Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 25

Discussione: Identificazione 8 cm (Granata da Mortaio Russa)

  1. #11
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    Venezia
    Messaggi
    1,063

    Re: Identificazione 8 cm

    Citazione Originariamente Scritto da wyngo
    Mi è sfuggita la 81 sezionata...eccola...
    Ma non è una sezione, è un esploso!

    x mata60, durante la seconda guerra mondiale la forma delle alette dei governali delle bombe da mortaio russe era diversa. Non so cosa collezioni, ma è un pezzo interessante anche quello.

    Ciao
    ermanno

  2. #12
    Utente registrato L'avatar di wyngo
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Località
    ITALIA
    Messaggi
    497

    Re: Identificazione 8 cm

    ...vero, la sezione era questa ma la foto non si è caricata...
    Ciao Francesco
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Chi nega la ragion delle cose, pubblica la sua ignoranza

    Leonardo da Vinci

  3. #13
    Moderatore L'avatar di Centerfire
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Firenze - Toscana
    Messaggi
    4,576

    Re: Identificazione 8 cm

    Caspita come si divertivano!
    81mm la tedesca, 82 la russa e la cinese...
    E se uno cercava di infilare l'82 nel mortaio tedesco?
    Invece i russi potevano buttarci dentro di tutto, tanto passava!


    Domanda OT a Wingo:
    la curiosità* è troppo forte...
    Sai cosa sono quelle due cartucce fotografate fra la granata ed il bossolo d'artiglieria?
    Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
    Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
    e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
    E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
    È tempo di morire. (Blade Runner)

  4. #14
    Utente registrato L'avatar di stecol
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,554

    Re: Identificazione 8 cm

    Curiosone ... sono due cartucce VOG-17M da 30x29 per lanciagranate automatici russi (AGS-17, AGS-30 ...).

    Ciao
    Stefano
    É difficile volare con le aquile quando hai a che fare con i tacchini ....

  5. #15
    Utente registrato L'avatar di wyngo
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Località
    ITALIA
    Messaggi
    497

    Re: Identificazione 8 cm

    ...giusto per rimanere off topic...se me lo consentono...
    ditemi anche cosa dovrebbe essere il 4° oggetto sconosciuto...sempre per la curiosita' di tutti!
    Grazie a Stecol per l'anticipo a gamba tesa, stile Romeo Benetti...
    Ciao Francesco
    Chi nega la ragion delle cose, pubblica la sua ignoranza

    Leonardo da Vinci

  6. #16
    Utente registrato L'avatar di stecol
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,554

    Re: Identificazione 8 cm

    Lo sai che quando si tratta di mercanzia russa moderna non sò resistere alla tentazione ....

    Stefano
    É difficile volare con le aquile quando hai a che fare con i tacchini ....

  7. #17
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    215

    Re: Identificazione 8 cm

    Citazione Originariamente Scritto da TELLER67
    Citazione Originariamente Scritto da wyngo
    Mi è sfuggita la 81 sezionata...eccola...
    Ma non è una sezione, è un esploso!

    x mata60, durante la seconda guerra mondiale la forma delle alette dei governali delle bombe da mortaio russe era diversa. Non so cosa collezioni, ma è un pezzo interessante anche quello.

    Ciao
    Ciao teller, io colleziono materiale ww1 e ww2, quindi se è una bomba post bellica non mi interessa... se non ho capito male la differenza con la bomba russa sta in quei due buchi che ha in più nel codolo, giusto? hai anche detto che è un bell'oggetto, secondo te che cosa può valere?
    Un grazie a tutti per l'aiuto, in particolare a Francesco che ha integrato con delle fotografie molto utili! ciao a tutti Giacomo
    ????? ?? ?????? ?? ???????, ?? ??? ????? ????? ???????!

  8. #18
    Utente registrato L'avatar di wyngo
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Località
    ITALIA
    Messaggi
    497

    Re: Identificazione 8 cm

    ...tutto comincio' con quella che è la madre di tutte le bombe da 82mm ovvero la modello O-832 (foto 1) con 6 alette di tipo particolare e spoletta M1, successivamente venne modificata e ne venne adottata una versione migliorata detta O-832D (foto 2 con un governale a dieci alette del tipo identico al tuo, che montava una spoletta di tipo MP-82 (foto 3 )molto sensibile e pericolosa, in bachelite.
    Entrambi i modelli di bomba si impiegavano nei mortai modello 1937- 1941 e 1943.
    La tua potrebbe essere benissimo bellica anche se dalle foto non si capisce molto si dovrebbero cercare le marcature a freddo sul corpo bomba...se presenti.
    Ciao Francesco
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Chi nega la ragion delle cose, pubblica la sua ignoranza

    Leonardo da Vinci

  9. #19
    Utente registrato L'avatar di wyngo
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Località
    ITALIA
    Messaggi
    497

    Re: Identificazione 8 cm

    PS:le foto sono prese a titolo dimostrativo dal web.....
    Ciao
    Chi nega la ragion delle cose, pubblica la sua ignoranza

    Leonardo da Vinci

  10. #20
    Utente registrato L'avatar di wyngo
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Località
    ITALIA
    Messaggi
    497

    Re: Identificazione 8 cm

    Per completezza di informazione posto le schede tecniche delle due munizioni da 82 per mortaio russo e la cugina O-832DU che ne è un'ulteriore evoluzione in materiali e tecniche di produzione.
    Relativamente alla tua richiesta, la 82 ovviamente non entrava nei mortai da 81mm tedeschi ma vista la buona prova in combattimento gli stessi lo impiegarono come preda bellica, non appena ne catturavano; i russi che non sono mai stati attenti alle cose tecniche, impiegavano le bombe tedesche e italiane nei loro mortai, si dice con scarsa precisione data la differenza di calibro, avendo cura di inserirle nella volata con un piccolo spessore fatto con stracci o pezzi di coperte per adattarle al diametro e permetterne la sicura percussione della carica zero o fondamentale da parte del percussore fisso.
    Ciao Francesco
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Chi nega la ragion delle cose, pubblica la sua ignoranza

    Leonardo da Vinci

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato