Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Identificazione pistola pietra focaia

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Messaggi
    38

    Identificazione pistola pietra focaia

    Salve a tutti!
    Vorrei gentilmente avere informazioni su questa pistola a pietra focaia di cui non so nulla!
    1.jpg2.jpg
    3.jpg4.jpg
    5.jpg
    Credo sia inglese... primi dell'800??
    Che valore può avere?
    Grazie...

  2. #2
    Moderatore L'avatar di maxtsn
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Prov. TO
    Messaggi
    6,576
    Ciao, per prima cosa ti ricordo che in questo forum NON si fanno valutazioni economiche sui pezzi postati.

    Ora veniamo alla splendida pistola che hai postato.
    E' una pistola con baionetta di produzione inglese e precisamente prodotta da PHILIP JOHN JOSEPH BOND.
    Il nome BOND viene citato molto spesso nella lista dei produttori di armi di londra fra il 1768 ed il 1879; P.Bond (Philip John Joseph Bond) risulta attivo nella produzione fra il 1776 ed il 1815. La sua officina operava al numero 45 di Cornhill street a Londra. (come riportato sulla cartella dx).
    Visto il materiale utilizzato nella produzione della cassa (ottone) opterei per un utilizzo "marino" della stessa.
    Sarebbe curioso vedere anche la volata per capire il diametro del proiettile.
    Spero di esserti stato d'aiuto.

    __________________________________________________ __________________________________________________ __

    Max

    Frangar non flectar

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Messaggi
    38
    Ciao maxtns!
    Grazie mille per le info!
    La foto della volata purtroppo non l'ho fatta! A occhio direi sui 20 mm.
    Citazione Originariamente Scritto da maxtsn Visualizza Messaggio
    per prima cosa ti ricordo che in questo forum NON si fanno valutazioni economiche sui pezzi postati.
    Cavoli... volevo sapere all'incirca il valore per acquistarla, visto che non ho proprio idea! Più o meno di 500 euro?
    Via mp è possibile?

  4. #4
    Moderatore L'avatar di maxtsn
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Prov. TO
    Messaggi
    6,576
    Tieni conto che, così dalle foto, lo stato di conservazione sembra buono anche se presenta numerose tracce di ruggine che ne abbassano il valore; poi bisogna tenere conto dello stato dei legni, delle eventuali tracce di riparazioni o sostituzioni che ovviamente abbassano ulteriormente.
    __________________________________________________ __________________________________________________ __

    Max

    Frangar non flectar

  5. #5
    Moderatore L'avatar di maxtsn
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Prov. TO
    Messaggi
    6,576
    Le condizioni, quindi, non sono ottime e non ha incisioni di particolare rilievo perciò, nonostante l'età, vale di più per la particolarità della baionetta incorporata che per altro.
    E' un bel pezzo da avere in collezione (ricordati il limite delle 8 storiche a meno che tu non la metta in licenza) e se l'acquisti postaci ulteriori foto!!
    __________________________________________________ __________________________________________________ __

    Max

    Frangar non flectar

  6. #6
    Utente registrato L'avatar di Artmont
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Località
    Friuli
    Messaggi
    350
    Salve; da quello che si vede nella foto manca anche la ganascia superiore del cane, quella che stringe la pietra, e la vite è rotta dentro: cose che puoi far notare per abbassare il prezzo.

    ciao

  7. #7
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218
    Citazione Originariamente Scritto da maxtsn Visualizza Messaggio

    E' una pistola con baionetta di produzione inglese e precisamente prodotta da PHILIP JOHN JOSEPH BOND.
    Il nome BOND viene citato molto spesso nella lista dei produttori di armi di londra fra il 1768 ed il 1879; P.Bond (Philip John Joseph Bond) risulta attivo nella produzione fra il 1776 ed il 1815. La sua officina operava al numero 45 di Cornhill street a Londra. (come riportato sulla cartella dx).
    Ed io che pensavo al bisnonno del più noto James.......
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  8. #8
    Moderatore L'avatar di maxtsn
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Prov. TO
    Messaggi
    6,576
    Grande Kanister!!!!
    __________________________________________________ __________________________________________________ __

    Max

    Frangar non flectar

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato