Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 32

Discussione: Guscio elmetto americano

  1. #11
    Utente registrato L'avatar di leon1949
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Lombardia milano
    Messaggi
    3,706

    Re: Guscio elmetto americano

    già* che siete cosa mi dite di questo , bellico o no eppoi sono compatibili guscio liner e telino ? il guscio ah i ganci mobili e la giunta davanti ma non si legge alcun numero grazie ciao
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #12
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700

    Re: Guscio elmetto americano

    Il primo è postbellico e piuttosto un T21 che un M1, si vede anche dalla sagoma più raccolta.

    Gli M1 / T21 postbellici spesso in effetti non sono marcati, ma ne esistono anche marcati; io li ho sempre visti con un numero e la lettera I, non ne conosco però il significato.

    In quanto a quello di Leon, il guscio è bellico, soggolo compreso, e anche la verniciatura sembra essere ancora quella del periodo 2gm.

    Il liner invece è anni 70 all'incirca, così come il telino, già* un po' tardi anche per il Vietnam.

    Anche se i gusci M1 sono stati usati in seguito e corredati di liner successivi, questa combinazione non mi piace molto, diciamo che il guscio dovrebbe essere stato almeno riverniciato, e comunque penso che i surplus bellici siano stati usati al massimo fino alla guerra di Corea; poi la maggior parte dei vecchi M1 sono stati ceduti un po' in tutto il mondo a Paesi più arretrati e poveri, e l'esercito americano ha avuto forniture nuove.
    Ovviamente le forze armate americane hanno sempre avuto il meglio del momento, quindi elmetti compresi.

    In conclusione, se trovi un liner bellico in condizioni abbinabili al guscio, avrai un bell'elmetto americano 2gm, così è un po' un pastrocchio a parer mio.

  3. #13
    Utente registrato L'avatar di leon1949
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Lombardia milano
    Messaggi
    3,706

    Re: Guscio elmetto americano

    per ora grazie magari vediamo a Bologna ciao

  4. #14
    Utente registrato L'avatar di stahlelm16
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Veneto
    Messaggi
    1,311

    Re: Guscio elmetto americano

    Citazione Originariamente Scritto da rocketscientist
    Beh, se vuoi sbavare, ci sarebbe da vedere questo topic
    Grazie, ma potresti mettermi il link?
    Lassù pugnammo. Lassù caddero gli eroi fratelli
    per la grandezza della Patria.
    Il più vasto confine a lei consacrato,
    vigila e difendi con la fede dei forti


    Dal monumento al Vecio e al Bocia sito alla caserma Salsa di Belluno, sede del glorioso 7° Alpini

  5. #15
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    394

    Re: Guscio elmetto americano

    Leon, il tuo liner riporta i suoi dati di fabbricazione sul cinghiame, lo vedo chiaramente dalla foto, ma ovviamente non riesco a leggerli. Dalla sigla si puo' risalire all'anno di fabbricazione. Puoi dirmi se il guscio e' marchiato con loghi o numeri? Il telino 74 e' al pelo per il Vietnam, ma ancora passabile, Saigon cade il 30 aprile 1975.

    Il guscio invece e' WW2, dovresti guardare se trovi il numero di lotto stampato all'interno. Molto interessante la fibbia del soggolo chiaramente in ottone, flat bar, gancio con punta piatta (square tip). Questo me lo fa datare tra giugno 1944 e Agosto 1945. Hai omesso di fotografare i ganci del sottogola, che intuisco essere mobili da quel poco che vedo.

    I liner VietNam sono altrettanto interessanti quanto quelli ww2 per me, per questo non buttarlo...e soprattutto non buttare il sottogola in cuoio, che all'epoca viet era gia' completamente in disuso. E" davvero molto particolare che il tuo liner ne abbia uno. Probabilmente e' antecedente al liner, dalla foto non capisco se la fibbia e' verde o nera.

    Dovresti controllare se sui rivetti compare il nome del produttore: se e' UNITED CARR, il cinghietto e' certamente WW2 e dovresti....SPEDIRMELO! (ne ho tanto bisogno!)

    Se invece il produttore e' ad esempio D.O.T., il cinghietto e' probabilmente dell'epoca della guerra di Korea.

    ciao

  6. #16
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    394

    Re: Guscio elmetto americano

    Citazione Originariamente Scritto da stahlelm16
    Citazione Originariamente Scritto da rocketscientist
    Beh, se vuoi sbavare, ci sarebbe da vedere questo topic
    Grazie, ma potresti mettermi il link?
    Stahlelm, clicca sulle parole "questo topic"!!!

  7. #17
    Utente registrato L'avatar di stahlelm16
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Veneto
    Messaggi
    1,311

    Re: Guscio elmetto americano

    Grazie, è che io sono poco esperto di queste particolarità* informatiche,ora provo
    Lassù pugnammo. Lassù caddero gli eroi fratelli
    per la grandezza della Patria.
    Il più vasto confine a lei consacrato,
    vigila e difendi con la fede dei forti


    Dal monumento al Vecio e al Bocia sito alla caserma Salsa di Belluno, sede del glorioso 7° Alpini

  8. #18
    Utente registrato L'avatar di BERTO
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    927

    Re: Guscio elmetto americano

    Citazione Originariamente Scritto da rocketscientist
    Leon, il tuo liner riporta i suoi dati di fabbricazione sul cinghiame, lo vedo chiaramente dalla foto, ma ovviamente non riesco a leggerli. Dalla sigla si puo' risalire all'anno di fabbricazione. Puoi dirmi se il guscio e' marchiato con loghi o numeri? Il telino 74 e' al pelo per il Vietnam, ma ancora passabile, Saigon cade il 30 aprile 1975.

    Il guscio invece e' WW2, dovresti guardare se trovi il numero di lotto stampato all'interno. Molto interessante la fibbia del soggolo chiaramente in ottone, flat bar, gancio con punta piatta (square tip). Questo me lo fa datare tra giugno 1944 e Agosto 1945. Hai omesso di fotografare i ganci del sottogola, che intuisco essere mobili da quel poco che vedo.

    I liner VietNam sono altrettanto interessanti quanto quelli ww2 per me, per questo non buttarlo...e soprattutto non buttare il sottogola in cuoio, che all'epoca viet era gia' completamente in disuso. E" davvero molto particolare che il tuo liner ne abbia uno. Probabilmente e' antecedente al liner, dalla foto non capisco se la fibbia e' verde o nera.

    Dovresti controllare se sui rivetti compare il nome del produttore: se e' UNITED CARR, il cinghietto e' certamente WW2 e dovresti....SPEDIRMELO! (ne ho tanto bisogno!)

    Se invece il produttore e' ad esempio D.O.T., il cinghietto e' probabilmente dell'epoca della guerra di Korea.
    Ciao volevo segnalare che questo tipo di liner non montava il chinstrap ,ma su questo esemplare è stato montato sugli attacchi del neckband.
    Berto

  9. #19
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090

    Re: Guscio elmetto americano

    Sì, è vero. Io ho idea che qualcuno lo avesse già* accroccato a fini rievocativi per esempio.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  10. #20
    Utente registrato L'avatar di BERTO
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    927

    Re: Guscio elmetto americano

    Citazione Originariamente Scritto da Blaster Twins
    Sì, è vero. Io ho idea che qualcuno lo avesse già* accroccato a fini rievocativi per esempio.
    molto probabile Blaster T. peccato perchè il chinstrap sembra originale ww2
    Berto

Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato