Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: identificazione ww1

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    57

    identificazione ww1

    durante le mie spazzolate ho trovato questo

    sembra la cupola del tevenot 2

    ma non so a cosa serviva quel cilindro sopra

    ciao e Grazie

    Immagine:

    132,65*KB

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    1,135
    Che colpo di fortuna!!![panic3][panic3]
    non si tratta di un thevènot!! è la parte superiore della Bomba a mano Aasen tipo C!!

    Appena ho un pò di tempo ti scannerizzo degli schizzi di questa bomba!!

    Complimenti!!

    Ciao Ciao
    Danilo

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    1,135
    Molto simile alla Aasen tipo A2 era prodotta in Danimarca dalla Società* Anonima Defenseur di Copenaghen, rappresentata in Italia da Cesare Petri..


    Aasen A2:

    23,96Â*KB

    Fu utilizzata già* durante la guerra Italo-Turca e dopo il Maggio 1915 fu distribuita ai reparti fino ad esaurimento scorte...
    La Aasen A2 poteva essere usata anche come mina.. interrando il manico in legno ed utilizzando un detonatore elettrico...



    Aasen A2 a mina:

    29,78Â*KB


    La tipo C si differenzia dalla A2 per la diversa forma dell'involucro di lamiera di ferro che risulta emisferica..



    Aasen tipo C:

    22,35Â*KB

    Il percussore era contenuto nella cavità* cilindrica del manico in legno tornito, e tenuto a distanza dalla capsula d'innesco mediante una molla a spirale tenuta ferma da una squadretta di fermo inserita attraverso una feritoia laterale nel legno..
    Per far funzionare correttamente il percussore, la bomba doveva terminare la sua traiettoria completamente ortogonale al terreno.. ed è proprio qui che entra in gioco il cilindretto sporgente sopra..
    Infatti esso serviva solamente per mantenere distanziata la bomba dal terreno all'istante dell'esplosione, così che i tondini di ferro (contenuti nell'intercapedine emisferica) potessero fare il loro lavoro senza affondare nel terreno..

    Ciao Ciao
    Danilo

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    57
    Citazione Originariamente Scritto da DanShuTzen

    Molto simile alla Aasen tipo A2 e............. fare il loro lavoro senza affondare nel terreno..

    Ciao Ciao
    grazie Danilo

    ero lontano anni luce dalla mia identificazione non sapevo dell'esistenza di tale bomba a mano[:P]

    in tanti anni di spazzolate è la prima che trovo

    grazie ancora[]

    Silverstok

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    1,135
    Infatti è quasi impossibile da trovare!!!

    Complimenti ancora!!

    Ciao Ciao
    Danilo

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Messaggi
    4

    Re: identificazione ww1

    Ciao veramente um bel pezzo, per caso la vendi il pezzo della aasen c che la cerco da anni e anche se metà* mi andrebbe bene comunque?

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato