Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 31

Discussione: Ho provato con l'aceto

  1. #21
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Località
    vicenza
    Messaggi
    1,815

    Re: Ho provato con l'aceto

    Citazione Originariamente Scritto da franzmaximilian
    Citazione Originariamente Scritto da Waffen
    L'aceto per esperienza personale mi piace ben poco, e meno male che ho provato con un bossolo e alcune corone di forzamento! Rende la roba rosa e di aspetto poco gradevole, sul ferro non ho provato, ma sull'ottone lo sconsiglio!
    Confermo!
    L'acido acetico è un acido debole e si mangia allegramente gli ossidi di ferro, ma non intacca assolutamente il metallo vivo.
    Invece è molto attivo su altri metalli perché forma con questi dei sali poco solubili. In particolare con il rame (e di conseguenza bronzo e ottone che sono leghe di rame). temo che anche stagno e piombo non vadano d'accordo con l'aceto. lo zinco non so.
    Come acido buono per tutti gli usi raccomando l'ossalico, che oltretutto non intacca la vernice.
    L'aceto va bene quando sia esclusivamente ferro o acciaio.
    Franz
    ESATTO
    CERCARE REPERTI BELLICI E' UNA MALATTIA,UNA BELLISSIMA MALATTIA?

    CHIUDIAMO SEMPRE I BUCHI CHE FACCIAMO

  2. #22
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    942

    Re: Ho provato con l'aceto

    HEI HEI HEI RAGAZZI FERMAAAAA!!!

    L'aceto sull'ottone e rame è ottimo!

    Se l'oggetto immerso in aceto vi esce rosa è un ottimo segno. Se la colorazione è uniforme verrà* uno spettacolo, se non è uniforme lasciatelo ancora a bagno finchè non lo sarà*.

    IL PASSO CHE VI MANCA E' LA LUCIDATA FINALE...

    Lo strato rosato (orribile da vedere) che si ferma sui vostro oggetti è solamente una leggera patina superficiale, se grattate appena viene via e sotto rimane il colore vero.
    Io in genere per la passata finale utilizzo spazzole da trapano fini ovvero quella con fili d'ottone o sintetica (fili in nylon morbidi), la prima però penso sia la più indicata.

    L'unico inconveniete che si potrebbe riscontrare è una certa porosità* del metallo a seguito del trattamento se permane in aceto a lungo (dalle 24 ore in poi direi), ma dando una passata di vernice trasparente questo effetto (già* poco visibile) passa inosservato.

    Vi allego le foto di una corona di forzamento e di 3 lastrine del 91 lasciate 24 (o più) ore in aceto puro e successivamente grattate come descritto. Infine le ho poi passate con una mano di vernice trasparente lucida spray per evitare che il metallo si ossidasse nuovamente e per massimizzare la brillantezza.

    Sono abbastanza lucenti??
    Che poi piaccia o no avere oggetti d'epoca "sberluccicosi" va a gusti... Ho trattato in questo modo diversi pezzi ma personalmente preferisco la "patina del tempo" sui miei pezzi ww1...
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Inge

  3. #23
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    942

    Re: Ho provato con l'aceto

    PS: Ovviamente uso l'aceto più economico che ci sia preso in qualsiasi supermercato a meno di 3€ al litro.

    Aggiungo che proprio l'aceto su rame e ottone è quello che per me agisce meglio. Oltre ai mezzi fisici, i miei preferiti, utilizzo l'ossalico e per certi oggetti il remox, ma anche l'ossalico non mi ha dato alcuna soddisfazione su questi metalli.
    Inge

  4. #24
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    942

    Re: Ho provato con l'aceto

    Citazione Originariamente Scritto da Waffen
    L'aceto per esperienza personale mi piace ben poco, e meno male che ho provato con un bossolo e alcune corone di forzamento! Rende la roba rosa e di aspetto poco gradevole, sul ferro non ho provato, ma sull'ottone lo sconsiglio!
    Recupera il bossolo e le corone e grattale! Vedrai la sorpresa!
    Inge

  5. #25
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2008
    Località
    prov. di Savona
    Messaggi
    901

    Re: Ho provato con l'aceto

    Citazione Originariamente Scritto da inge
    Recupera il bossolo e le corone e grattale! Vedrai la sorpresa!
    certo che non bisogna usare aceto di vino rosso...

  6. #26
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Toscana
    Messaggi
    1,625

    Re: Ho provato con l'aceto

    Citazione Originariamente Scritto da inge
    PS: Ovviamente uso l'aceto più economico che ci sia preso in qualsiasi supermercato a meno di 3€ al litro.
    3€ l'aceto bianco che uso io lo pago meno di 0,50 al litro, altrimenti, quando agli inizi facevo il bagno comune a grandi schegge, bicchieri di shrapnel..., sarei andato fallito
    Non conquisterai mai nuovi orizzonti senza il coraggio di perder di vista la riva

  7. #27
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    942

    Re: Ho provato con l'aceto

    Io ne uso poco e da quel che mi ricordo costa sui 2 € al litro (lo prendo nei supermercati Sig*a a loro marchio). Certo non è poco ma mi faccio 4 o 5 bottiglie all'anno, non di più, anche perchè spesso lo filtro e riuso.

    Per quento riguarda il fatto che sia di vino bianco o rosso in termini di risultati non ho notato alcuna differenza e come costo sono uguali.
    Inge

  8. #28
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Siena
    Messaggi
    1,296

    Re: Ho provato con l'aceto

    ciao inge, per me con l'ottone non va usato, toglie la patina del tempo, che secondo me in un oggetto di scavo deve esserci, altrimenti non ha senso. comunque cio non toglie che vengono davvero nuovi, se il metallo sotto all'ossido c'è!
    ciao
    lo squadrista
    -------------
    Và nuova Italia, combatti!
    Stringi in un sol destino quanti hanno la bella tua lingua!
    Pianta le insegne romane sui limiti antichi di Roma!
    -------------
    Cerco materiale del ventennio e italiano della 2^GM - cerco anche materiale del 7° Rgt. di Artiglieria di Corpo d'Armata e foto su Siena nel periodo 1919-1945
    www.rabem.it
    www.arsmilitaris.altervista.org

  9. #29
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    942

    Re: Ho provato con l'aceto

    Citazione Originariamente Scritto da lo squadrista
    ciao inge, per me con l'ottone non va usato, toglie la patina del tempo, che secondo me in un oggetto di scavo deve esserci, altrimenti non ha senso. comunque cio non toglie che vengono davvero nuovi, se il metallo sotto all'ossido c'è!
    Pienamente d'accordo, anche io preferisco mantenere la patina del tempo.
    Inge

  10. #30
    Banned
    Data Registrazione
    May 2008
    Località
    Veneto
    Messaggi
    686

    Re: Ho provato con l'aceto

    i miei Bossoli, li ho trattati, con aceto e sale...

    ottimo risultato.

    i pezzi di rame, non vengono bene, come da foto postate, una colorazione rosea, inverosimile, mai appartenuta al pezzo in questione.


    Lucida-lucida...

    non e' il suo colore......

    ch

Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato