Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: I.r. volontari ciclisti

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Monfalcone
    Messaggi
    5,088

    I.r. volontari ciclisti

    La presenza negli eserciti di inizio secolo di reparti di volontari automobilisti e motociclisti non è certo una novità, la motorizzazione era appena all'inizio e i privati molto benestanti, proprietari dei primi mezzi di trasporto meccanici, mettevano le loro automobili e motociclette a disposizione dei comandi militari in cambio di un trattamento di favore in caso di mobilitazione.

    Contemporaneamente proseguiva il lento tentativo, ostacolato in ogni modo dalle gerarchie militari più tradizionaliste, di sostituire il cavallo con la bicicletta, la vera rivoluzione del trasporto dell'inizio del secolo scorso, per economizzare risorse nei bilanci militari, sempre troppo miseri di fronte all'elefantiasi che aveva colpito gli eserciti europei.

    Anche in Austria-Ungheria venenro costituiti reparti di volontari automobilisti e motociclisti, reparti di cui si conosce organizzazione e equipaggiamento.

    Il distintivo che ho acquistato da poco si riferisce invece agli i.r. volontari ciclisti, che nulla hanno a che fare con i reparti ciclisti regolamentari dell'esercito asburgico, e sui quali la documentazione è scarsina, per non dire nulla.

    Un aiuto dal Forum?
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Comincio un sacco di cose e non ne finisco nes

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Lagorai
    Messaggi
    344
    Molto bello, andava cucito sulla manica?
    Io sull'argomento non sono in grado di aiutare e anzi sono atterrato qui in cerca di aiuto...

    Qualche tempo fa ho preso questa Legitimationkapsel (perdonate la foto, se serve ne farò di migliori) relativa al Radfahr Baon - Kompanie 24.
    Ho cercato sia sui miei libri che su internet ma ho trovato quasi nulla sull'argomento, la mia domanda è questa: è possibile che questo Jager appartenesse al "famoso" battaglione ciclisti N.1 del maj. Schonner?
    So che era composto da 4 compagnie prelevate dal 11°, 20°, 24° e 28° Feldjager e da qualche parte si ipotizzava che la numerazione delle compagnie riprendesse il battaglione Feldjager di origine, fantasia o realtà? (in questo caso sarei contento perchè è un reparto che ha operato a lungo sul Lagorai in posti a me cari)kapsel.JPG

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Monfalcone
    Messaggi
    5,088
    Sul tema si sa troppo poco, ma un mio amico sta lavorando al diario del tenente (poi generale) Erhard Raus del FJB20.
    Comincio un sacco di cose e non ne finisco nes

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Lagorai
    Messaggi
    344
    Speriamo riesca a fare un po' di luce su questo argomento di nicchia ma interessante...

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato