Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Identificazione lanterna ed altri oggetti

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    Susà di Pergine Valsugana
    Messaggi
    458

    Identificazione lanterna ed altri oggetti

    salve a tutti vorrei chiedere il vostro parere riguardo ad un paio di oggetti ritrovati nelle ultime uscite
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    "A volte il vincitore è semplicemente un sognatore che non ha mai mollato." (Jim Morrison)

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    Venezia
    Messaggi
    1,063

    Re: Identificazione lanterna ed altri oggetti

    Ciao Manny, la terza foto sembrerebbe essere quella di una bomba da mortaio, ma ha un "bocchino" piuttosto grande e non vedo la filettatura. Su quello che resta del governale mi pare di vedere due fori posti longitudinalmente, confermi? Potresti misurare il diametro sulla parte più larga della bombatura? Grazie
    Ciao
    ermanno

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Mediolanum
    Messaggi
    648

    Re: Identificazione lanterna ed altri oggetti

    Ciao,per quanto riguarda la prima fotografia,si tratta,come hai già* dedotto,di una lanterna,o,per meglio dire,di una parte di essa,si tratta infatti del serbatoio e del complesso destinato ad ospitare lo stoppino,ed il vetro di protezione.Ho dei dubbi per quanto riguarda il materiale,ho visto molte lampade di questo tipo,ma sempre di ottone (la norma),o di ferro stagnato (i modelli più economici),in genere,l'argentone,alias alpacca,alias tanti altri nomi commerciali,era destinato alla realizzazione di oggetti di livello superiore,e nonostante il nome,non conteneva argento,ma,quando ben lucidato,presentava una brillantezza talvolta più piacevole a vedersi di quella dello stesso argento.Per avere maggiri certezze,prova a scalfire leggermente il metallo in un punto poco visibile con una limetta fine,e vedi di che colore è,in caso di dubbi fai anche un tentativo con una calamita. Ciao. Dan.
    Stai attento, stai bene attento, oh Dim, se della vita la continuazione a cuor ti sta.

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato