Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 18 di 18

Discussione: Guscio artiglieria da campagna

  1. #11
    Utente registrato L'avatar di Cavaliere nero
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    1,157
    Scusate ma anche a me viene offerta una cosa del genere in questi giorni... Trattasi di un guscio m33 interamente color sabbia prezzo: 20 euro, che ne dite, ne vale la pena? e sopratutto come capire se è della seconda? c'erano marchi nel metallo che indicavano l'anno di produzione? Aggiungo che l'elmo non presenta ruggine (ripulito ed oliato molto bene) nè marchi a mascherina o altro del genere... Bello il tuo MULON non ne ho mai visti in giro dell'artiglieria [ciao2]
    [center:377uncav]La sera risuonano i boschi autunnali
    di armi mortali, le dorate pianure
    e gli azzurri laghi e in alto il sole
    più cupo precipita il corso; avvolge la notte
    guerrieri morenti, il selvaggio lamento
    delle lor bocche infrante.
    Georg Trakl[/center:377uncav]

  2. #12
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700
    Cavaliere, bisognerebbe vederlo.
    Comunque i "sabbia" dovrebbero essere grigio-verde con sopra sabbia e di solito l'interno resta grigio-verde.
    Pare che non sia stati fatti tutti sabbia di fabbrica.
    Poi ne ho uno anch'io, tutto sabbia con stemma MVSN, mi sembra buono ma..........

    Non esistono criteri certi per individuare se un elmo italiano è di sicuro bellico oppure no, o meglio diciamo che si va a indizi e calcolo delle probabilità*, ma almeno qualche foto è il minimo indispensabile.

  3. #13
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700
    Ah, scusami, non avevo visto il prezzo: irrisorio per un vero "sabbia" quindi alquanto improbabile.
    Controlla che invece di sabbia sia kaki, magari sbiadito: in tal caso sarebbe un normale 33 anni 70, che per venti euro o poco più lo trovi bello perfetto, completo di interno e soggolo.

  4. #14
    Utente registrato L'avatar di Cavaliere nero
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    1,157
    Al fattore sbiadimento non ci avevo pensato, ma è facile che sia proprio così effettivamente! Grazie della celere risposta. Ah il fascino del 33 mi stà* contagiando! [] [ciao2]
    [center:377uncav]La sera risuonano i boschi autunnali
    di armi mortali, le dorate pianure
    e gli azzurri laghi e in alto il sole
    più cupo precipita il corso; avvolge la notte
    guerrieri morenti, il selvaggio lamento
    delle lor bocche infrante.
    Georg Trakl[/center:377uncav]

  5. #15
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Toscana
    Messaggi
    30
    rimontare un 33 non è impossibile i pezzi si trovano abbastanza facilmente, al mercatino mensile di Lucca vi è un banchetto che ha tutto il necessario per rimontare un 33, ed inoltre vi assicuro che non sono necessarie macchine particolari ma solo un po di tempo e pazienza e un po di manualità*
    massimo

  6. #16
    Utente registrato L'avatar di H
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,157
    il guscio postato da Mulon è proprio bello,dalla sfumatura del fregio(sbiadito verso l'alto e più netto verso il basso) si direbbe fatto a mascherina,ma quelle vere!

    [ciao2]
    H/Haflinger

  7. #17
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Purtroppo causa spese eccessive me lo sono goduto davvero poco...l'ho già* venduto.E mi sa che non è l'unico che dovrò dar via...che tristezza con sti euro!!!

  8. #18
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    638
    Boncio ha detto:"rimontare un 33 non è impossibile i pezzi si trovano abbastanza facilmente, al mercatino mensile di Lucca vi è un banchetto che ha tutto il necessario per rimontare un 33, ed inoltre vi assicuro che non sono necessarie macchine particolari ma solo un po di tempo e pazienza e un po di manualità*"

    Sinceramente preferisco un bel guscio originale che un tarocco rimaneggiato e rimontato. Un conto è rimettere un rivetto mancante o una fibbietta, un'altro è rimontarlo di sana pianta. Secondo me un elmo rimontato vale meno di un guscio originale.
    The blade

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato