Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Identificazione Inneschi????

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    154

    Identificazione Inneschi????

    Salve, provengono da postazioni d'artiglieria italiana,penso siano degli inneschi per qualche..?? Cmq, lunghezza: 4 cm, diametro: 1 cm, peso: 14 grammi (sono completamente vuoti), materialettone.Sul fondello si intravede :R-15, B-P ?? Resto in attesa di vostre notizie, grazie
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    Venezia
    Messaggi
    1,063

    Re: Identificazione Inneschi????

    Ciao lebel, quelli che hai postato non sono inneschi, ma tecnicamente si chiamano cannelli per otturatore.
    In particolare sono "cannelli a percussione da 152/13 e da 260/9".

    Erano applicati alla culatta degli obici da 152/13 inglesi e deli obici da 260/9 italiani, per accendere le cariche di lancio relative.

    I dati relativi a questo cannello li ho tratti da una pubblicazione italiana del 1941, epoca nella quale erano ancora in servizio artiglierie già* utilizzate nella 1^ g.m.
    Molto probabilmente il 152/13 inglese, originariamente non impiegava questo tipo di cannello, ma quello a "T" originale inglese, nella versione a frizione o in quella a percussione. Solo dopo il primo conflitto mondiale, su quei pezzi lasciatici dai britannici furono fatte quelle modifiche che portarono all'adozione di questo cannello.
    Per quanto riguarda l'obice da 260/9, devo aggiungere che è denominato Mod. 16, ergo se ne evince l'anno di adozione e probabilmente l'esclusivo impiego di questo cannello.

    Ciao
    ermanno

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    154

    Re: Identificazione Inneschi????

    Grazie Teller per la tua esaudiente risposta. Ciao

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    239

    Re: Identificazione Inneschi????

    Non voglio assolutamente contestare l`autorevole parere di Teller67 e di fert quindi prego leggere il mio intervento quale pura testimonianza.

    Non so quale tipo di arma utilizzassero le postazioni dove lebel ha trovato gli oggetti, ma anche io in passato ho trovato gli stessi cannelli, stesse dimensioni o molto simili e stesse scritte, ma in corrispondenza ogni volta di una batteria di 149/35 del 1940 (vedi viewtopic.php?f=3&t=18933 ).
    Che potessero essere usati anche da questo tipo di arma?
    Sarebbe interessante sapere quali armi avevano le postazioni del ritrovamento di lebel.
    Cerco molle ed elevatori per caricatore Fiat Revelli 14

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    Venezia
    Messaggi
    1,063

    Re: Identificazione Inneschi????

    Citazione Originariamente Scritto da Vulcano
    Non voglio assolutamente contestare l`autorevole parere di Teller67 e di fert quindi prego leggere il mio intervento quale pura testimonianza.

    Non so quale tipo di arma utilizzassero le postazioni dove lebel ha trovato gli oggetti, ma anche io in passato ho trovato gli stessi cannelli, stesse dimensioni o molto simili e stesse scritte, ma in corrispondenza ogni volta di una batteria di 149/35 del 1940 (vedi viewtopic.php?f=3&t=18933 ).
    Che potessero essere usati anche da questo tipo di arma?
    Sarebbe interessante sapere quali armi avevano le postazioni del ritrovamento di lebel.
    Vulcano, purtroppo le notizie possono anche essere incomplete, sai!?
    Pensa se nel '40 quei pezzi da 149mm fossero stati tolti perchè servivano altrove e al loro posto fossero stati schierati degli obsoleti obici da 152/13 inglesi di "seconda linea"...
    E metti che questa informazione si fosse persa col tempo e quei pochi testimoni dell'epoca si ricordano solo dei 149...
    Magari quei pochi testimoni non erano neanche un minimo esperti di artiglieria...

    Se il compito affidato a me o a fert è quello di dire che cosa è un oggetto rinvenuto, ci si deve limitare a riconoscere l'oggetto. Se ti dico che le librette dicono che quel cannello veniva applicato alla culatta di due obici in particolare, perchè non crederci? L'obice da 149mm aveva un sistema di culatta un po' più antico, che prevedeva che il cannello fosse avvitato e che questo funzionasse a frizione.

    La maniera migliore per accertare la presenza di obici da 149mm in quel posto sarebbe il ritrovamento di un cannello di quel tipo, altrimenti sono solo illazioni. Un fatto certo è, invece, che in quel posto c'è stato un transito ed evidentemente un impiego di obici di altro tipo.

    Ciao
    ermanno

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    239

    Re: Identificazione Inneschi????

    Ciao Teller67,
    non mi fraintendere, vi credo e ringrazio del vostro contributo, ma permetti che possa porre il dubbio/domanda dal momento che in entrambi i miei casi si trattava di famose batterie armate dal '40 al `45 con 149/35; poi tutto può essere che in tempi posteriori o anteriori ci fossero stati degli obici da 152 non documentati.
    Purtroppo su una cosa hai ragione: le notizie sono sempre incomplete, ..... ma forse i forum possono essere utili anche per questo...
    Cerco molle ed elevatori per caricatore Fiat Revelli 14

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    Venezia
    Messaggi
    1,063

    Re: Identificazione Inneschi????

    Si, ma se, per ipotesi, le famose batterie erano situate in Piemonte, forse tu potresti avere notizie più precise di quelle in mio possesso.

    Se le batterie erano in Piemonte, a parte i primi mesi di guerra, e prima della resa definitiva della Francia, erano giustificati gli obici da 149mm. Più tardi, mi sembra poco probabile.
    Non avrebbero avuto più senso. Non era più un fronte "caldo". Meglio in Africa Settentrionale; lì si che era "caldo", i tutti i sensi!

    Comunque, per la cronaca, i 152/13 sono stati radiati dal servizio come armamento di completamento di reparti da mobilitare negli anni '70 circa.
    Forse dei cannelli con l'incisione B-15, non li avrebbero impiegati, però....
    ermanno

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato