Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 27

Discussione: Guglielminetti di scavo, come preservarla?

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Lagorai
    Messaggi
    344

    Guglielminetti di scavo, come preservarla?

    Cari colleghi forumisti! Avrei bisogno di un vostro aiuto, stamattina el me vecio ha trovato questa guglielminetti in mezzo ai sassi, come mi consigliate di procedere per salvare il salvabile? Il legno su un lato è abbastanza solido, sull'altro meno con qualche traccia di muffa. Pensa vo a pulizia leggera spazzolino e acqua tiepida, dopodiche per consolidare acqua e vinavil. Non ho mai fatto un lavoretto così quindi ogni consiglio è benvenuto
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Monfalcone
    Messaggi
    5,088

    Re: Guglielminetti di scavo, come preservarla?

    Ciao, io uso con soddisfazione la colla Vinavil diluita con molta acqua per farla penetrare all'interno delle fibre.
    Non quella lucida (mi pare sia quella blu, è parecchio che non "opero") ma quella opaca.
    Comincio un sacco di cose e non ne finisco nes

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Lagorai
    Messaggi
    344

    Re: Guglielminetti di scavo, come preservarla?

    Ok mi sa che seguirò questa strada, poi posterò il risultato, grazie Kleiner

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Messaggi
    1,127

    Re: Guglielminetti di scavo, come preservarla?

    Credo che sia la vinavil dachilo "tappo rosso". Io suggerire: immersione, asciugatura moooolto lenta in ambiente ombreggiato ma areato, prima del vinavil proverei con cere da restauro, almeno la parte "buona".

    Rawa Ruska
    Tutto considerato, un militare non è altro che un uomo rubato alla sua abitazione. (Il buon soldato Sc'vèik)

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Monfalcone
    Messaggi
    5,088

    Re: Guglielminetti di scavo, come preservarla?

    Anche la vinilica Saratoga va bene, ma asciuga troppo in fretta.
    Comincio un sacco di cose e non ne finisco nes

  6. #6
    Moderatore L'avatar di Centerfire
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Firenze - Toscana
    Messaggi
    4,576

    Re: Guglielminetti di scavo, come preservarla?

    Occorrerebbe un esperto sul legno...
    Da quel poco che so questo materiale rischia la disidratazione e diventa fragile fino a polverizzarsi...
    Probabilmente facendo una ricerca su internet qualcosa salta fuori.
    Generalmente immergono il legno in bagni di impregnante specifico per riempirlo e stabilizzarlo...
    Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
    Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
    e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
    E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
    È tempo di morire. (Blade Runner)

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Messaggi
    1,127

    Re: Guglielminetti di scavo, come preservarla?

    La cosa n° 1 è non lasciare che si asciughi finché non sai cosa farne. Poi puoi bloccarlo ocn vari modi...

    RR
    Tutto considerato, un militare non è altro che un uomo rubato alla sua abitazione. (Il buon soldato Sc'vèik)

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Lagorai
    Messaggi
    344

    Re: Guglielminetti di scavo, come preservarla?

    Grazie a tutti per i vostri interventi e consigli. Al momento ho proceduto con una leggera pulizia a secco con spazzolino, e qui mi sono accorto che non dovevo fa seccare troppo il legno... cominciava a sfaldarsi nella parte più malconcia.
    Quindi ho dato un paio di mani di acqua e vinavil, molto diluita. Ora attendo che si asciughi per dare infine una mano o anche due di vernice acrilica trasparente.

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Messaggi
    1,127

    Re: Guglielminetti di scavo, come preservarla?

    Epoi una bella foto!

    RR
    Tutto considerato, un militare non è altro che un uomo rubato alla sua abitazione. (Il buon soldato Sc'vèik)

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Lagorai
    Messaggi
    344

    Re: Guglielminetti di scavo, come preservarla?

    Lavoro finito. Nell'ordine (più o meno) ho proceduto così:
    con la spazzola d'acciaio montata sul trapano fisso ho pulito leggermente i ferri senza lucidarli, poi abbiamo rimontato la gabbia metallica dando due robusti punti di saldatura a stagno. Questo l'ho fatto prima di trattare il legno per evitare che rigonfiandosi fosse poi difficile rimontare i ferri. Quindi ho dato due mani di acqua e vinavil, una volta asciugato due mani di vernice all'acqua opaca. Ora sembra solido sopratutto sul lato marcio, unica pecca tra le pieghe del legno marcio si è acumulata un po' la vernice lasciando un leggero alone bianco.
    Comunque credo di aver rispettato l'obiettivo che mi ero prefissato e cioè di salvare quel che era rimasto cercando di altrare il meno possibile la patina che si era formata nel tempo, a voi le foto
    ps grazie ancora per i consigli!
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato