Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 34

Discussione: historia

  1. #11
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266
    Citazione Originariamente Scritto da digjo

    il 3° Regt. SS Polizei "Bozen"..erano SS, con compiti di Polizia!
    il I° e II° si resero anche autori di omicidi in Nord Italia, ed alcuni elementi condannati per crimini..(poi che siano state azioni di contro rappresaglia, ne possiamo anche parlare..)

    non voglio entrare in sterili polemiche..e la chiudo qui.

    ciao
    digjo
    Escludendo le sterili polemiche che non piacciono ad entrambe vorrei l'aiuto anche di altri più esperti di me sull'argomento per un certo posizionamento del Bozen nell' organigramma dell'esercito o delle ss.
    Noto tre cose che secondo me, osservatore ma non esperto, stridono con l'attribuzione.
    1)Il soldbuch postato non reca tracce di s runiche ed ho cercato anche nei forum qualche foto di quelli per ss per un confronto ma non ne ho trovati. Con la mania dei tedeschi per la precisione non capisco la mancanza di accenni all'appartenenza della formazione alle ss.
    2) Inoltre guardando il grado sul libretto non mi sembra che rispetti la terminologia delle ss anzi dice Unterwachtmeister d P che credo sia "sottoqualcosa" di polizia.
    3) Altro particolare che mi lascia dubbioso è la definizione della formazione che mi pare quella dei reggimenti dell'esercito formati da ex appartenenti alla polizia.
    Non escludo di potermi sbagliare ma se qualcuno avesse un soldbuch da confrontare o sapesse dirmi dove trovare un elenco completo dei reggimenti ss mi toglierei ogni dubbio.
    Per ora rimango della mia idea( come identificazione) in attesa di documentate smentite.
    Grazie a tutti per l'eventuale aiuto.
    Ciao
    Andrea
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  2. #12
    Utente registrato L'avatar di Alpino X
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Angolo Terme (BS)
    Messaggi
    3,368
    Direi che mi trovo sulla medesima linea di Andrea58.
    Quello che accadde quel giorno in Via Rasella è raccontato in modi che hanno parecchie volte del fantascientifico.
    Gli appartenenti al "Bozen" erano quasi tutti richiamati altoatesini.
    Da molte parti si legge che i civili che morirono quel giorno vennero uccisi dalle raffiche degli MP40 dei tedeschi che pare si misero a sparare dopo l'esplosione [II], mentre invece è chiaro che vennero coinvolti direttamente nell'esplosione.
    <center>...ora che passi per Via Rasella
    guarda cos`è rimasto al suolo
    non il sangue ma il ricordo
    che il vento non spazzerà* mai via
    e non laverà* l`onore da quella divisa
    di chiunque essa sia...
    </center>
    Un saluto a tutti [^]
    <<< Nec videar dum sim >>>

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    1,596
    ciao Andrea, se può essere utile..

    "Successivamente ai fatti di via Rasella, con decreto del 16 aprile 1944, il Reggimento di Polizia fu rinominato SS-Bozen"..di conseguenza le reclute non furono mai volontari ss.

    inoltre, i soldati colpiti erano giunti da poco a Roma..quasi tutti cattolici, sia loro, che i loro comandanti si rifiutarono di passare per le armi chicchessia..infatti la rappresaglia delle Ardeatine non li vide tra i protagonisti..(è anche vero, come già* detto che vi furono altri, che invece parteciparono ad azioni e disastri al nord)
    io però, non capisco che differenza faccia, se erano ss o no!

    la foto sulla copertina del libretto relativa allo scoppio è falsa..(ricostruzione)
    c'è una foto subito dopo l'attentato..con morti e feriti a terra..
    Ciao
    digjo

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    1,596
    ciao

    per Alpino..
    i civili morti in quel giorno furono un anziano e un bambino..
    26/27 tedeschi (altoatesini) inizialmente
    divenuti 33 dopo qualche giorno.

    furono lanciate dall'alto bombe e mano e granate da mortaio cal.81..
    per far credere che fosse un attacco prevalentemente dall'alto e non pianificato con attentato premeditato.

    io da via Rasella ci passo spesso..e guardando in alto il palazzo Tittoni e gli altri è possibile ancora oggi vedere le cicatrici di quel giorno..

    mi domando se passassi da via Ardeatina..quale versetti sarebbero da recitare!

    ciao
    digjo
    Ciao
    digjo

  5. #15
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    1,596
    in ultimo sempre per rispondere senza fantascienza..in concomitanza all'attentato ci fu un conflitto a fuoco, quindi i tedeschi e non solo loro spararono..e parecchio!
    si spostò a p.zza del Tritone, dove i "pali" del commando scaricarono le loro armi prima di scomparire..i tedeschi risposero..sopratutto in alto, finestre e terrazzi..

    ciao
    digjo
    Ciao
    digjo

  6. #16
    Utente registrato L'avatar di Alpino X
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Angolo Terme (BS)
    Messaggi
    3,368
    ...ovvio, per colpire i civili affacciati magari...
    <<< Nec videar dum sim >>>

  7. #17
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    1,596
    p.zza Barberini..sorry il lapsus
    (il tritone è nella fontana)

    ciao
    digjo
    Ciao
    digjo

  8. #18
    Utente registrato L'avatar di Alpino X
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Angolo Terme (BS)
    Messaggi
    3,368
    Citazione Originariamente Scritto da digjo

    mi domando se passassi da via Ardeatina..quale versetti sarebbero da recitare!
    ...non lo so, magari uno dei tanti che puoi trovare in rete, sui giornali o in tv, poi in questo periodo è pieno...
    <<< Nec videar dum sim >>>

  9. #19
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    1,596
    non capisco l'ironia..
    sopratutto su un fatto così grave..sopratutto da te

    inoltre i 300 e passa Italiani che furono passati per le armi, nel modo in cui fu fatto e senza che essi avessero alcuna attinenza con l'attentato
    mi continuano a far ritenere l'ironia fuori luogo..oltre che un giorno che mai avrei voluto studiare..(Altoatesini compresi).

    a me..delle fantascienze e dei commenti di parte in rete o sui giornali non me ne può fregar di meno..quindi attieniti al topic con interventi consoni.

    digjo
    Ciao
    digjo

  10. #20
    Utente registrato L'avatar di Alpino X
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Angolo Terme (BS)
    Messaggi
    3,368
    Comandi!
    Incece quelli che sono morti in Via Rasella ne avevano di colpe...
    Io non dico che la rappresaglia delle Ardeatine sia stata un bene, ma chiedo solo che venga ricordata anche l'infamia di Via Rasella e non solo la rappresaglia delle Ardeatine.
    <<< Nec videar dum sim >>>

Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato