Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Grigioverde italiano.

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Liguria
    Messaggi
    643

    Grigioverde italiano.

    Salve anni addietro ho letto degli articoli su giornali riguardanti l'esercito italiano che esisteva una proposta a livello ministeriale di riportare le divise dell'esercito al classico grigioverde.Vorrei sapere,se era una bufala o una cosa seria e se ora se ne parla ancora.Saluti e garzie Gabriele.
    Non pensate mai che la guerra, per quanto necessaria o giustificata, non sia un crimine."

  2. #2
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    2,593

    Re: Grigioverde italiano.

    ...non ho mai letto, ma ne sarei felice.
    Sarebbe anche utile un sondaggio anche tra i forummisti.

    Anzi, se ci fosse anche una petizione con raccolta firme in questa direzione, avvisatemi che ci sono di sicuro (e non solo io).

    Quel coloraccio attuale sminuisce la figura dei militari.
    Fosse per me, riproporrei anche il berretto a busta modello 34, i colletti colorati, i paramani a punta e le tasche "a zampa d'oca",
    ma non la "cacciatora" e le mollettiere
    , off course...
    Un cordiale saluto!
    Vediamoci anche in Facebook, nel gruppo "Sardegna - Bunker Archeologia - Memoria e futuro."

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Liguria
    Messaggi
    643

    Re: Grigioverde italiano.

    Ormai seguono tutti gli americani e inglesi,erano rimaste le divise della NVA ma anche quelle sono sparite con l'unionr delle 2 Germanie.
    Non pensate mai che la guerra, per quanto necessaria o giustificata, non sia un crimine."

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Trieste
    Messaggi
    1,177

    Re: Grigioverde italiano.

    Quello che mi chiedo io, invece, è: se hanno reintrodotto la parata del 2 giugno, perchè non reintroducono le uniformi da parata? (grigioverdi sarebbe meglio)
    <Sleep, my friend, and you will see
    That dream is my reality
    They keep me locked up in this cage
    Can't they see it's why my brain says “rage”>

    Metallica - Welcome home (Sanitarium)




    Photobooks fortificazioni <----- NEW! : Fortezze nascoste


    THOR, ODIN'S SON, PROTECTOR OF MANKIND, RIDE TO MEET YOUR FATE, YOUR DESTINY AWAITS!
    Amon Amarth - Twilight of the thunder god

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    2,821

    Re: Grigioverde italiano.

    Se ne parlò tra il 2002 e il 2005 circa...Però non ho più saputo nulla.

    Saluti
    Corrado
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Il campo di fango di Rovigo, coi pali delle porte più alti del mondo,fatti apposta per farti prendere paura. (Marco Paolini)

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Trieste
    Messaggi
    1,177

    Re: Grigioverde italiano.

    ciao ado, le foto che hai postato si riferiscono a quella che dovrebbe essere stata l'uniforme da parata? Se sì, sono sconcertato...
    <Sleep, my friend, and you will see
    That dream is my reality
    They keep me locked up in this cage
    Can't they see it's why my brain says “rage”>

    Metallica - Welcome home (Sanitarium)




    Photobooks fortificazioni <----- NEW! : Fortezze nascoste


    THOR, ODIN'S SON, PROTECTOR OF MANKIND, RIDE TO MEET YOUR FATE, YOUR DESTINY AWAITS!
    Amon Amarth - Twilight of the thunder god

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    2,821

    Re: Grigioverde italiano.

    Da quel che ne so, si voleva tornare al grigioverde, ma con alcune caratteristiche del tipo: pantaloni neri o blu...(ora non ricordo), sullo stile di altri paesi.

    Ti dirò che ormai sono lontani i tempi delle parate oceaniche e del desiderio di mettersi in mostra durante le manifestazioni, per cui, anche chi si occupa di trovare nuove tipologie di tessuto o di taglio alle uniformi dell'esercito, non riceve chissà* quali stimoli..
    Tra l'altro ormai la mimetica è ormai portata ovunque. Si è scelta la praticità* all'eventuale eleganza e forse non hanno tutti i torti, dopo tutto ci devono andare al lavoro e non apparire in vetrina.
    Il campo di fango di Rovigo, coi pali delle porte più alti del mondo,fatti apposta per farti prendere paura. (Marco Paolini)

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Liguria
    Messaggi
    643

    Re: Grigioverde italiano.

    L'esercito italiano dopo la fine della guerra ha adottato la divisa tipo inglese perchè quando l'italia era divisa in due ,ovvero la parte liberata e quella della RSI,le truppe Italiane dell'italia libera sono state fornite di divise buffetterie ecc dagli inglesi e questo è rimasto anche dopo la fine della guerra,l'esercito italiano si è riferito copiando al 100 per 100 le divise inglesi e non solo quelle anche le buffetterie i copricapo ecc,tanto che un militare italiano sino alla fine segli anni 65 con il giubbotto corto era uguale a gli inglesi baschi compresi,poi hanno adottato la drop che anch'essa era simile alle nuove divise inglelesi,in seguito i baschi sono stati portati tutti al colore nero secondo me sbagliando perdhè non c'è più una distinzione tra fanteria e carristi a parte le fiamme.Ora si cerca di copiare gli USA,ad esempio a me non piacciono le camice beige chiaro o bianche .Il discorso sarebbe lungo se dovessimo affrontare tutti i temi sulle attuali divise italiane.Io credo che ci sia una convinzione nei politici e in alcuni militari di fare assomigliare il più possibile le divise militari ad un vestiario civile.Sono felice che sino a ora nonostante varie proposte non sono stati cambiati i classici berretti alpini e quelli dei bersaglieri che sono in tutto il mondo un'orgoglio per l'Italia.
    Non pensate mai che la guerra, per quanto necessaria o giustificata, non sia un crimine."

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •