Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: Identificazione distintivo

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    131

    Identificazione distintivo

    Ciao a tutti ho trovato su una bancarella del noto mercatino domenicale di Roma questo fregio/distintivo e per pochi euro e per curiosità l'ho preso!!
    Sull'originalità ho dubbi.... ma a che reparto poteva appartenere?
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Utente registrato L'avatar di leon1949
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Lombardia milano
    Messaggi
    3,706

    Re: Identificazione distintivo

    rarissimo distintivo dei carristi tedescchi della guerra di spagna ,
    alla faccia della marcatura ciao

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di Armata Sarda
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,616

    Re: Identificazione distintivo

    Oltre il conio orribile anche il teschio è di foggia diversa dagli originali
    Le imbecillità in Italia fanno sempre rumore. (Indro Montanelli)

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di leon1949
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Lombardia milano
    Messaggi
    3,706

    Re: Identificazione distintivo

    dimenticavo a proposito dell'originalità vale meno della monetina affianco ciao

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    131

    Re: Identificazione distintivo

    BEH!!! mi serviva proprio un nuovo portachiavi per la mia panzer-ibiza!!
    Macchina spagnola/tedesca con distintivo dei carristi tedeschi della guerra di spagna che cosa si può volere di più dalla vita????

  6. #6
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Fano (Pesaro)
    Messaggi
    633

    Re: Identificazione distintivo

    Un Cynar!

  7. #7
    Collaboratore L'avatar di Pallara Simone
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Località
    Bad Tölz (Germania)
    Messaggi
    1,571

    Re: Identificazione distintivo

    Bruttissimo misto tra Kampfwagen-Erinnerungsabzeichen prima guerra,e panzertruppenabzeichen Legion Condor.

    [attachment=1:3o63uvic]220px-Kampfwagen-Erinnerungsabzeichen.jpg[/attachment:3o63uvic] [attachment=0:3o63uvic]220px-Znak_Kondor.jpg[/attachment:3o63uvic]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Località
    dove non sarei mai finito se fosse dipeso solo da me
    Messaggi
    695

    Re: Identificazione distintivo

    Penso che conserverò le foto di quest'oggetto nel fondo "Repliche" del mio archivio fotografico solo per la sua bruttezza.
    Ma credo di potermi fare interprete di un certo disorientamento di > Delirio < nel vedersi bersagliato (in senso benevolo) dalla nostra raffica di commenti , a ragione non propriamente lusinghieri , nei confronti dell'oggetto acquistato.
    Credo utile per la sua edificazione spendere qualche parola, perché la decorazione é qualcosa di fantasioso che nemmeno si può definire con quelle simpatiche espressioni tipo "copia di alta qualità" o "copia da museo" , dacché non é la copia di nulla.
    Come Simone Pallara ha illustrato, l'articolo in questione é chiaramente ispirato al distintivo commemorativo dei carristi tedeschi della 1^GM ed al distintivo per truppe corazzate della Legione Condor.
    Più precisamente esso costituisce la sintesi simbolica fra un teschio c.d. stile Brunswick, tradizionale per la cavalleria tedesca d'epoca imperiale, e la sagoma di un Panzer che ricorda quella al centro del medaglione dei cordoni da tiratore scelto per i carristi della Wehrmacht (Heer). Il tutto racchiuso dal consueto, simbolico serto di fogli di lauro e quercia.
    Non ci siamo proprio, anche e non solo, con i punzoni. Il contrassegno RZM denota qualcosa del partito nazionalsocialista o di un'organizzazione politica , che non avevano truppe corazzate né decoravano iscritti al partito in quanto ex carristi o carristi in servizio. Le decorazioni del genere, solo vagamente simili a questa, conferite ai carristi SS, poi, erano le stesse per i membri dell'esercito e non erano marcate / punzonate diversamente.
    Sorvolo sull'attacco a vite, che é una variante di fabbricazione conosciuta all'epoca ma particolare e non comune, e sul metallo di questa patacca.
    In una cosa > Delirio < si ritenga fortunato: l'aver speso poco.
    MP

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    131

    Re: Identificazione distintivo

    Grazie a tutti per l'esaurienti risposte! infatti l'ho preso più per curiosità che altro, non avevo mai visto un distintivo del genere....
    Beh posso dire di avere un pezzo unico


    Intanto mi stampo l'ultima risp. e le due foto così che la prossima volta che capito da quel serio venditore di militaria che è sempre lì mi faccio raccontare la favola da lui sul distintivo (Purtroppo domenica scorsa non ho potuto per motivi di tempo di starlo ad ascoltare... tanto sapevo che era una patacca) poi ascolterà la storia.

  10. #10
    Moderatore L'avatar di coloniale
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Ducato di Parma - Emilia Romagna -
    Messaggi
    4,858

    Re: Identificazione distintivo

    a proposito di rzm..... viewtopic.php?f=31&t=10147
    ciao Nicola
    "coloniale"

    SUMMA AUDACIA ET VIRTUS!

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato