Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 16

Discussione: i resti di un Soldato Usa

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    2,821

    i resti di un Soldato Usa

    Non so dove inserirlo...

    Da Resto di Carlino di oggi 2 aprile 2007

    "Anche Prodi si mobilita per i resti di un soldato Usa
    La piastrina del disperso trovata a Castel del Rio
    â?? CASTEL DEL RIO â?? (Bologna)
    DI LUI RIMANGONO le due piastrine di riconoscimento. Una è già* nelle mani del presidente del Consiglio, Romano Prodi, che â?? ha assicurato â?? provvederà*, attraverso la nostra ambasciata a Washington, ad interessare le autorità* americane.
    Riaffiora così la storia di un soldato americano caduto sulle colline bolognesi. A trovare le piastrine di riconscimento del militare disperso nella Seconda guerra mondiale, è stato Daniele Albonetti, 52 anni, dipendente del Comune di Casola Valsenio che insieme ad altri amici, Renzo Grandi, Fabio Del Monte e Alberto Forchielli, setaccia da anni, armato di metal detector, le colline sopra Imola dove, nell`autunno del 1944 si combatterono battaglie durissime per lo sfondamento della Linea Gotica.
    Il ritrovamento non è di questi giorni. «Le abbiamo scoperte â?? spiega al telefono Albonetti â?? proprio il 25 aprile dell`anno scorso. Eravamo in giro sui crinali del Monte della Faggiola, non molto distante dal Monte Battaglia dove, nel `96, Grandi trovò i resti del soldato Harry Castilloux. Le piastrine erano sotto uno strato di foglie, intatte. Da una ricerca fatta su Internet abbiamo scoperto che il soldato, di cui per ora non possiamo dire il nome, è stato dichiarato disperso. Siamo sicuri che nei paraggi ci devono essere i suoi resti, ma non sarà* facile trovarli». Alberto Forchielli (foto), imprenditore e fondatore, tra l`altro, di Osservatorio Asia, mobiliterà* le sue conoscenze statunitensi per arrivare a riportare a casa anche i resti di questo ragazzo.

    «IL FATTO che le piastrine siano in perfette condizioni â?? dice Forchielli raggiunto mentre sta per imbarcarsi sull`aereo per Shanghai â?? vuol dire che quasi sicuramente il soldato è morto per colpi d`arma da fuoco, non dilaniato da una granata, perchè in quei casi anche le piastrine sarebbero danneggiate. Sappiamo inoltre â?? continua Forchielli â?? che in quella zona non vi furono interventi di artiglieria, ma sopratutto imboscate e combattimenti, spesso corpo a corpo, tra i tedeschi in ritirata e le truppe americane. Forse riusciremo a trovare il corpo con l`aiuto di un reparto americano specializzato di stanza in Germania che spero di far arrivare».
    Per ora una cosa è certa. Il caduto di cui abbiamo solo le piastrine apparteneva al 350° battaglione dell` 88esima divisione Blue Devils che da Livorno, attraverso il passo dei Gioghi era arrivata sull`Appennino Emiliano. Lo stesso battaglione al quale apparteneva Castilloux.
    ma. mo."
    Il campo di fango di Rovigo, coi pali delle porte più alti del mondo,fatti apposta per farti prendere paura. (Marco Paolini)

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Sono proprio curioso di vedere come va a finire questa vicenda,nel senso se riusciranno a trovare le spoglie mortali del caduto o presunto tale.

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    446
    Spero che il corpo non sia già* stato trovato (e sepolto come ignoto) e che siano invece sfuggite le più piccole piastrine ... salvo casi particolari (pendii scoscesi ?) le piastrine non vanno a spasso da sole... quanto al discorso "piastrina intatta = colpi d'arma da fuoco" e non granata , messo così mi sembra un po' eccessivo... basta una scheggia ad uccidere ... avrei capito se avesse detto : ove abbiamo rinvenuto le piastrine non abbiamo trovato scheggie ...


    Spero che abbiano segnato il luogo esatto ove son stati trovati i piastrini...

    axel 1899

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    446
    Citazione Originariamente Scritto da ado

    Non so dove inserirlo...

    Da Resto di Carlino di oggi 2 aprile 2007

    "Anche Prodi si mobilita per i resti di un soldato Usa
    Polemicamente scrivendo :
    il prodi si sarebbe mobilitato se :
    1) le relazioni USA / Italia non fossero al punto attuale ?
    2) se le piastrine fossero appartenute ad un soldato delle SS ?

    spero di sbagliarmi...

    axel 1899

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Toscana ( Gotenstellung ) Mugello
    Messaggi
    4,175
    Dopo quasi un anno vorrei rispolverare questo topic e sapere se ci sono state delle novità*.
    [ciao2]

  6. #6
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Secondo me arrivati a questo punto il soldato sarà* stato tumulato o nel cimitero americano di Firenze o in quello del paese o della città* dove ci sono magari ancora i suoi fratelli(se hanno richiesto le spoglie indietro).
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  7. #7
    Banned
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Friuli-Venezia Giulia
    Messaggi
    473
    Ma voi pensate che la faccenda sia risolta dopo solo 9 Mesi ?
    Probabilmente le piastrine sono ancora da spedire!![nero]

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    1,622
    che vergogna,che tristezza non si può insultare così l umanità* e la storia[V]
    cerco e scambio materiale wehrmacht e afrikakorps!!!

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    1,135
    se davano la piastrina a noi, facevano prima...[]
    Danilo

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Liguria
    Messaggi
    643
    Ho visto le foto di scavi in in ex Unione Sovietica,tutte quelle piastrine di riconoscimento tedesche dove dovrebbero mandarle?Quelli che le hanno scavate secondo me sono andati direttamente nei cimiteri.
    Non pensate mai che la guerra, per quanto necessaria o giustificata, non sia un crimine."

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato