Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 22

Discussione: ibridi d'epoca

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    italia
    Messaggi
    2,046

    ibridi d'epoca

    ...E' una lama che da tempo decora i muri della mia postazione, regalo di un vecchio amico ormai andato, provate ad indagare, origine, uso. impiego, è mai stata un'ordinanza? Ciao Sal



    Immagine:

    64,18*KB

    Immagine:

    73,79*KB
    QUANTO MAIOR ERIS, TANTO MODERATOR ESTO

  2. #2
    Moderatore L'avatar di serpico
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    2,648
    Mi servono la misura totale e quella della lama.Poi posso formulare qualche ipotesi.
    VEDO TUTTO, OSSERVO MOLTO, DISSIMULO POCO!

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    italia
    Messaggi
    2,046
    ...ciao,lunghezza totale cm 40, lunghezza lama cm. 27.5 della baionetta mod. 1870/87 ufficialmente denominata per truppe d'africa. Buon divertimento, a presto Sal
    QUANTO MAIOR ERIS, TANTO MODERATOR ESTO

  4. #4
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848
    ... si Sal, la lama è anche quella ma sicuramente appartiene a una baionetta costruita durante la Grande Guerra che aveva questa lama e manico e crociera in un solo pezzo, fusi in ottone.

    Ulteriori notizie le trovi sui volumi di Bartocci/Salvatici... va da sé che l'impugnatura del tuo "ibrido" deriva dalla sciabola per "furieri e suonatori di fanteria" mod. 1833 (ma credo che questo lo sai [][][])

    Un caro saluto

    Fante 71 [][][]
    E' la somma che fa il totale.

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Ad ogni modo è un bellissimo oggetto,Sal.Ti faccio i miei complimenti.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  6. #6
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848
    ... Sal,

    questa era la l'italiana della Grande Guerra:



    E dalla 833 è stato utilizzato la guardia:




    Un caro saluto...

    Fante 71 [][][]
    E' la somma che fa il totale.

  7. #7
    Moderatore L'avatar di serpico
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    2,648
    Le osservazioni di Fante 71 sono più che complete e non mi sembra ci sia nulla da aggiungere.
    Ho gia visto un paio di pugnali come il tuo,e differivano solamente per la forma della guardia.
    In un modello era tipo quella per il pugnale da ardito primo modello,nell'altro era una sezione di lamiera tranciata a forma ovoidale.
    Penso che siano armi usate dai nostri arditi della prima guerra mondiale e ,magari,nel periodo del primo fascismo.
    Non credo sia un'arma d'ordinanza,ma il fatto di averne visti di molto simili,con stessa impugnatura,stessa lama e stesso fodero,mi fa pensare ad una produzione in serie.
    VEDO TUTTO, OSSERVO MOLTO, DISSIMULO POCO!

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    italia
    Messaggi
    2,046
    ...Vi ringrazio per l'interessamento, era evidente che era solo un invito al dialogo,
    che fosse stato un ibrido lo sapevo, ma non ero certo che ve ne fossero in giro degli altri, ma vista la cura della trasformazione e le risposte debbo
    propendere per una produzione se non proprio di serie ma di ripiego, per questo vi sono grato e vi invito a produrre una discussione sulle armi d'ardimento non d'ordinanza, sembra che i nostri Arditi abbiano usato un po' di tutto dallo spillone al coltello da cucina, a presto Sal
    QUANTO MAIOR ERIS, TANTO MODERATOR ESTO

  9. #9
    Moderatore L'avatar di serpico
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    2,648
    Colto l'invito dell'amico Savoia,ecco un pugnale ricavato da una lima.
    Infatti le lime sono sempre state considerate una buona base di partenza per la realizzazione di un pugnale.
    E' un pugnale credo collocabile all'epoca della prima guerra mondiale;probabile acquisizione privata di un miliare,forse un ufficiale.
    Ha l'impugnatura tornita con un legno rossiccio,credo ciliegio,assicurata al codolo della lama per mezzo di un dado quadrato.
    Il fodero è realizzato con un buon cuoio lucidato,con un grosso passante per cinturoni da ufficiali e abbellito con un motivetto a spirale.


    Immagine:

    77,14*KB

    Immagine:

    74,72*KB
    La guardia è realizzata a mezzo tranciatura da una lamiera,ed ha uno spessore importante;quasi 4 mm.
    Nella parte sotto,riporta le lettere SPQR e un marchio:Luigi Beraldi-Roma.Probabilmente l'artigiano che ha costruito il pugnale,ma non ho trovato notizie in merito.


    Immagine:

    98,02*KB
    Sulla lama sono ancora visibili i segni dei denti della lima,che formano un grazioso disegno ad alveare.


    Immagine:

    71,88*KB
    Le misure sono:lunghezza totale 290 mm,lunghezza della lama 160 mm.
    Nel complesso è un buon pugnale,ben bilanciato,non eccessivamente pesante e che si impugna bene,soprattutto per chi ha delle manone come me.
    Non ho mai visto un esemplare simile,ma il fatto che abbia un marchio mi fa credere ad una produzione di serie,magari limitata a pochi esemplari.
    VEDO TUTTO, OSSERVO MOLTO, DISSIMULO POCO!

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Messaggi
    1,986
    addirittura ricavata da una lima, che ingegno che avevano,veramente stupenda![:P]
    affrontare l'impari lotta contro l'ocupante con tutte le conseguenze di sacrifici e di sangue che comportava, o rinunciare, per un lungo periodo di tempo, alla prospettiva di indipendenza nazionale e alla conquista di un regime democratico

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato