Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Identificazione elmetto nato

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Umbria
    Messaggi
    346

    Identificazione elmetto nato

    Sapete dirmi di a che nazione appartiene questo elmo?
    sembra Belga , ma può essere Austriaco o Danese, il sottelmo è di plastica molto erta,
    c'è un timbro ma non si capisce niente, all'interno del guscio c'è una sigla gialla: U-SCH71
    Che roba è?
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Leo

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: Identificazione elmetto nato

    Dirò una bestialità* ma in fiera io ne ho comprato uno per norvegese. Per 10 € non sono andato ad indagare più di tanto
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090

    Re: Identificazione elmetto nato

    Sì, è Norvegese.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  4. #4
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,068

    Re: Identificazione elmetto nato

    Imbottitura norvegese, elmetto fatto in Austria su brevetto tedesco. Usato (a suo tempo) da
    parecchie nazioni.E' già* stato detto, ma a quanto pare tutto e' finito nel dimenticatoio. PaoloM

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: Identificazione elmetto nato

    Citazione Originariamente Scritto da marpo
    Imbottitura norvegese, elmetto fatto in Austria su brevetto tedesco. Usato (a suo tempo) da
    parecchie nazioni.E' già* stato detto, ma a quanto pare tutto e' finito nel dimenticatoio. PaoloM
    Se non stai attento ti rubo il mestiere. Per ora però dò valutazioni solo su "pezzi pregiati" del valore massimo di 15 € ma a breve conto di allargarmi fino a 20.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato