Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Identificazione Medaglie

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Messaggi
    87

    Identificazione Medaglie

    Salve a tutti,

    causa profonda ignoranza in tema di decorazion militari (e non!), confido nel vostro aiuto per poter identificare alcune medaglie appartenute a dei miei parenti.
    Inoltre gradirei avere qualche consiglio su come pulirle.
    Grazie! [^]

    Immagine:

    153,82*KB

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Liguria
    Messaggi
    308
    Ciao. la prima si riferisce alla Regia Nave Lepanto, coniata nel 1927, data del varo della nave.

    Tratto dal sito http://www.sullacrestadellonda.it/navi/navindex.htm
    Posamine costruito nei Cantieri Navali Riuniti di Ancona nel 1927. Partecipò a crociere addestrative con allievi dell`Accademia Navale e, nel 1931 venne impiegato come nave idrografica per il completamento dei rilievi sistematici in Libia; trasferito in Estremo Oriente nel 1932, fu autoaffondato il 9 settembre 1943; venne recuperato dalla Marina giapponese e successivamente fu ceduto alla Cina Nazionalista.
    La seconda è relativa alla 37a divisione fanteria, relativa alla prima guerra mopndiale.
    La 3a è una medaglia ufficiale, per 25 anni di servizio nell'esercito. veniva data agli ufficiali e ai sottufficiali che avevano rpestato sevizio per 25 anni. Normalmente è in argento dorato (non so se l'esemplare postato lo è).
    esitsono anche le varianti in argento per i XVI anni e quella per i 40 anni, sempre con XXV al verso, ma sormontata dalla corona realie.
    Bruno
    Cerco distintivi SMS e politici ogni epoca, colore e nazionalità.

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Messaggi
    87
    Ciao,
    grazie mille per l'esauriente risposta! :-)
    Sapendo a chi appartenevano ora ho le idee più chiare :-)
    Tuttavia mi permetto di chiederti qualche approfondimento, se possibile: in particolare la 2°medaglia (della WWI) hai idea per quale motivo possa essere stata concessa (e, fra l'altro, come togliere quella macchia di ossido senza rovinare la scritta in rilievo!??!)
    L'ultima medaglia è d'orata: purtroppo di doratura ce ne è rimasta poca....ma il valore affettivo non diminuisce!
    Grazie ancora! :-)

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Liguria
    Messaggi
    308
    Per la concessione della medaglia in oggetto è una commemorativa della fine della guerra (probabilmente coniata per l'ultima azione di guerra della divisione il 27 ottobre 18, la guerra è finita il 4 novembre), ma non sono espertissimo su questa tematica. Le scritte sul retro non sono molto leggibili dalla scansione, ma dovrebbero far capire perchè e a chi venne data.
    per la pulizia prova a immergerla in olio di paraffina per 2 o 3 giorni e prova a rimuovere l'ossidazione delicatamente con un cotton fioc.
    bruno
    Cerco distintivi SMS e politici ogni epoca, colore e nazionalità.

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Liguria
    Messaggi
    308
    Ah, dimenticavo. mi raccomando di non pulirla troppo. Mantieni la patina del tempo. Cerca solo di pulirle dallo sporco (acqua e sapone delicato vanno benissimo), una volta asciugate per bene e eventualmente tolte le incrostazioni come spiegato prima, se vuoi puoi passarci un sottile velo di olio fino (quello per le armi sarebbe l'ideale9, così eviti che possa riformarsi l'ossido appena tolot.
    bruno
    Cerco distintivi SMS e politici ogni epoca, colore e nazionalità.

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato