Pagina 3 di 8 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 73

Discussione: I reggimenti scozzesi

  1. #21
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    italia
    Messaggi
    2,046
    ...bello, veramente bello complimenti per l'ultimo arrivo, ma dimmi
    hai un particolare contatto con l'Inghilterra, insomma sono di facile reperibilità*, Ancora grazie per aver condiviso con noi questi bei pezzi Ciao Savoia1948
    QUANTO MAIOR ERIS, TANTO MODERATOR ESTO

  2. #22
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Messaggi
    233
    La mia principale fonte di approvvigionamento è ebay. I venditori di materiale scozzese buono non sono molti e i prezzi della militaria scozzese sono sempre elevati, di qualsiasi epoca essa sia. Quest'ultimo glengarry l'ho acquistato con l'intera uniforme, che posterò più avanti. Comunque si trova materiale con una certa frequenza, dipende dal budget che uno ha ha disposizione. In generale direi che un glengarry come l'ultimo postato, spese di spedizione comprese, può variare tra i 70 ed i 100 euro, che è un prezzo elavato, se si considera che è comunque un copricapo moderno.
    La fusione dei preesistenti reggimenti in uno unico, avviata nel marzo 2006 e che si concludera nel corso di quest'anno, probabilmente aumenterà* la disponibilità* di materiale in rete, dubito però che i prezzi verranno calmierati: la richiesta di questo materiale in patria è elevatissima e la lotta su ebay, per esperienza, è sempre all'ultimo secondo. Bisogna però avere un po' d'occhio: molti venditori offrono oggetti alquanto approssimativi e non troppo genuini - ma questa è questione di esperienza e conoscenza.

  3. #23
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Messaggi
    233
    Pur non considerando completamente esaurito l'argomento copricapo (ci sono ancora un bel po' di quesiti che mi ronzano in testa grazie agli input di Marco e Fombardi), proseguo la trattazione della militaria scozzese postando i miei sporran da truppa.

    Lo sporran è quella borsa "decorativa" indossata davanti al kilt e sospesa alla vita con una cintura o, come spesso accade nell'uso civile, da una catenella.

    Gli sporran illustrati di seguito sono del modello standard per la truppa, adottato dopo l'incoronazione di Elisabetta II. Le regole di combinazione colori/campanelle sono però valide anche per gli sporran di modello precedente:

    Questo è lo sporran del Reggimento Black Watch, da indossare con il Kilt in tartan Government No. 1 (o Black Watch):

    Immagine:

    122,73*KB

    Questo è lo sporran del Reggimento The Highlanders, da indossare con il Kilt in tartan Gordon No. 3 o, se riferito al periodo precedente la fusione del reggimento Gorfon Highlanders (prima del 1991) da indossare con il Kilt in tartan Seaforth No. 5:

    Immagine:

    122,85*KB

    Questo è lo sporran del Reggimento Gordon Highlanders, in uso fino al 1991 e poi abbandonato, da indossare con il kilt in tartan Gordon No. 3:

    Immagine:

    122,06*KB

    Infine, lo sporran del Reggimento Argyll & Sutherland Highlanders, da indossare con il kilt in tartan Government No. 1 (Black Watch) - il kilt si distingue da quello del Black Watch per la diversa plissettatura posteriore e a volte (ma non è una regola ferrea) per la tonalità* leggermente "sbiadita".
    Lo sporran degli Argyll & Sutherland Highlanders è familiarmente noto con il nomignolo di "swinging six", riferito alle sei campanelle:

    Immagine:

    120,24*KB

    Lo sporran è un vero e proprio borsello (il kilt è naturalmente senza tasche), ecco il retro con il bottone a scatto di chiusura:

    Immagine:

    98,67*KB

    Ed ecco un particolare della patta aperta: come vedete, il "telaio" dello sporran è universalmente predisposto per le varie combinazioni reggimentali.

    Immagine:

    133,6*KB

    Gli sporran per sottoufficiali, ufficiali e piper sono diversi, rari e quindi molto costosi.

  4. #24
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Messaggi
    233
    A quali operazioni potrebbe riferirsi
    questa foto scattata in Italia?
    EUREKA !!!

    Dopo qualche ricerca sono riuscito ad identificare i tamburi che hai postato:

    Trattasi dei tamburi della banda del 48th Highlanders of Canada.

    Questi sono i battle honours guadagnati da questo reggimento canadese di tradizione scozzese durante la campagna d'Italia:

    Landing in Sicily 9 - 12 luglio 1943
    Valguarnera 17 - 19 luglio 1943
    Assoro 20 - 22 luglio 1943
    Agira 24 - 28 luglio 1943
    Adrano 29 luglio - 7 agosto 1943
    Regalbuto 29 luglio - 3 agosto 1943
    Sicily 1943 9 luglio - 17 agosto 1943
    Landing at Reggio 3 settembre 1943
    Campobasso 11 - 14 ottobre 1943
    Torella 24 - 27 ottobre 1943
    San Leonardo 8 - 9 dicembre 1943
    The Gully 10 - 19 dicembre 1943
    Ortona 20 - 28 dicembre 1943
    San Nicola / San Tommaso 31 dicembre 1943
    Cassino II 11 - 18 maggio 1944
    Gustav Line 11 - 18 maggio 1944
    Liri Valley 18 - 30 maggio 1944
    Hitler Line 18 - 24 maggio 1944
    Gothic Line 25 agosto - 22 settembre 1944
    Lamone Crossing 2 - 13 settembre 1944
    Misano Ridge 3 - 5 settembre 1944
    Rimini Line 14 - 18 settembre 1944
    San Martino / San Lorenzo 14 - 18 settembre 1944
    Fosso Vecchio 16 - 18 dicembre 1944
    Italy 1943/1945 3 settembre 1943 - 22 aprile 1945

    A mettermi sulla strada giusta è stato in un primo momento la forma del fregio del glengarry (tonda) e a conferma della mia identificazione faccio notare che chi ha salvato questa foto ha chiamato il file come *48bugl.jpg che va interpretato come "48th Highlanders Buglers" ovvero trombettieri del 48th Highlanders (anche se in realtà* sono tamburi)-
    Spero di aver soddisfatto la tua curiosità*.
    Alla prossima.

    [ciao2]

  5. #25
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    italia
    Messaggi
    2,046
    maestosa esibizione mio caro Byd, bell'esempio di passione esemplare.
    Grazie anche da parte mia, Ciao Savoia1948
    QUANTO MAIOR ERIS, TANTO MODERATOR ESTO

  6. #26
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2005
    Località
    Veneto, Padova
    Messaggi
    861
    Incredibile...
    è meraviglioso vedere in quanti campi si può diversificare la nostra passione e quanto ci sia da studiare e ancora da scoprire in tutti i settori.
    Non posso che ringraziarvi per quanto ci avete fatto apprendere fino ad oggi.
    Personalmente sono veramente interessato a questo argomento che all'inizio dei vostri post mi era completamente ignoto
    continuate così Giovanni

  7. #27
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    1,079
    Grazie mille BYDAND, non avevo dubbi
    sulla tua determinazione.[]
    Cerco tutto ciò che riguarda il 157^LIGURIA

  8. #28
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Messaggi
    233
    Bene, cari amici. I vostri cortesi risconti mi esortano a continuare ad alimentare questo post !

    Ecco il mio ultimo acquisto, arrivato fresco fresco sabato direttamente da uno dei miei britannici fornitori di chincaglierie scozzezi.

    Sporran da sottoufficiale/ufficiale del reggimento Black Watch:

    Immagine:

    82,93*KB

    Particolare dell'ornamento in bronzo fuso. Questi sporran sono molto costosi anche per gli stessi militari, ed avendo i reggimenti scozzesi una fortissima tradizione familiare, è frequente che le parti metalliche siano "riciclate" di generazione in generazione.
    Secondo il venditore i marchi di produzione sulla fusione di questo sporran sono da attribuire ad un produttore attivo in scozia fino agli anni immediatamente precedenti alla Seconda Guerra Mondiale.

    Immagine:

    54,79*KB

    Alla prossima !

  9. #29
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Messaggi
    60
    Citazione Originariamente Scritto da bydand


    Questi sporran sono molto costosi anche per gli stessi militari, ed avendo i reggimenti scozzesi una fortissima tradizione familiare, è frequente che le parti metalliche siano "riciclate" di generazione in generazione.
    Se non erro gli scozzesi sono dotati anche di una certa parsimonia...[}]

    Scherzi a parte: complimenti per la raccolta e la grande competenza! Aspetto con ansia il prossimo inserimento
    Un abbraccio Alberto[ciao2]
    Cerco militaria del Ducato di Modena (copricapi, uniformi, medaglie, bottoni, foto, regolamenti...)

  10. #30
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Messaggi
    233
    Ultimo arrivo dalle Highlands scozzesi:

    Pannello ricamato su tartan e coccarde che adornano il kilt di sottoufficiali e ufficiali del reggimento Argyll & Sutherland Highlanders:

    Immagine:

    85,41*KB

    Nuovo e ancora da cucire sul kilt !!! [ff]

    Ecco un esempio, tratto dalla rivista britannica "Regiment" dello stesso in posizione:

    Immagine:

    32,89*KB

    Nota: lo sporran indossato nella fotografia è un "day sporran" per l'uniforme di servizio, universale per tutti i reggimenti (cambia solo il fregio metallico) - in realtà* Ufficiale e Sottoufficiali degli A&SH hanno come segno distintivo questo esclusivo sporran (preda ambitissima di tutti i collezionisti di militaria scozzese) - immagine tratta dal libro "The Scottish Regiments" della collana "Europa Militaria":

    Immagine:

    41,95*KB

    Dato che il tasso è specie protetta in Gran Bretagna dagli anni '70, questo sporran non viene più prodotto (almeno ufficialmente []) e gli esemplari in circolazione passano di mano in mano come preziose reliquie.
    Ho recentemente partecipato ad un asta per uno di questi sporran (senza naturalmente aggiudicarmelo) che si è conclusa a 670 sterline !!!

Pagina 3 di 8 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •