Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 23

Discussione: I PANTALONI DELL’ESERCITO TEDESCO WH - Heer (1)

  1. #1
    Moderatore L'avatar di der graf
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Marche
    Messaggi
    599

    I PANTALONI DELL’ESERCITO TEDESCO WH - Heer (1)

    Da tempo mi ero ripromesso di iniziare una serie di studi destinati all`analisi di un pezzo del corredo uniformologico meno noto delle Feldblusen, ma non per questo meno importante e ricercato dal collezionista, ovvero i pantaloni, parte integrante dell`uniforme del soldato della Wehrmacht.
    Tale effetto segui` attraverso diversi modelli l`evoluzione della Feldbluse e a tutt`oggi non mi risulta che qualcuno abbia trattato questo importante argomento in maniera esaustiva e completa al fine di craeare un riferimento razionale, chiaro ed accessibile a tutti.

    La prima tipologia di pantaloni indossati dal soldato tedesco della WH-Heer furono quel modello che noi collezionisti usiamo denominare "grigio pietra", ai quali seguirono i Feldhose mod.40, aventi taglio identico ma realizzati in colore Feldgrau e non più grigio; da qui parte questo studio, cui via via ne seguiranno altri che esamineranno i modelli sucessivi.


    I PANTALONI DELL'INIZIO: I mod. 33 "grigio pietra" ( Steingrau Lange Tuchose )

    Questa tipologia rappresenta costruttivamente una certa continuità* tipologica con il pantalone usato dai militari dell`epoca Reichsheer. Nota innovativa adottata dall`intendenza dell`esercito nel 1921 fu l`adozione del panno di colore Neugrau (o Steingrau ovvero grigio-pietra in realtà* una sorta di grigio medio-scuro, privo di toni verdastri) destinato alla realizzazione di questi effetti, in luogo del tono di Feldgrau fino ad allora impiegato.

    Come già* accennato, il modello era consono alla moda militare (e civile) di quel tempo;
    di taglio diritto, con vita alta, presentava anteriormente due tasche oblique senza patta (a filetto) e chiuse da un bottone di corno, un taschino per l`orologio con anello metallico o passante in stoffa per sostenerne la catena; la patta era munita di 4 bottoni con relative asole, posteriormente era presente una tasca a filetto sulla destra senza patta e sempre chiusa da un bottone come le anteriori; sempre posteriormente, al centro, il pantalone era munito di uno spacchetto a V regolabile con una piccola cintola munita di fibbia (laccata nera) con due ardiglioni. Il quarto posteriore centrale di struttura triangolare rimaneva più alto della cinta anteriore.
    Disposti avanti e dietro, sul perimetro del girovita, erano presenti 8 bottoni ( corno o metallici ) che permettevano al pantalone di essere sorretto, unicamente dalle bretelle, in quanto non erano previsti passanti per la cintura.
    Il tessuto impiegato era panno del tipo da pantalone in lana vergine di ottima qualità*.
    La fodera interna era solitamente bianca, comunemente detta "d`arsenale"in cotone misto rayon, di tipo parziale, ovvero presente solo superiormente.
    All`estremità* delle gambe erano previsti un rinforzo "salvatacco" e negli esemplari di sartoria abbottonature per uso di "sottopiede".
    Questi pantaloni potevano essere utilizzati con stivali alti o scarponcini bassi come prevedeva il regolamento per le diverse tenute.
    Tale effetto era previsto quindi, nel taglio e colore sopradescritto, per tutti i componenti dell`Esercito e per tutte le tenute.
    Unicamente per le tenute da parata e di libera uscita della truppa, esso era ornato, lungo il profilo di entrambe le gambe, di filettature nel colore dell`arma di appartenenza, pratica che però andrà* a scomparire nei primi anni di guerra e dal 1938 molti pantaloni originariamente destinati a tenute da parata o libera uscita, furono declassati per uso di servizio (o da campo) asportandone le filettature colorate.
    Anche per gli ufficiali era previsto questo modello, da portarsi con scarpe basse, e solitamente realizzato sartorialmente in tricot o panno fine; sempre provvisto per tutte le tenute di filettature colorate nell`appropriato colore d`arma "Waffenfarbe", tali ornamenti andranno a scomparire come già* sopra accennato riguardo i pantaloni per la truppa.


    Il pantalone mod.40 ( Feldhose mod.40 )

    Successivamente, nel corso dei primi mesi del 1940 il panno di colore "grigio pietra" impiegato fino a quel momento per la realizzazione del capo, venne sostituito con apposito ordine che prevedeva l`impiego di un panno di colore Feldgrau del medesimo tono di quello già* in uso per la Feldbluse, venendosi ad originare la tipologia conosciuta come "Feldhose mod. 40".
    Ciò probabilmente avvenne per creare una maggiore omogeneità* nell`uniforme; questo pantalone sarà* parallelamente utilizzato anche dalle truppe delle Waffen SS.
    Di medesimo e inalterato taglio rispetto i pantaloni grigio pietra sopradescritti, vennero fabbricati e distribuiti sino a tutto il `42, quando saranno rimpiazzati da un successivo modello di taglio più pratico e moderno che analizzeremo nel corso del prossimo studio.

    pantalone mod.33 "Grigio Pietra"
    [attachment=31:2wsarwid]4.JPG[/attachment:2wsarwid]
    [attachment=30:2wsarwid]5.JPG[/attachment:2wsarwid]
    [attachment=29:2wsarwid]6.JPG[/attachment:2wsarwid]

    quest'altro pantalone, di identica tipologia di quello di cui sopra, presenta alcune parti della fodera in colore diverso dal consueto "bianco d'arsenale". Solitamente il pezzo di fodera della contro-patta appare sempre di colore bluastro. Anche la serie di bottoni differisce dal pantalone sopra riportato, si tratta di differenze minori dovute a peculiarità* dei vari fabbricanti
    [attachment=28:2wsarwid]1.jpg[/attachment:2wsarwid]
    [attachment=27:2wsarwid]2.jpg[/attachment:2wsarwid]
    [attachment=26:2wsarwid]3.jpg[/attachment:2wsarwid]


    pantalone grigio pietra del modello per la tenuta da parata o libera uscita, identico ai precedenti ma ornato di profilatura nel colore d'arma d'appartenenza (Waffenfarbe)
    [attachment=25:2wsarwid]7.JPG[/attachment:2wsarwid]

    l'interno del pantalone di cui sopra, si evidenziano le filettature bianche proprie dei reparti di fanteria: dal 1938 queste filettature verranno rimosse per consentirne un uso di servizio
    [attachment=0:2wsarwid]8.JPG[/attachment:2wsarwid]


    comparazione dei marchi del medesimo fabbricante su due pantaloni grigio pietra, identici ma uno con profilatura, l'altro per uso di servizio. Tali marchi riportano la ragione sociale del fabbricante, le punzonatuire delle taglie, anno di fabbricazione e magazzino di abbigliamento, (H=Hannover 1939) e sono situati solitamente all'interno del girovita sulla destra
    [attachment=24:2wsarwid]9.JPG[/attachment:2wsarwid]

    altra foto che mostra in dettaglio l'interno anteriore di due grigio pietra con la fodera parziale e la posizione dei marchi
    [attachment=23:2wsarwid]10.JPG[/attachment:2wsarwid]

    comparazioni di tre pantaloni della medesima tipologia
    [attachment=22:2wsarwid]11.JPG[/attachment:2wsarwid]
    [attachment=21:2wsarwid]12.JPG[/attachment:2wsarwid]

    la foto mostra in dettaglio ravvicinato il gradiente del "pelo" della lana impiegata in tre esemplari diversificati e il bagno di colore grigio, peraltro non sempre identico per tutti anche se andrebbe tenuto in considerazione il fattore "patina" che in 70 anni tende comunque a modificarne il colore
    [attachment=20:2wsarwid]13.JPG[/attachment:2wsarwid]

    disposizione della fodera interna posteriore
    [attachment=19:2wsarwid]14.JPG[/attachment:2wsarwid]

    pantalone grigio pietra, indossato correttamente con una Feldbluse mod.36, qui di fabbricazione '39. Si evidenziano tre spezzature di colore dettate dal collo verde blu scuro, dal tono di feldgrau "caldo" della Feldbluse e dai pantaloni grigi; spezzature che spariranno in seguito in favore di una maggiore omogeneità* (e modernità*) uniformologica
    [attachment=18:2wsarwid]15.jpg[/attachment:2wsarwid]
    [attachment=17:2wsarwid]16.jpg[/attachment:2wsarwid]

    pantaloni grigio pietra da ufficiale, profilati per tutte le tenute, realizzati sartorialmente in panno fine
    [attachment=16:2wsarwid]17.JPG[/attachment:2wsarwid]
    [attachment=15:2wsarwid]18.JPG[/attachment:2wsarwid]
    [attachment=14:2wsarwid]19.JPG[/attachment:2wsarwid]


    PANTALONE "Feldhose mod.40" di produzione dal 1940 in poi, venne realizzato con lo stesso panno di colore Feldgrau impiegato per le Feldbluse ed era invariato nel taglio rispetto il modello precedente sopra illustrato. Nella foto si apprezza il colore tendente al verde
    [attachment=13:2wsarwid]20.JPG[/attachment:2wsarwid]

    i mod.40 in dettaglio
    [attachment=12:2wsarwid]21.JPG[/attachment:2wsarwid]
    [attachment=11:2wsarwid]22.jpg[/attachment:2wsarwid]
    [attachment=10:2wsarwid]23.jpg[/attachment:2wsarwid]
    [attachment=9:2wsarwid]24.jpg[/attachment:2wsarwid]


    le foto seguenti ci mostrano la comparazione dei due modelli di pantaloni sopradescritti
    [attachment=8:2wsarwid]25.JPG[/attachment:2wsarwid]
    [attachment=7:2wsarwid]26.JPG[/attachment:2wsarwid]
    [attachment=6:2wsarwid]27.JPG[/attachment:2wsarwid]


    comparazione dei marchi e della fodera interna di un mod.33 grigio pietra e un mod. 40 feldgrau
    [attachment=5:2wsarwid]28.JPG[/attachment:2wsarwid]

    il pantalone mod.40 veniva sorretto (come il modello'33 grigio pietra) dalle bretelle fissate negli appositi bottoni disposti lungo il girovita
    [attachment=4:2wsarwid]29.JPG[/attachment:2wsarwid]

    Feldhose mod.40 correttamente indossati con una Feldbluse fabbricata nel'41. Perfetta omogeneità* di colore
    [attachment=3:2wsarwid]30.JPG[/attachment:2wsarwid]
    [attachment=2:2wsarwid]31.JPG[/attachment:2wsarwid]
    [attachment=1:2wsarwid]32.JPG[/attachment:2wsarwid]

    Ringrazio Alex C. per la collaborazione al presente studio.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    "Unsere Mauern brachen aber unsere Herzen nicht"
    ----------------------------------------------------------------------
    "der graf" ist Carlo Cicconi-Massi

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Messaggi
    1,569

    Re: I PANTALONI DELL’ESERCITO TEDESCO WH - Heer (1)

    lavoro tecnicamente perfetto
    e personalmente molto apprezzato dal sottoscritto

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Trieste
    Messaggi
    4,678

    Re: I PANTALONI DELL’ESERCITO TEDESCO WH - Heer (1)

    Un ottimo studio che tratta in maniera esaustiva e diretta l`argomento per chi colleziona ma anche per chi studia la militaria tedesca, complimenti!

    Ps: una domanda, cosa puoi dire in merito alla scritta "Naegeli" visibile nella 28° foto?
    Trattasi di sartoria suppongo perchè in caso contrario ci si ritrova tu con i pantaloni ed io con la giacca dello stesso soldato..

    [attachment=0:2jhcu50j]a.jpg[/attachment:2jhcu50j]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Infanterie Königin aller Waffen

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Messaggi
    1,569

    Re: I PANTALONI DELL’ESERCITO TEDESCO WH - Heer (1)

    a mio avviso è la scritta della fabbrica che produceva;
    ante entrata dei famosi codici con RBNR.

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,659

    Re: I PANTALONI DELL’ESERCITO TEDESCO WH - Heer (1)

    Ottimo lavoro, non saprei cosa altro aggiungere ad un topic perfetto ed esauriente come questo

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Messaggi
    1,569

    Re: I PANTALONI DELL’ESERCITO TEDESCO WH - Heer (1)

    ecco un altro esempio
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Messaggi
    1,569

    Re: I PANTALONI DELL’ESERCITO TEDESCO WH - Heer (1)

    chiaramente essendo un topic in piu parti
    volutamente aspetto e non aggiugo foto di codici rbnr
    attendendo tranquillamente ma con dovuta e sincera curiosità* il seguito delle
    prossime aggiunte



  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    ROMA
    Messaggi
    1,482

    Re: I PANTALONI DELL’ESERCITO TEDESCO WH - Heer (1)

    Ottimo lavoro, una base di studio fondamentale.
    Ci voleva proprio.


    Ciao
    Roberto

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Località
    Toscana mugello
    Messaggi
    4,499

    Re: I PANTALONI DELL’ESERCITO TEDESCO WH - Heer (1)

    Carlo ottimo Topic, come sempre.
    Pietro

    Cerco foto, documenti, Soldbücher e Wehrpasses di soldati della Wehrmacht che hanno combattuto in Italia soprattutto nel settore toscano.

  10. #10
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Località
    Pieve di Cento (BO ) Emilia Romagna
    Messaggi
    4,836

    Re: I PANTALONI DELL’ESERCITO TEDESCO WH - Heer (1)

    Che dire se non un grande GRAZIE?
    Ovviamente il tutto va studiato e mandato quasi a memoria almeno dal punto visivo, per chè per quel che mi riguarda crdo mi mancherà* la possibiltà* di vedere/toccare con mano esempi esatti dei vari pantaloni.
    Per quanto riguarda le bretelle erano d'ordinanza o un acquisto privato ?
    sven hassel
    duri a morire

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato