Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 18

Discussione: guscio tedesco con decal

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Friuli-Venezia Giulia
    Messaggi
    223

    guscio tedesco con decal

    salve a tutti! Nn è esattamente il mio campo ma la settimana scorsa un amico mi ha regalato un guscio tedesco usato a mò di raccogli letame.
    Il mio intento era quello di pulirlo sommariamente (è ancora ricoperto con un velo di calce) e di metterlo in mezzo ad una vetrina di oggetti ww2.

    il ferro è buono e robusto ma i fori d'aerazione sono stati ostruiti e la visiera è un pò deformata. Ieri sera cercando con l'idropulitrice di togliere la calce (o pittura bianca) che lo ricopre ho notato che emerge su di un lato l'impronta di una decal (aquila) non più molto definita. Purtroppo ogni volta che si asciuga sembra tutto biancastro ed uniforme e non è più visibile. ho cercato altre tracce di colore ma emergono solo poche tracce di colore "grigioverde" sui la ti.

    Cosa mi consigliate di usare per poter togliere la sporcizia e il bianco e far riemergere il colore sopravvis suto? Grazie!!!
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611

    Re: guscio tedesco con decal

    Ciao, hai provato con del petrolio??
    luciano

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: guscio tedesco con decal

    La calce usata come pittura ha il difetto di temere l'umidità*, infatti viene usata all'esterno solo dove è molto secco. Percui credo proprio che acqua tiepida e spazzolina morbida consentano di asportare la quasi totalità* dei residui. Poi una bella asciugata magari in forno a 50° per un paio d'ore. Per la decal non mi preoccuperei, dato a che ha resistito anche ai liquami. Poi una bella lubrificata.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  4. #4
    Moderatore L'avatar di Centerfire
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Firenze - Toscana
    Messaggi
    4,576

    Re: guscio tedesco con decal

    Concordo con i consigli di Andrea, con un trattamento del genere avrai un pezzo con la giusta dignità*!
    Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
    Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
    e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
    E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
    È tempo di morire. (Blade Runner)

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di stahlelm16
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Veneto
    Messaggi
    1,311

    Re: guscio tedesco con decal

    Ciao a tutti. Mi collego all`argomento e vi presento questi gusci tedeschi dell`ultima guerra che ho recuperato negli anni, e che portano tutti i segni del medesimo uso come spargi liquami. Si tratta di materiale tutto locale. Ho anche dei gusci della prima guerra sempre della zona e usati per lo stesso scopo, ma li posterò in seguito nell`apposita sezione. Il primo che presento è un guscio della Quist di Esslingen (Q) misura 62, che presenta all`esterno ancora un bel po` della sua colorazione originale ed è ancora, malgrado l`uso e gli anni, come del resto gli altri gusci, sanissimo. Sono particolarmente legato a questo guscio perché è stato il mio primo tedesco ww2 ed era proprietà* di una zia che poi è venuta a mancare....Il secondo guscio è prodotto dalla Eisenhuttewerke di Thale (ET) ed è misura 66. Il terzo è della Emaillirwerke AG di Fulda (EF) e misura 64. Presenta ancora tracce di decal (probabilmente WH). Il quarto guscio era un biscudo, e reca ancora tracce del solo decal con i colori nazionali, oltre che parecchia colorazione originale. La misura è 64, ma la sigla del fabbricante SE mi è ignota, così come quella del quinto guscio, un m 42 misura 64, la sigla del fabbricante è "hKp". Anche questo guscio presenta parecchio colore originale. A questi gusci, a livello informativo riguardo ai rinvenimenti in zona bisogna aggiungere quelli (e sono circa una decina) che ho scambiato o regalato nel tempo....
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Lassù pugnammo. Lassù caddero gli eroi fratelli
    per la grandezza della Patria.
    Il più vasto confine a lei consacrato,
    vigila e difendi con la fede dei forti


    Dal monumento al Vecio e al Bocia sito alla caserma Salsa di Belluno, sede del glorioso 7° Alpini

  6. #6
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: guscio tedesco con decal

    Impressionante come dopo anni di un lavoro così siano ancora fondamentalmente sani. Noto anche un una diversa collocazione dei manici.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  7. #7
    Utente registrato L'avatar di stahlelm16
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Veneto
    Messaggi
    1,311

    Re: guscio tedesco con decal

    Sì certo Andrea, e per fortuna che in questi esemplari il manico è stato messo con viti o bulloni, quindi ok che restano i buchi quando togli il manico, ma se esso, come mi è capitato, era stato saldato al guscio c'è da piangere a toglierlo...comunque io i gusci, a parte averli puliti, non ci ho fatto nulla,li lascio così perché mi piacciono così. Tu che ne dici?
    Lassù pugnammo. Lassù caddero gli eroi fratelli
    per la grandezza della Patria.
    Il più vasto confine a lei consacrato,
    vigila e difendi con la fede dei forti


    Dal monumento al Vecio e al Bocia sito alla caserma Salsa di Belluno, sede del glorioso 7° Alpini

  8. #8
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: guscio tedesco con decal

    Dico che mi piacciono, i puristi si scandalizzeranno ma non li trovo dei pezzi inferiori ai mint.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  9. #9
    Utente registrato L'avatar di stahlelm16
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Veneto
    Messaggi
    1,311

    Re: guscio tedesco con decal

    Grazie!grande!
    Lassù pugnammo. Lassù caddero gli eroi fratelli
    per la grandezza della Patria.
    Il più vasto confine a lei consacrato,
    vigila e difendi con la fede dei forti


    Dal monumento al Vecio e al Bocia sito alla caserma Salsa di Belluno, sede del glorioso 7° Alpini

  10. #10
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611

    Re: guscio tedesco con decal

    Tutto sommato non sono messi male, si vedono anche parte di decal
    luciano

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato