Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 17

Discussione: Help identificazione

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Località
    Abruzzo
    Messaggi
    212

    Help identificazione

    Sto cercando di sapere in nome di un fucile in dotazione alle forze Americane nella seconda guerra mondiale , non so il calibro e nemmeno il nome dell'arma , ma nei film di guerra si vede abbastanza frequentemente , l'unica cosa che posso dirvi per aiutare è che ha un lungo spegnifiamma sulla volata , l'accrocco in questione non è forato ma presenta dei tagli longitudinali per quasi tutta la lunghezza se non ricordo male sono 4 tagli.... questo è tutto , ho cercato qualche foto ma non riesco a trovarne , mi date una mano?

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Messaggi
    88

    Re: Help identificazione

    Sarà* mica questo?
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Località
    Abruzzo
    Messaggi
    212

    Re: Help identificazione

    decisamente no , diciamo che assomiglia un pochetto al Garand, per capirci meglio , la volata assomiglia a questa... ma il mirino non è cosi alto
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  4. #4
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: Help identificazione

    Se assomiglia al Garand non sarà* mica il Johnson. Mi pare si chiamasse così e che l'avessero i marines. Però potrei dire una vaccata
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022

    Re: Help identificazione

    Se dici che si vede frequentemente io direi BAR

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Messaggi
    88

    Re: Help identificazione

    Allora propendereo per il BAR, il Johnson non ha quel tipo di volata. E non si vede frequentissimamente nei film di guerra.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Località
    Abruzzo
    Messaggi
    212

    Re: Help identificazione

    No , non è neanche quello sopra , è un fucile leggero non un mitragliatore... e non è neanche il Johnson che dice Andrea, sono andato a vederlo e non è manco quello

  8. #8
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218

    Re: Help identificazione

    Ciao Eniac, scusa ma da un esperto di cartucce certe domande sembrano strane.
    Intanto se è un "fucile" americano della 2WW non può essere che in 30.06 perchè è l'unico calibro che hanno adottato in due guerre mondiali più accessori.
    Se si trattasse di una "carabina" avremmo la M1 in 30M1, però non ha rompifiamma.
    I mitra erano in .45 ma se anche qualcuno aveva il rompifiamma non era con tagli longitudinali.

    Il fatto che abbia uno spegnifiamma lungo e con tagli longitudinali mi fa pensare che non si tratti di 2WW ma, almeno, di Vietnam. Fu durante questa guerra che furono introdotti prima l'M14 in 7,62x51 e poi l'M16, entrambi con rompifiamma simile.
    Propenderei per l'M14 data la derivazione dal Garand.
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Località
    Abruzzo
    Messaggi
    212

    Re: Help identificazione

    Bingo, è proprio l'M14 , pensavo lo avessero anche nella WWII ma è evidente che mi sbagliavo , si potrebbe avere qualche informazione in piu su questa arma?

  10. #10
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: Help identificazione

    Citazione Originariamente Scritto da Eniac
    Bingo, è proprio l'M14 , pensavo lo avessero anche nella WWII ma è evidente che mi sbagliavo , si potrebbe avere qualche informazione in piu su questa arma?
    L'M14 è la dimostrazione del fatto che gli americani sono dei bambinoni ed i loro generali di più e si rifiutano di recepire idee che non siano a stelle e strisce.
    Avevano sotto mano tutte le armi del nemico, leggi STG ed MG, ed hanno scelto ancora una volta di seguire la via americana.
    Ne è uscito un ottimo fucile nato già* vecchio che se vogliamo differiva dal Garand solo per il serbatoio senza però altri vantaggi palpabili a parte l'intercambiabilità* delle munizioni con le mitragliatrici che tra le altre cose erano le M60 altro esempio di arma mediocre. Robusto, preciso e pesante adatto a dei ragazzoni ipervitaminizzati ma non alla jungla del Vietnam, era poi antipatico per le dimensioni agli alleati del Vietnam del Sud. Era fatto alla vecchia maniera, niente lamiere o risparmi di materiale. Peccato che i "musi gialli" avessero l'AK.
    La presenza della raffica portava ad un consumo abnorme di munizioni senza un aumento dei caduti rispetto al Garand, anzi sembra che il rapporto fosse a favore del semiauto. Questo nonostante si trattasse di un fucile molto preciso al punto che nelle sue varie tipologie è ancora in uso come sniper in numerosi corpi. E' durato poco sostiuito presto dall'M16.
    Noi "poverelli" invece abbiamo modificato il Garand ed ottenuto il BM59 non inferiore come qualità* ma molto meno costoso e che utilizzava ancora la gran parte dei ricambi e delle macchine utensili del predecessore. Mooolto più furbi.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato