Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11

Discussione: identificazione marchio e timbro ww1

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Messaggi
    16

    identificazione marchio e timbro ww1

    ciao a tutti son qui per chiedervi aiuto per identificare questi due marchi... il primo è su una pala da neve rinvenuta in dolomiti in accampamenti au e su questa ci sono due marchi: uno è una campanella e l'altro è un 5 cerchiato con sopra una piccola croce e si legge STAL HU_ _ RA e poi altre lettere purtroppo illeggibili
    l'altro oggettino è un timbro in gomma e alluminio rinvenuto nella dorsale del grappa lontano da strade o malghe presumibilmente di un certo Ferruccio Chiarelli.il ritrovamento di questo non mi fa pensare a datarlo dopo la guerra proprio dalla lontananza di presenza di vita anche saltuaria.
    un grazie a chi potrà aiutarmi anche solo minimamente.
    dario.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Località
    vicenza
    Messaggi
    1,815

    Re: identificazione marchio e timbro ww1

    Nella ww1 non penso si usassero timbri in gomma
    CERCARE REPERTI BELLICI E' UNA MALATTIA,UNA BELLISSIMA MALATTIA?

    CHIUDIAMO SEMPRE I BUCHI CHE FACCIAMO

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di Franz56
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Località
    Trieste ("Uciolandia")
    Messaggi
    2,976

    Re: identificazione marchio e timbro ww1

    Da una veloce ricerchina cito Wikipedia:

    "L'inventore effettivo del timbro di gomma è un oggetto di controversie. LF Witherell of Knoxville, Illinois, ha affermato di aver inventato il timbro di gomma nel 1866"

    Quindi potrebbe essere stato usato anche nella WW1...
    Perchè no...
    La vita è un temporale... prenderlo nel .... è un lampo...!!!
    El vento, el ... e i siori i gà sempre fato quel che i gà voludo lori...

    "Se un bischero dice 'azzate vorti'osamente può apri' un varco spazio temporale, in cui può incontrassi po'i se'ondi prima, generando 'osì un'infinita e crescente marea di 'azzate"... Margherita Hack

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Messaggi
    16

    Re: identificazione marchio e timbro ww1

    il dubbio dell'autenticità me la sono posta anch'io ma è uscito affianco ad un piatto di gavetta smaltato au e un fodero di daga au il tutto sullo stesso livello del terreno a circa 10-15 cm sotto erba e sassi.ripeto la zona e distante dal primo sentiero (traccia di sentiero) non meno di 30-40 min e la prima malga a 2 ore di cammino.la zona è stata abbastanza ripulita dai recuperanti del dopoguerra ma non era zona di deposito materiali data la pendenza.

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Località
    vicenza
    Messaggi
    1,815

    Re: identificazione marchio e timbro ww1

    Citazione Originariamente Scritto da dario86
    il dubbio dell'autenticità me la sono posta anch'io ma è uscito affianco ad un piatto di gavetta smaltato au e un fodero di daga au il tutto sullo stesso livello del terreno a circa 10-15 cm sotto erba e sassi.ripeto la zona e distante dal primo sentiero (traccia di sentiero) non meno di 30-40 min e la prima malga a 2 ore di cammino.la zona è stata abbastanza ripulita dai recuperanti del dopoguerra ma non era zona di deposito materiali data la pendenza.
    Solo un graduato popteva avere un timbro,ma i fogli penso che venissero firmati a mano e se anche fosse avrebbe messo il grado nel timbro o sbaglio?
    CERCARE REPERTI BELLICI E' UNA MALATTIA,UNA BELLISSIMA MALATTIA?

    CHIUDIAMO SEMPRE I BUCHI CHE FACCIAMO

  6. #6
    Banned
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Venezia
    Messaggi
    5,055

    Re: identificazione marchio e timbro ww1

    Questo timbro mi ha messo un dubbio: che senso ha avere una firma sotto forma di timbro quando basta un nulla per siglare qualsiasi documento?
    Poteva servire a qualche subordinato con delega di firma? Oppure un soldato analfabeta che dettava ad altri le sue lettere e poi le firmava con il timbro? La seconda ipotesi mi pare un po troppo soffisticata.

  7. #7
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611

    Re: identificazione marchio e timbro ww1

    Mi sembra di vedere qualcosa prima del Ferruccio e credo sia importante per comprenderlo meglio.
    Giuste anche le osservazioni fatte, negli ultimi 40 anni, spesso si è usato il sistema di timbrare con il nome, cognome e apporre poi la firma che spesso è illeggibile, certo quando non è possibile preventivamente scriverlo a macchina, cioè quando si doveva firmare una disposizione o un ordine (tipo per la sussistenza) nell'immediatezza della cosa.
    Ovviamente questa è una mia considerazione, dovuta anche al fatto che io stesso l'ho usato quando mi recavo a firmare alcune cose presso gli enti locali.
    luciano

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    1,446

    Re: identificazione marchio e timbro ww1

    Citazione Originariamente Scritto da jeijei
    Nella ww1 non penso si usassero timbri in gomma
    Mi spiace smentirti!
    Trovato in baraccamento austriaco timbro in gomma recante la scritta in italiano: "plotone zappatori".
    what doesn´t kill you, makes you stronger.

    viking280177@yahoo.de

    visitate il mio museo alla pagina FB: http://www.facebook.com/#!/groups/548572035176664/

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Località
    vicenza
    Messaggi
    1,815

    Re: identificazione marchio e timbro ww1

    Citazione Originariamente Scritto da wiking
    Citazione Originariamente Scritto da jeijei
    Nella ww1 non penso si usassero timbri in gomma
    Mi spiace smentirti!
    Trovato in baraccamento austriaco timbro in gomma recante la scritta in italiano: "plotone zappatori".
    Non si finisce mai di impoarare
    CERCARE REPERTI BELLICI E' UNA MALATTIA,UNA BELLISSIMA MALATTIA?

    CHIUDIAMO SEMPRE I BUCHI CHE FACCIAMO

  10. #10
    Moderatore L'avatar di Waffen
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    FIRENZE
    Messaggi
    3,111

    Re: identificazione marchio e timbro ww1

    E se fosse DOTTOr Ferruccio Chiarelli? comunque bei ritrovamenti
    kappa

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato