Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: guscio M. 34 da ..nevaio

  1. #1
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    2,593

    guscio M. 34 da ..nevaio

    Buona sera, lo posto qui perché regalatomi da un amico, che l'ha trovato anni e anni fa, in zona Piccolo San Bernardo, spero possa contribuire alla sezione.
    Possibile caso di "34 italiano"... ?
    ciao
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Un cordiale saluto!
    Vediamoci anche in Facebook, nel gruppo "Sardegna - Bunker Archeologia - Memoria e futuro."

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: guscio M. 34 da ..nevaio

    Sembrerebbe colpito da un piccone. Perchè piccone? Perchè era il metodo dei recuperanti, forare la calotta, impilarli e poi fissare la pila col filo di ferro passante per facilitare il trasporto. Questo sembra di acciaio tosto, ha retto e si è crepato.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  3. #3
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    2,593

    Re: guscio M. 34 da ..nevaio

    Andrea ciao e grazie, è una ipotesi interessante, non foss'altro perché la Persona mi ha detto che a poca distanza ne aveva trovati due, solo che il secondo non l'ha più trovato quando li ha cercati per portarmeli...magari il relitto è stato defenestrato dalla moglie..

    Con il permesso dell'attuale proprietario, posto "per far catalogo" questo altro guscio, di scavo.
    Questo è stato ripulito per bene...
    Una parte della falda posteriore è in parte completamente rotta (biadesivo), e presenta una serie di ulteriori rotture posteriori, sempre lungo la falda.
    Ho chiesto ulteriori foto, dall'interno, del foro e dei rivetti.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Un cordiale saluto!
    Vediamoci anche in Facebook, nel gruppo "Sardegna - Bunker Archeologia - Memoria e futuro."

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: guscio M. 34 da ..nevaio

    Questo ha avuto un incontro ravvicinato con una palla che ha innescato le crepe dietro. Credo sia avvenuto sul lungo periodo dato che l'acciaio degli elmetti è sottoposto a forti tensioni
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  5. #5
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    2,593

    Re: guscio M. 34 da ..nevaio

    ..comunque nel settore "Alpi occidentali" questa tipologia doveva essere abbastanza diffusa, nel corso degli anni ho visto girare almeno 6 o 7 gusci di questo modello, tutti rinvenuti in quelle zone..lo so sono pochi, ma percentualmente sono un "qualcosa".
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Un cordiale saluto!
    Vediamoci anche in Facebook, nel gruppo "Sardegna - Bunker Archeologia - Memoria e futuro."

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato