Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12

Discussione: identificazione elmetto

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di alpi-adria
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Veneto
    Messaggi
    461

    identificazione elmetto

    Buonasera, mi affido alle vostre conoscenze per identificare questo elmetto che ho rinvenuto una settimana fa su un'isola greca nelle vicinanze di una postazione di artiglieria italiana.
    Potrebbe essere greco ww2? O qualche cos'altro magari più vecchio....?
    Vi ringrazio
    Alessandro

    P.S.
    è la prima volta che posto delle foto spero si vedano...
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Ciao a tutti

    Alessandro - alpi-adria

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    713

    Re: identificazione elmetto

    A me sembra l'elmetto modello 56 della DDR
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Trieste
    Messaggi
    1,374

    Re: identificazione elmetto

    Sì, effettivamente è la "padella" della Germania Democratica, secondo tipo senza rivetti.
    Plinio

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di alpi-adria
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Veneto
    Messaggi
    461

    Re: identificazione elmetto

    Non riesco a capire, nelle vicinanze della postazione c'erano anche un paio di baio 91, bossoli in ottone italiani chiavi ed attrezzi per gli artiglieri.
    Tra l'altro l'elmetto era sotto una specie di ghiaione dove poi si trovavano anche la maggiore delle altre cose....
    Che ne pensate, non è molto strano?
    Ciao a tutti

    Alessandro - alpi-adria

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700

    Re: identificazione elmetto

    Precisamente si tratta della versione 1956/76 appunto della DDR.

    Che sia finito in un ghiaione di un'isola greca (intanto quale isola?) mi puzza di bufala, ma tutto può essere.

    Magari sono sbarcati i Turchi, negli anni 90 (loro li hanno usati in quel periodo), si sono preoccupati di togliere l'interno (che essendo in plastica è molto meno deperibile dell'elmetto, tra l'altro.....) e l'hanno abbandonato per fare un po' di scena....

    Scusami l'ironia, ma la storia del ritrovamento nel contesto che ci hai raccontato è dura da credere........

  6. #6
    Utente registrato L'avatar di alpi-adria
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Veneto
    Messaggi
    461

    Re: identificazione elmetto

    L'isola in questione è Cefalonia.
    Immagino che può sembrare strano (anche se in qualche anno di scavo cose strane a dir poco ne ho viste tante), per questo mi chiedevo se quell'elmetto potesse errere stato adoperato dai greci, visto che nel raggio di alcuni metri ho rinvenuto anche il fucile mitragliatore, che se non erro è dell'esercito greco.

    Anche gli oggetti italiani comunque provengono dalla stessa gola/valletta. (il tutto sotto in foto).

    Altro materiale è stato lasciato sul posto (colpi brixia ecc..), il propritario del terreno che era privato ha poi avvertito chi di dovere...

    Per questo chiedevo delucidazioni, anche sulla chiave che ho trovato, è italiana per artiglieri?
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Ciao a tutti

    Alessandro - alpi-adria

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    230

    Re: identificazione elmetto

    Ciao, quel bossolo è decisamente troppo lucido per essere rimasto oltre 60 anni agli agenti atmosferici e anche la seconda baionetta (quella più in alto nella foto) ha la lama molto lucida. Che sia qualcuno che abbia voluto disfarsi degli oggettini? C'è una strana miscellanea di oggetti che convince poco (oltre che la differenza d'epoca, vedi elmo DDR).
    verrez

  8. #8
    Utente registrato L'avatar di alpi-adria
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Veneto
    Messaggi
    461

    Re: identificazione elmetto

    riguardo il bossolo e la baionetta li vedete più lucidi perchè li ho già* ripuliti, anche se sommariamente, anche il fucile (che era smontato al momento del ritrovamento).

    Comunque proprio questa sera un amico mi ha detto la stessa cosa riguardo alcuni oggetti, sopratutto riguardo l'elmetto e anche comunque riguardo il bossolo, perchè anche se già* stato pulito un po, era comunque in condizioni anche secondo lui troppo buone, per questo potrebbe essere stato gettato via assieme a dell'altro materiale, cosa più improbabile per gli altri oggetti.

    Inoltre il posto era in proprietà* privata, ho avuto accesso su indicazione e col permesso del proprietario, il quale lui stesso mi aveva detto che con molta probabilità*, sarebbe saltata fuori anche molta ferralgia e spazzatura, cosa che si è effettivamente verificata...........

    ciao
    Ciao a tutti

    Alessandro - alpi-adria

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    Thorn - Polonia
    Messaggi
    220

    Re: identificazione elmetto

    ciao,confermo elmetto DDR....
    Bisi-Kurt

  10. #10
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: identificazione elmetto

    Per lo stato di conservazione non dimentichiamo che Cefalonia ha un clima abbastanza secco come Corfù d'altronde. Potrebbe anche essere il "tesoro" di qualcuno che se ne è voluto disfare.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato