Pagina 8 di 8 PrimaPrima ... 678
Risultati da 71 a 79 di 79

Discussione: I CRIMINI DI GUERRA ITALIANI

  1. #71
    Moderatore L'avatar di Italien
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Genova e Massa Carrara
    Messaggi
    4,855
    Citazione Originariamente Scritto da digjo

    no,...vero!! ..è la cosa che mi fa più piacere!
    sarà* stato anche merito tuo Italien..
    ciao
    digjo
    I moderatori (nessuno escluso) fanno soltanto il proprio dovere.
    Il "merito" è tutto vostro, che (nonostante il tema) siete stati diciamo... abbastanza "bravi".
    Vediamo di continuare (ancora) così (e piantiamola con le "sviolinate" [][][][][][]).
    LA MIA PAGINA "FORTIFICATA" SU FACEBOOK©: http://www.facebook.com/pages/Italien/323925510817

    Nel mezzo del cammin di questa vita, mostrassi alfin la truce metà oscura...
    ché la pazienza mia era finita, e lo baston calassi su ogne testa dura.


    Fatti non fummo, a viver come inermi... bensì pello inimico, far divorar dai vermi.


  2. #72
    Collaboratore L'avatar di mirco
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Località
    Torino
    Messaggi
    775
    Le direttive del 3-2-43 emanate dall'esercito italiano in Grecia stabiliscono "l'azzeramento di qualsiasi distinzione trà* popolazione civile e gruppi combattenti" gen. Carlo Geloso.
    Domenikon,paese della Tessaglia viene raso al suolo 259 morti....il gen.Cesare benelli comandante la divisione Pinerolo commenta " una salutare dimostrazione per tutti gli abitanti della zona ".....!!!!!

  3. #73
    Utente registrato L'avatar di btgak47
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Puglia
    Messaggi
    683
    Scusate ma vedo, come avevo intuito, che questo topic ogni tanto sbanda.
    Io la mia l'ho detta e la ridico di nuovo senza minimamente criticare le opinioni o le faccine di altri.
    Io da Italiano e solo da Italiano sono contento che si è fatto di tutto per non sacrificare altri Italiani (oltre i circa 300.000 caduti in guerra)sugli altari della vittoria di paesi stranieri (in special modo la rossa Yugoslavia di cui dubito dell'imparzialità* dei suoi Tribunali).
    ADESSO però, secondo me, la cosa migliore è METTERCI UNA PIETRA SOPRA.
    Chiudo il discorso senza attaccare nessuno, esprimo solo mie opinioni e RISPETTO le altre anche se alcune non le condivido per nulla.
    Se avessimo vinto Noi la guerra chissà* quante "marachelle" dei vinti (rossi, bourdeaux, arancione, amaranto o chicchessia colore) sarebbero saltate fuori!!!!
    [self]
    Sogna come se dovessi vivere per sempre. Vivi come se dovessi morire oggi. (James Dean)

  4. #74
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    243
    come dice digjo: Pipistrello..i tuoi interventi li ho letti con attenzione..(come gli altri del resto)..nulla da eccepire..poi ognuno la vede come crede meglio..logicamente!


    Concordo pienamente, dico la mia opinione nel rispetto di quelle altrui.
    Di ogni evento esistono varie versioni, di Durango i repubblicani dicono 2600 morti, i nazionalisti 250.
    Ma le cose possono cambiare, fino a venti anni fa si negava l'uso dell'iprite in AOI, l'apertura degli archivi ha consentito di ristabilire la verità* e oggi abbiamo l'elenco dei luoghi e perfino il numero delle bombe all'iprite lanciate in ogni singolo episodio.
    Concludo e saluto dicendo che per questo uso considerato "inumano", quindi crimine, nessuno è mai stato condannato.
    e gira, gira l'elica. . .

  5. #75
    Collaboratore L'avatar di mirco
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Località
    Torino
    Messaggi
    775
    I "Rossi" hanno pagato con 20.000.000 di morti- 40.000.000 di mutilati 1710 città* distrutte,70.000 paesi cancellati nella sola URSS.
    Il "privilegio" di essere invasi.......

  6. #76
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Liguria
    Messaggi
    308
    Citazione Originariamente Scritto da mirco

    Le direttive del 3-2-43 emanate dall'esercito italiano in Grecia stabiliscono "l'azzeramento di qualsiasi distinzione trà* popolazione civile e gruppi combattenti" gen. Carlo Geloso.
    Non vorrei entrare troppo nel merito della discussione, mi pare già* abbastanza sviscerata.
    Volevo postare un volantino del gen Geloso, tanto per far capire di che pasta era fatto. Non è particolarmente incitante alla repressione contro i civili, ma a me un pensiero lo ha fatto venire: Le selvaggie urla dei greci siano sopraffatte dalle nostre grida, ecc....
    Interessante anche la data... Primavera della vittoria XIX.
    Un pazzo completo. Se non era per i tedeschi era ancora lì a sentire le selvagge urla.
    Questo più che da processare era da internare.

    Immagine:

    92,91*KB
    Cerco distintivi SMS e politici ogni epoca, colore e nazionalità.

  7. #77
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    1,596
    Citazione Originariamente Scritto da Italien

    Citazione Originariamente Scritto da digjo

    no,...vero!! ..è la cosa che mi fa più piacere!
    sarà* stato anche merito tuo Italien..
    ciao
    digjo
    I moderatori (nessuno escluso) fanno soltanto il proprio dovere.
    Il "merito" è tutto vostro, che (nonostante il tema) siete stati diciamo... abbastanza "bravi".
    Vediamo di continuare (ancora) così (e piantiamola con le "sviolinate" [][][][][][]).
    nessuna sviolinata..
    il merito tuo e degli altri moderatori a non averla chiusa ai primi accenni di controversia..in altre discussioni non è andata così.
    (visto che siete quattro ho preso te come esempio della categoria)

    ciao
    digjo
    Ciao
    digjo

  8. #78
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Vero,la scelta di mettere quattro moderatori si sta rivelando azzeccata.....quattro teste differenti ragionano meglio di una,se poi c'è la collaborazione di tutti i risultati sono questi.
    Speriamo sia l'inizio di un nuovo corso,soprattutto costruttivo.
    Bene così.

  9. #79
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Messaggi
    1,986
    mi sono leto tutte le quattro pagine del topic e veramente ha prevalso il buon senso.
    tornado al sodo vorrei dire che pure io ho visto alcuni documentari in sky la scorsa settimana e che molti crudi filamti hanno riportato alla realtà* di quello che fu la jugoslavia x gli italiani, interi vilaggi dati alle fiamme con l'intera popolazione giustiziata a colpi di fucile o ancora peggio a pedate compresi i + piccolo e indifesi eserei umani.
    è pur vero che gli italiani non hanno ricevuto un'adeguata condanna come viceversa avrebbero meritato ma penso anche che questa colpa non fu solamente del nostro paese ma bensi anche di parte degli alleati.dietro alle quinte ci furono interessi molto + grandi di quelle povere vittime delle stragi.
    affrontare l'impari lotta contro l'ocupante con tutte le conseguenze di sacrifici e di sangue che comportava, o rinunciare, per un lungo periodo di tempo, alla prospettiva di indipendenza nazionale e alla conquista di un regime democratico

Pagina 8 di 8 PrimaPrima ... 678

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •