Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Identificazione elmetto simil M1

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Localitā
    Desio ( Mi )
    Messaggi
    153

    Identificazione elmetto simil M1

    Recentissima acquisizione di questa mattina : č un elmetto che mi ha colpito per il telino mimetico , che mi ha lasciato parecchio dubbioso sulla nazionalitā* e visto che costava poco l'ho comprato . Provo a descriverlo :
    Il liner ( dall'interno parecchio rovinato ) č di plastica di un colore verdone scuro e all'interno porta un marchio U Sch 1970 ( Norvegia ??? , produzione austriaca ??? ) . Manca il soggolo . Sulla fascetta in cuoio si intravedono delle scritte a penna , ma devo attendere della luce migliore per tentare di decifrarle .
    Il guscio , che sembra proprio un M1 americano , ha ganci mobili ( uno mancante ) , senza nessun soggolo , giunzione anteriore , leggera crepa/fessurazione di circa sette centimetri sul lato posteriore e presenta una striscia di colore biancastro sulla parte bassa . Sotto la parte frontale si intravede una sigla punzonata : "9 E" .
    Il telino , infine , non ha nessun marchio interno , ne sigle , ne scritte .
    Purtoppo la giornata grigia e bigia non consente di valutare bene eventuali scritte , marchi o simili e neppure di fare foto all'aperto con luce naturale .
    E' un elmetto omogeneo nelle sue parti ( e in questo caso di che nazione ? ) o č un accrocchio di tre elementi distinti ?
    La parola agli esperti , ringraziando anticipatamente per l'aiuto .
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Saluti a tutti .

    Non si scoprirebbe mai niente se ci si considerasse soddisfatti di quello che si č scoperto.

    Lucio Anneo Seneca

  2. #2
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Localitā
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,036

    Re: Identificazione elmetto simil M1

    L'elmetto, per me č greco (guardando al telino)Il liner e' austriaco della Ulbricht Schwanenstedt, realizzata nel 1970.Non riesco a vedere alcun marchio sulla parte
    metallica ma potrebbe benissimo essere un M-1 A1 americano.Hanno usato anche questi. PaoloM

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Localitā
    Desio ( Mi )
    Messaggi
    153

    Re: Identificazione elmetto simil M1

    perbacco , alla Grecia proprio non avevo pensato . Grazie Marpo , adesso vado a sfogliare il tuo libro ...
    Saluti a tutti .

    Non si scoprirebbe mai niente se ci si considerasse soddisfatti di quello che si č scoperto.

    Lucio Anneo Seneca

  4. #4
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Localitā
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,036

    Re: Identificazione elmetto simil M1

    Lo stesso schema di mimetismo (Lizard pattern) e' stato usato sui telini fatti in Portogallo, pero' loro non hanno mai avuto elmetti M-1 o cloni:al massimo degli elmetti tipo OTAN M.51 fatti in Portogallo (M.64). PaoloM

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Localitā
    Toscana
    Messaggi
    3,700

    Re: Identificazione elmetto simil M1

    Mah, per me č una "composizione" un pochino fantasiosa.

    Il guscio direi che č USA bellico, oltre la giunzione anteriore anche la verniciatura mi pare tipica della 2gm.
    Dovresti trovare il marchio all'interno del frontino, una serie di numeri seguita da una lettera nel caso siua una produzione McCord; se c'č una S piuttosto grande, invece č uno Schlueter.

    Il telino in effetti sembra portoghese; che sia per uno dei loro elmetti M40 o OTAN adattato al nostro M1?
    Ma, sbaglio, o qualcosa del genere ce l'avevano anche i belgi?

    Per il liner austriaco senza alcun dubbio.

  6. #6
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Localitā
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,036

    Re: Identificazione elmetto simil M1

    Portoghese no, perché non hanno mai avuto M-1 o cloni. Ovviamente io debbo valutare
    l'insieme presentato che e' un M-1 con un telino Lizard, e solo i greci lo hanno avuto su M-1 e cloni fino all'adozione del loro kevlar.Se poi qualcuno si e' divetito a mettere insieme telino Lizard, con M-1 e clone di liner M-1, la classificazione esatta e' impossibile. PaoloM

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Localitā
    Desio ( Mi )
    Messaggi
    153

    Re: Identificazione elmetto simil M1

    Ringrazio i due moderatori per l'interessamento . Ho provato a rifare le fotografie della parte anteriore sotto la visiera , ma non so se si riesce ad intravedere la sigla : guardando con la lente confermo la sigla 9 E . Non riesco a leggere altro .
    Cercando sul web ho trovato alcune fotografie di soldati greci con l'elmetto in questione che vi posto ad esempio : quindi se non ho capito male la Grecia ha utilizzato dei gusci americani bellici , completandoli con liner di produzione austriaca e con telini di produzione greca .
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Saluti a tutti .

    Non si scoprirebbe mai niente se ci si considerasse soddisfatti di quello che si č scoperto.

    Lucio Anneo Seneca

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB č Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] č Attivato
  • Il codice [VIDEO] č Disattivato
  • Il codice HTML č Disattivato