Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123
Risultati da 21 a 25 di 25

Discussione: Identificazione 8 cm (Granata da Mortaio Russa)

  1. #21
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    Venezia
    Messaggi
    1,063

    Re: Identificazione 8 cm

    Citazione Originariamente Scritto da mata60
    Ciao teller, io colleziono materiale ww1 e ww2, quindi se è una bomba post bellica non mi interessa... se non ho capito male la differenza con la bomba russa sta in quei due buchi che ha in più nel codolo, giusto? hai anche detto che è un bell'oggetto, secondo te che cosa può valere?
    Un grazie a tutti per l'aiuto, in particolare a Francesco che ha integrato con delle fotografie molto utili! ciao a tutti Giacomo
    Come dice wyngo, il modello era impiegato anche durante la WWII, quindi, anche se non trovi incisioni che indichino il contrario, lo puoi tenere benissimo.

    Perchè vuoi sapere quanto può valere? Sei già* ansioso di disfartene? Puoi dare al materiale che vendi il valore che vuoi... basta trovare uno disposto a comprarlo!!!

    Se poi dai al materiale che collezioni un valore più "affettivo", allora esso non avrà* prezzo!

    Domanda: sei più un collezionista o un venditore?

    Ciao
    ermanno

  2. #22
    Utente registrato L'avatar di wyngo
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Località
    ITALIA
    Messaggi
    497

    Re: Identificazione 8 cm (Granata da Mortaio Russa)

    ...un'ultima variante era davvero simile alla nostra bomba da mortaio in ghisa acciaiosa da 811mm M35, ovviamente in calibro 82mm e i due modelli anche se denominati O832, sono diversi.
    Le sezioni sono tratte dal manuale tedesco H-Dv 50-8b. ovvero il munizionamento di preda bellica tedesco.
    Ciao Francesco
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Chi nega la ragion delle cose, pubblica la sua ignoranza

    Leonardo da Vinci

  3. #23
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    215

    Re: Identificazione 8 cm (Granata da Mortaio Russa)

    aha!!! ma quindi è russa e non yugoslava!
    io penso che si tratti di un oggetto molto vecchio a giudicare dalle condizioni in cui si trova... se è russa la tengo anche perchè mi interessano molto gli oggetti russi (peccato che qui in Italia siano praticamente introvabili se non a prezzi folli, perciò immagino che trovare la sua spoletta sarà* praticamente impossibile sigh sigh ...). Sfortunatamente il modo in cui è stata pulita non penso abbia lasciato residui di marchi, quando andrò a casa di mio padre ci darò un occhio migliore.
    x teller: io sono un collezionista al 99,99% vendo solo quando gli oggetti che ho comprato si rivelano delle ciofeche o che compro pensando siano una cosa ma poi si rivelano un'altra che non mi interessa (e per fortuna accade relativamente poco!), anche perchè poi un venditore di 18 anni non penso che dia una gran immagine di affidabilità*!
    Grazie ancora a Francesco per le nuove immagini postate!
    ????? ?? ?????? ?? ???????, ?? ??? ????? ????? ???????!

  4. #24
    Utente registrato L'avatar di wyngo
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Località
    ITALIA
    Messaggi
    497

    Re: Identificazione 8 cm (Granata da Mortaio Russa)

    ...ciao Mata, a dire il vero potrebbe anche essere cinese o coreana...
    Il modello è nato in Unione Sovietica e poi è stato esportato dai paesi satelliti e successivamente anche ad alcuni non allineati come la Jugoslavia; molti paesi nel dopoguerra ne hanno riprodotti modelli in fabbriche nazionali con altra denominazione ma stessi criteri costruttivi... quindi in assenza di marcature, non si puo' stabilire il paese di origine.
    Ciao Francesco
    Chi nega la ragion delle cose, pubblica la sua ignoranza

    Leonardo da Vinci

  5. #25
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    215

    Re: Identificazione 8 cm (Granata da Mortaio Russa)

    dallo stato di conservazione si tratta di un oggetto che è stato sotto terra per decenni e decenni...cinese e coreana lo escluderei, in quanto mi sembra impossibile che possa essere arrivata in un mercatino in provincia di reggio emilia... l'ipotesi più probabile, a parer mio è che sia russa, di probabile preda bellica tedesca e utilizzata sul fronte italiano... dopotutto non è una novità* che i tedeschi utilizzassere armi di fattura sovietica: sono stati ritrovati ppsh sulla linea gotica e io stesso sono in possesso di un colpo per fucile anticarro ptrs 41 ritrovato sulla linea gotica... il dubbio rimane ma forse si tratta dell'ipotesi più probabile e spererei proprio sia così!
    ciao Giacomo!
    ????? ?? ?????? ?? ???????, ?? ??? ????? ????? ???????!

Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato