Pagina 1 di 7 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 70

Discussione: Identificazione timbro

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Messaggi
    87

    Identificazione timbro

    Salve a tutti.
    Chiedo il vostro prezioso aiuto per identificare un timbro che ho trovato fra vecchi cimeli.
    Vi ringrazio anticipatamente per l'aiuto! [ciao2]

    Immagine:

    135,39*KB

  2. #2
    Moderatore L'avatar di BIGGET
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    2,445
    Ciao JP4,

    mhhh...parerepersonale ma...mi sembra una "polaccata".[ad]
    Potresti postare anche foto del manico?

    Saluti BIGGET[ciao2]
    Perché negarlo...mi piaccion le Fibbie!!

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Messaggi
    87
    Citazione Originariamente Scritto da BIGGET

    Ciao JP4,

    mhhh...parerepersonale ma...mi sembra una "polaccata".[ad]
    Potresti postare anche foto del manico?

    Saluti BIGGET[ciao2]

    Ciao,
    posso mettere altre foto del manico...mi serve solo un giorno perchè devo recuperare una digitale (la mia con il nuovo anno ha tirato le cuoia!!!)...sul manico, a forma diciamo "quasi sferica" , c'è una placchetta di metallo circolare dorata su cui sono incise alcune cose che ovviamente riporterò.
    Nel frattempo che mi adoper per la foto, mi spiegheresti meglio il termine "polaccata"!?!? :-)

    Grazie![^]

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    304
    Ciao,
    il termine " POLACCATA " non significa niente.E' un vizio che hanno molte persone per dire che è una " COPIA " magari fatta a Napoli o chissà* dove.............!!!!!!!!!!!!!![ciao2]
    Contattatemi per fare degli scavi o visitare i bunker
    Kurt Meyer

  5. #5
    Moderatore L'avatar di BIGGET
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    2,445
    ..........dai Kurt....[ad]

    non ti arrabbiare.[II][II][II][)]

    Sai bene che una grande quantità* di falsi, proviene e viene costruita ad "arte" dalla Polonia e da altri paesi dell'Est europa.[incazz]

    E Dire "Polaccate" non vuole offendere nessuno di quel grande popolo, ma quello che generalmente si vede, qui da noi, nei banchi di militaria (gestiti da persone dell'est) sono articoli falsi spacciati per originali.
    Anche qui è giusto non generalizzare....ma nella maggior parte dei casi si verifica questo.

    Ah...a Napoli...non si perde tempo con la militaria...si "viaggia" con Luis Vuitton, Prada, Cartier...e compagnia.

    Saluti BIGGET[ciao2]
    Perché negarlo...mi piaccion le Fibbie!!

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Messaggi
    87
    al di là* di dove sia stata fatta la copia (Napoli o Polonia ) preciso che il timbro apparteneva ad una persona anziana e che non è stato acquistato in un mercatino di militaria "on the road"....non so se già* negli anni 50/60 giravano falsi di militaria tedesca.
    Comunque appena posso posto le foto del manico

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    304
    Ciao Bigget,
    non sono arrabbiato assolutamente e che anvendo famiglia Polacca ogni volta che vedo scritto " Polaccata " per me è un dispiacere.Se potete essere gentili da non scrivere più questa parola mi farebbe piacere come Utente del Forum.Scrivete: Himalayata oppure Proveniente dai paesi dell'est.Sarei felice se accoglieste la mia richiesta......Un grosso saluto.Francesco[ciao2][ciao2][ciao2]
    Contattatemi per fare degli scavi o visitare i bunker
    Kurt Meyer

  8. #8
    Banned
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Veneto
    Messaggi
    490
    x kurt: posso capire che ti possa in qualche modo dare fastidio, ma nell'ambiente della militaria, la parola "polaccata" è ormai diventata un neologismo per definire quel materiale, spesso di fantasia, che specie nel finire degli anni ottanta, usciva copioso dall'est europa, polonia in primis.
    nessuno la usa per spregiare i polacchi, ma solo per indicare appunto questo tipo di produzioni.
    x jp4: è fondamentale vedere il manico e, se possibile, un timbro ad inchiostro su carta della matrice. dalla foto che posti infatti non mi sento di escluderne l'originalità* (anche se è piuttosto raro). di solito le "polaccate" appunto hanno rifeirmenti nazisti improbabili ed altisonanti e spesso rune enormi e svastiche sporopositate. questo, in termini di filologismo, potrebe essere buono.
    fabio

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Messaggi
    87
    Questa discussione ha preso una piega interessante...:-)
    Visto che è uscito fuori l'argomento delle "taroccate" (speriamo non ci siano napoletani in giro), vi chiedo se c'è un motivo particolare per cui tanti falsi provenivono e provengono dall'europa dell'est, oppure no.
    Riguardo al timbro, ho fatto alcune prove su carta che cercherò di fotografare anche se non sono eccellenti perchè la matrice sembra un pò consumata: comunque, ad occhio, le proporzioni sembrano esserci e soprattutto non ci sono elementi estranei o artificiosi inseriti per "pompare" il timbro. Dalla stampa si leggono bene le prime parole ("SS und Polizei"), cui segue poi una fantomatica parola composta tedesca che faccio difficoltà* a leggere (sembra qualcosa del tipo "Fubrungeamt")....chissà* che roba è :-)

    [ciao2]

  10. #10
    Banned
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Veneto
    Messaggi
    490
    "Fuhrungsamt" [8D]

Pagina 1 di 7 123 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato