culturale) della sua partecipazione al conflitto, e commemorare chi, volente o no ha partecipato alla Grande Guerra, coloro che combatterono per i propri ideali e coloro che invece furono solo obbligati ma pagarono con la vita il raggiungimento del fine ultimo, l'ultimo tassello mancante al mosaico dell'Unitą.

    ChM
    Virgo fidelis Usi ubbidir tacendo e tacendo morir

    Non nobis domine, non nobis, sed nomini tuo da gloriam

  7. #7
    Collaboratore L'avatar di Il Cav.
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    4,502
    Se invece di qualche baracconata stile Gardaland si limitassero a sistemare i sacrari e cimiteri militari che in alcuni casi cadono a pezzi sarebbe gią gran cosa, ma gią, quei 600.000 italiani caduti per la Patria non portano voti, oggi vanno di moda i disertori...
    "Chissą a quale di questi alberi ci impiccheranno..."

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Messaggi
    1,127
    Non direi. Certo che sarebbe un bel gesto da parte governativa riabilitare i fucilati.

    RR
    Tutto considerato, un militare non č altro che un uomo rubato alla sua abitazione. (Il buon soldato Sc'včik)

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Localitą
    Roma
    Messaggi
    1,275
    Citazione Originariamente Scritto da Il Cav. Visualizza Messaggio
    Se invece di qualche baracconata stile Gardaland si limitassero a sistemare i sacrari e cimiteri militari che in alcuni casi cadono a pezzi sarebbe gią gran cosa, ma gią, quei 600.000 italiani caduti per la Patria non portano voti, oggi vanno di moda i disertori...
    Non ti scordare che dall'8 settembre 1943 in poi in questo paese sono i disertori che tengoni i timoni della nazione... Schettino č un emblema della classe dirigente di questo paese.

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da Rawa Ruska Visualizza Messaggio
    Non direi. Certo che sarebbe un bel gesto da parte governativa riabilitare i fucilati.

    RR
    Non hai torto, il problema č che dei poveracci fucilati o decimati ingiustamente quasi 100 anni fa non gliene frega niente, sono troppo impegnati a salvare i disertori di oggi (vedi sopra).

  10. #10
    Utente registrato L'avatar di brus
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Localitą
    Verona
    Messaggi
    558
    Citazione Originariamente Scritto da Il Cav. Visualizza Messaggio
    La certezza di fondi non potrą che attirare i soliti "forchettoni" a tutti i livelli...
    Gią. Prevedo un fiorire di pseudo associazioni storiche di appassionati dell'ultimo minuto.

    Ciao
    brus

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB č Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] č Attivato
  • Il codice [VIDEO] č Disattivato
  • Il codice HTML č Disattivato