Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: HELP Coltelli...

  1. #1
    Moderatore
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    Gustav Line
    Messaggi
    1,599

    HELP Coltelli...

    Ciao ragazzi. Mi richiedono un aiuto per l'identificazione di questi coltelli. La persona che ha chiesto aiuto mi scrive:

    "Salve le invio le foto di 2 coltelli molto particolari che mi sono stati donati da un parente,
    essendo appassionato, all' epoca mi fu detto che erano coltelli utilizzati da un incursore italiano
    alla guida di un cosidetto "Maiale" il coltello dentato veniva utilizzato per tagliare le reti quando
    il mezzo o l' incursore ci si incastrava, i manici sono molto leggeri rispetto alle lame, se mi potesse aiutare a saperne di più mi farebbe cosa molto gradita, non hò dubbi sull' epoca ma non ne hò mai visti di simili nemmeno in foto".

    Qualcuno può darmi una coltellata? Ahò, no!!! ...volevo dire una mano??
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Passo il tempo cercando gocce di storia, fili di verità e tracce di me stesso.

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Friuli-Venezia Giulia
    Messaggi
    174

    Re: HELP Coltelli...

    a me sembrano di produzione artigianale...
    Paritur pax bello

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: HELP Coltelli...

    Sicuramente interessanti ma dubito che il dentato possa essere stato usato per le reti. Le reti parasiluri con cui erano protette le navi erano in cavo metallico ed i nostri incursori spesso sono stati costretti a strisciarci sotto trascinando la testa del maiale come mi pare di ricordare dai racconti dei superstiti.
    Se non ricordo male avevano i coltelli da palombaro.
    Nulla vieta però che un singolo si facesse costruire un paio di coltelli personali magari non utilizzati in azione ma pur sempre di un'operatore di maiale.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022

    Re: HELP Coltelli...

    Non li conosco, quindi non posso fornirti indicazioni precise. Anche a me sembrano di produzione artigianale, la forma di entrambe le lame è molto particolare e studiata, quindi sono stati costruiti per svolgere una funzione specifica. Come giustamente dice Andrea le reti parasiluri erano metalliche e impossibili da tagliare con un semplice coltello, ma non è detto che un siluro incontrasse lungo il proprio tragitto solo questo tipo di ostacoli ma poteva impigliarsi in corde e reti vario tipo. Quindi è plausibile che siano stati utilizzati da un incursore italiano

  5. #5
    Moderatore L'avatar di Centerfire
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Firenze - Toscana
    Messaggi
    4,576

    Re: HELP Coltelli...

    Curiosa la fattura delle due lame... effettivamente anche io sarei portato come Andrea ad attribuire una fattura artigianale...
    Il primo presenta una dentatura che tale non è, visto che pare affilata solo sulla parte esterna e non sulle laterali. L'impressione è che sia stata ricavata da qualche organo meccanico modificato ad hoc.
    Anche il secondo coltello ha un ferro "anomalo" con molto fianco piatto ed un tagliente piuttosto tòzzo. Originale la forma della punta "a guglia" con un leggero scalino prima del raccordo parallelo.
    Direi che chi li ha realizzati avesse un buon talento con il metallo e meno col legno che non sembra (almeno nel secondo esemplare) rifinito e trattato per un uso "marino".
    Le mie però restano impressioni "da lontano" e senza esperienza nel settore delle armi bianche, specilalmente marine, ma solo nelle lavorazioni meccaniche per deformazione e/o asportazione di truciolo...

    Sono curioso di vedere se ci saranno sviluppi!
    Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
    Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
    e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
    E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
    È tempo di morire. (Blade Runner)

  6. #6
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    1,324

    Re: HELP Coltelli...

    Guarda... un mio ottimo amico era stato Xa Mas a Nettuno e poi sminatore, incursore e palombaro al Varignano dall'immediato dopoguerra agli anni sessanta inoltrati... Il figlio, anche lui ottimo amico, è appassionato di lame... Pertanto qualcosa avrei dovuto o avrebbero dovuto vedere, di questo genere... e invece... mai visto nulla del genere nè tra la produzione ufficiale, nè tra i prototipi ufficiali... rimane il caso, sempre possibile, di costruzione artigianale o dell'officina del reparto, ma a titolo del tutto personale o individuale.
    Sembrano ben poco pratici e funzionali e non ben rifiniti, ma, dopotutto, molti prototipi lo sono...

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato