Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 36

Discussione: Gross-Deutschland

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658

    Gross-Deutschland

    Qualche giorno fa ho avuto modo di parlare con una mio amico di questa divisone,ed ho cominciato a capire per benino di cosa si trattasse,ossia l'elite della Heer.
    Che dite,ne parliamo?Proviamo a fare una cosa tipo Nokolajevka e la Normandia?
    Intanto,qualcuno mi può consigliare qualche lettura?
    Grazie in anticipo.

  2. #2
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Liguria
    Messaggi
    8,022
    Non male come idea.. io integro con questa nota sul significato della parola e sulla divisione..

    Großdeutschland (in tedesco letteralmente "Grande Germania") è un termine che si riferisce al concetto di creare un'unica grande Germania, raggruppando tutte le popolazioni di origine tedesca.

    La Division Großdeutschland (che in tedesco significa "Divisione Grande Germania") fu un'unità* d'élite dell'esercito tedesco che venne impegnata in diversi fronti durante la seconda guerra mondiale -
    Le origini risalgono al 1919 quando, in seguito alla fine della monarchia e di quanto deciso dal Trattato di Versailles, venne sciolto il Corpo della Guardia prussiano e la nuova Repubblica di Weimar si ritrovò così priva di un corpo militare di rappresentanza e per le cerimonie. A tale scopo venne costituito nel 1921 un reggimento della Guardia composto da sette compagnie di fanteria e una compagnia di mitraglieri. A tali reparti vennero successivamente aggregati anche una batteria di artiglieria a cavallo.
    Creato ufficialmente il 24 giugno 1921 il reggimento venne rinominato Kommando der Wachtruppe (truppe della Guardia), e gli uomini delle sette compagnie che lo componevano furono scelti tra i migliori soldati delle sette divisioni di cui era allora composta la Reichswehr.
    Con l'avvento al potere di Hitler, il reggimento venne rinominato, nel 1934, con il nome della capitale (Wachtruppe Berlin); infine il 23 giugno 1937 in Wachregiment (Reggimento della Guardia).
    Due anni dopo, il 12 giugno 1939 il Generale von Brauchitsch, Comandante in Capo dell'esercito, diede ordine di costituire l'Infanterie Regiment Großdeutschland ("Reggimento di fanteria Grande Germania"), formato da 4 battaglioni.
    Nel settembre dello stesso anno la Germania attaccò la Polonia, ma il reggimento Großdeutschland, ancora in via di organizzazione non prese parte alla lotta, rimanendo a Grafenwöhr, per completare un durissimo e curato addestramento, dato che si era deciso che l'unità* sarebbe dovuta diventare un'unità* scelta.
    Gigi "Viper 4"

    "...Non mi sento colpevole.. Ho fatto il mio lavoro senza fare del male a nessuno.. Non ho sparato un solo colpo durante tutta la guerra.. Non rimpiango niente.. Ho fatto il mio dovere di soldato come milioni di altri Tedeschi..." - Rochus Misch dal libro L'ultimo

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Cavolo Gigi,grazie,davvero interessante.Non le sapevo proprio ste cose.
    Ora mi aspetto la "reazione" di Lucianone nostro.......
    Qualche lettura da consigliare?

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Como
    Messaggi
    4,434
    Libri:

    Geschichte der Panzergrenadierdivision Großdeutschland

    Hans-Joachim Jung, The History of Panzerregiment Großdeutschland, Fedorowicz, Winnipeg, 2000

    Thomas McGuirl-Remy Spezzano, God, Honor, Fatherland. A Photo History of Panzergrenadier-Division "Grossdeutschland" on the Eastern Front 1942-1944, Southbury, 1997

    Thomas McGuirl-Remy Spezzano, Gott, Ehre, Vaterland. Eine Bild-Textdokumentation zur Geschichte der Panzergrenadierdivision "Großdeutschland" an der Ostfront 1942-1944, Berg, 1998

    Johann Pütz,Chronik der Panzer-Aufklärungs-Abteilung Großdeutschland Teil 2, Hennef, s.d.

    Horst Scheibert, Die Panzergrenadier-Division Großdeutschland, Podzun-Pallas-Verlag, Bad Nauheim, 1970, (2a Ed 1980)

    Helmuth Spaeter, Die Einsätze der Panzergrenadier-Division Großdeutschland. Eine Sonderdokumentation in Wort und Bild, Podzun-Pallas-Verlag, Friedberg, 1986

    Helmuth Spaeter, Die Geschichte des Panzerkorps Großdeutschland volume 1, Selbstverlag Hilfswerk ehem. Soldaten für Kriegsopfer und Hinterbliebene, 1958, 670

    Helmuth Spaeter, Die Geschichte des Panzerkorps Großdeutschland volume 2, Selbstverlag Hilfswerk ehem. Soldaten für Kriegsopfer und Hinterbliebene, 1958, 769 pp

    Helmuth Spaeter, Die Geschichte des Panzerkorps Großdeutschland volume 3, Selbstverlag Hilfswerk ehem. Soldaten für Kriegsopfer und Hinterbliebene, 1958, 764 pp

    Helmuth Spaeter, Panzerkorps Großdeutschland Bilddokumentation, Podzun-Pallas-Verlag, 1984, 240 pp

    Helmuth Spaeter, Die Einsätze der Panzergrenadier-Division Großdeutschland. Eine Sonderdokumen-tation in Wort und Bild, Podzun-Pallas-Verlag, 1986, 176 pp

    Helmuth Spaeter, Panzerkorps Großdeutschland. Berichte und Bilder über das Erleben, Einsätze, die Männer und Kampfräume, Podzun-Pallas-Verlag, 1988, 200 pp

    Horst Scheibert, Panzergrenadier-Division Großdeutschland und ihre Schwesterverbände, Wölfersheim-Berstadt, 2000
    Il dubbio è fastidioso, ma la certezza è degli imbecilli.

    Certi libri sembrano scritti non perché leggendoli s’impari, ma perché si sappia che l’autore sapeva qualche cosa.

    Saluti Enrico
    Pz.65

  5. #5
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    L'argomento è interessante e ho poco da aggiungere a quanto ben raccontato da Gigi.
    Purtroppo non ho molto tempo per cercare nel cartaceo che tra l'altro non tratta specificatamente delle vari divisioni.
    Pertanto velocemente ho solo trovato questa divisione sulla strada per Smolensk in quanto il reggimento fanteria Gross Deutschland faceva parte dal 22 giugno 1941 insieme ad altre della 2^ armata denominata "Panzergruppe Guderian"
    [ciao2]
    luciano

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Grazie Enrico.
    Come "temevo" niente in italiano.....mannaggia!!!

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Como
    Messaggi
    4,434
    Infanterie-Regiment Großdeutschland
    (1943 - aprile 1942)

    Infanterie-Division Großdeutschland (MOT)
    (Aprile 1942 - maggio 1943)

    Panzergrenadier-Division Großdeutschland
    (Maggio 194 3 - febbraio 1944)

    Panzer-Division Großdeutschland
    (Febbraio 1944 - maggio 1945)



    Comandanti

    Generale der Infanterie Walter Hörnlein
    (1 aprile 1942 - 4 marzo 1943)

    Generale der Panzertruppen Hermann Balck
    (4 marzo 1943 - 19 maggio 1943)

    Generale der Panzertruppen Hermann Balck
    (19 maggio 1943 - 30 giugno 1943)

    Generale der Infanterie Walter Hörnlein
    (30 giugno 1943 - 1 febbraio 1944)

    Der Panzertruppen generale Hasso von Manteuffel
    (1 febbraio 1944 - 1 set 1944)

    Generalmajor Karl Lorenz
    (1 set 1944 - 1 febbraio 1945)

    Generalmajor Hellmuth Mäder
    (1 febbraio 1945 - 8 maggio 1945)



    Area di operazioni
    Fronte orientale, settore meridionale (Maggio 1943 - febbraio 1944)
    Fronte orientale, settore meridionale (Febbraio 1944 - luglio 1944)
    Fronte orientale, settore centrale (Luglio 1944 - agosto 1944)
    Prussia orientale (Agosto 1944 - maggio 1945)
    Il dubbio è fastidioso, ma la certezza è degli imbecilli.

    Certi libri sembrano scritti non perché leggendoli s’impari, ma perché si sappia che l’autore sapeva qualche cosa.

    Saluti Enrico
    Pz.65

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Grazie ancora per le info,ora ho qualcosa da cercare.

  9. #9
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Liguria
    Messaggi
    8,022
    Ottime integrazioni Enrico.. una bella lista di libri.. se trovo altro sarà* mia cura postarle..
    Gigi "Viper 4"

    "...Non mi sento colpevole.. Ho fatto il mio lavoro senza fare del male a nessuno.. Non ho sparato un solo colpo durante tutta la guerra.. Non rimpiango niente.. Ho fatto il mio dovere di soldato come milioni di altri Tedeschi..." - Rochus Misch dal libro L'ultimo

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Como
    Messaggi
    4,434
    Quando si parla di Panzer.....[]
    Il dubbio è fastidioso, ma la certezza è degli imbecilli.

    Certi libri sembrano scritti non perché leggendoli s’impari, ma perché si sappia che l’autore sapeva qualche cosa.

    Saluti Enrico
    Pz.65

Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato