Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Gras 1874

  1. #1
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Estero
    Messaggi
    1,275

    Gras 1874

    Devo dire che le armi francesi non mi hanno mai entusiasmato: anche in questo campo appare evidente la voglia dei loro ideatori/costruttori di essere diversi con la convinzione di essere " a prescindere" i migliori.Bisogna però ammettere che alcune di esse sono dotate di un indubbio fascino(e mi semba tanto più vero quanto più si va indietro nel tempo).
    Comiciamo da questi due Gras rispettivamente modello 1874, mod 1874/89/16


    Immagine:

    52,99*KB

    eccoli ad otturatore aperto


    Immagine:

    53,61*KB


    Immagine:

    42,21*KB



    Immagine:

    37,19*KB
    I particolari degli alzi



    Immagine:

    41,31*KB


    Immagine:

    42,8*KB


    Alcuni particolari con le viti incredibilmente(per un arma militare)
    "bluettate"


    Immagine:

    45,42*KB



    Immagine:

    45,19*KB
    Le scritte sui calci




    Immagine:

    41,74*KB
    Immagine:

    51,26*KB


    La baionetta (la cui matricola era riportata sulla parte inferiore della canna)


    Immagine:

    39,92*KB



    Immagine:

    47,65*KB


    Immagine:

    49,84*KB

    Immagine:

    40,32*KB



    Immagine:

    46,22*KB

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Messaggi
    233
    Complimenti ... io possiedo un M.le 1866/74 (Chassepot trasformato Gras) ma il suo grado di conservazione non è neanche lontanamente paragonabile a queste due meraviglie ...

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    108
    Ottimi esemplari concordo con bydand. Comunque perchè non apprezzi particolarmente le armi francesi non riesco a capirlo?[] Forse perchè sono così estremamente affezionati alle loro soluzioni tecniche che se guardi gli otturatori di tutte le armi francesi, dal Grass ai Berthier, noti che sono tutti uguali?[] Mi satanto che sono tradizionalisti e molto nazionalisti: non ricordagli che il loro Lebel non è altro che la rivisitazione delle armi progettate da Ritter Von Kropatschek sai ci rimangono male.

    saluti
    "Lunga vita è prosperità"

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Messaggi
    233
    Vabbè ... io lo butto nel mucchio, è indubbiamente interessante per i marchi, anche se lo stato di conservazione lascia un po' a desiderare (meriterebbe un accurato restauro, penso che ci si ricaverebbe qualcosa di buono, visto che il materiale è comunque sano) ...

    "Manufacture Imperiale St. Etienne M.le 1866 - 74"

    Immagine:

    57,66*KB

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato