Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 14

Discussione: il cameriere e il Witz

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Località
    mozzo
    Messaggi
    128

    il cameriere e il Witz

    vorrei condividere questa storia,spero che vi piaccia,in caso contrario chiedo ai moderatori di eliminarla
    grazie
    PS lo so che la centra poco con la militaria,ma centra
    ol predù bergamasc.

    Un Witz del secondo dopoguerra, riferisce di un vecchio signore ebreo
    abbigliato con un abito liso, la barba malcurata e con in testa una vecchia
    e consunta lobbia di gran marca che nell'agosto del Quarantacinque, alle
    18.00 precise, si siede al tavolino di un caffe in una Vienna da "Terzo
    Uomo". Chiama il cameriere con un cenno e ordina con voce dolce e
    malinconica un caffé, una schnapps e una copia del Volkischer Beobachter,
    l'organo ufficiale del partito nazista. Imbarazzatissimo il sussiegoso
    cameriere risponde al vecchio ebreo: "Mi dispiace signore, ma quell'orribile
    foglio nazista non esiste più, non si pubblica più. È finita capisce?".
    Questa scena si ripete identica e con inesorabile puntualità per venti
    giorni tutte le sere. Al ventesimo giorno il cameriere trova la forza per
    vincere il proprio imbarazzo e domanda al vecchio ebreo con la lobbia: "Mi
    perdoni mio buon signore, sono venti giorni che lei viene qui puntualmente
    alle 18.00 e mi ordina un caffè, una schnapps e una copia del Volkischer…
    insomma quell'orribile foglio nazista e sono venti giorni che tutte le sere
    io le spiego che quel giornale non si pubblica più, che è finita. Perché lei
    insiste a chiedermelo?". Con un sorriso lontano, il vecchio ebreo spiega al
    cameriere. "Proprio per questo mio caro signor cameriere. Per sentirmi
    ripetere tutti i giorni, che quel foglio non esiste più"
    ol raspa poler de berghem

  2. #2
    Moderatore L'avatar di squalone1976
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    GENOVA
    Messaggi
    5,794

    Re: il cameriere e il Witz

    Direi che è alquanto commovente....................e come topic va benissimo tranquillo.

    Christian M.
    Virgo fidelis Usi ubbidir tacendo e tacendo morir

    Non nobis domine, non nobis, sed nomini tuo da gloriam

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Località
    mozzo
    Messaggi
    128

    Re: il cameriere e il Witz

    Citazione Originariamente Scritto da squalone1976
    Direi che è alquanto commovente....................e come topic va benissimo tranquillo.

    Christian M.
    grazie,sapevo che a persone intelligenti non dava problemi,grazie ancora

    conte moneta
    ol raspa poler de berghem

  4. #4
    Moderatore L'avatar di Nitro90
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    Mantova
    Messaggi
    3,886

    Re: il cameriere e il Witz

    questo fa capire, quanto questi avvenimenti terribili non paragonabili a nessuna altra disgrazia possano incidere segni nell' animo umano al punto che un uomo si deve sentire sicuro e deve trovare la consapevolezza che non esita più nulla di simile e che allo stesso tempo rimanga il ricordo per non sbagliare più. commovente si .

  5. #5
    Moderatore
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Messaggi
    337

    Re: il cameriere e il Witz

    Storia sottile e pungente ma allo stesso tempo carica di emozioni profonde ... e quoto Nitro90 per la sua disamina !
    ...Da dove esattamente viene?

    Bye
    Giò

  6. #6
    Moderatore L'avatar di Italien
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Genova e Massa Carrara
    Messaggi
    4,855

    Re: il cameriere e il Witz

    E' proprio il continuare a parlarne e discuterne che aiuta finalmente a capirne il come e il perchè... la miglior assicurazione affinchè non si ripeta mai più. L'oblio invece...
    LA MIA PAGINA "FORTIFICATA" SU FACEBOOK©: http://www.facebook.com/pages/Italien/323925510817

    Nel mezzo del cammin di questa vita, mostrassi alfin la truce metà oscura...
    ché la pazienza mia era finita, e lo baston calassi su ogne testa dura.


    Fatti non fummo, a viver come inermi... bensì pello inimico, far divorar dai vermi.


  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Località
    mozzo
    Messaggi
    128

    Re: il cameriere e il Witz

    è di Moni Oviada,io ho fatto solo la fatica di riportarla
    ciao predone bergamasco.
    ol raspa poler de berghem

  8. #8
    Utente registrato L'avatar di tonle
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,178

    Re: il cameriere e il Witz

    ciao predone bergamasco ... anche io sono un lettore di Moni Ovdia ... se non erro la sua famiglia è di origine bulgara. Per la cronaca ha scritto (tutti editi da Einaudi) un libro di battute anche sull'epoca stalinista (tipo "radio Erevan") .... spassosissimo dal titolo "Lavoratori di tutto il mondo ridete" che consiglio. Come personaggio pubblico a volte mi pare discutibile nella difesa a oltranza di una certa ideologia ormai (quasi) finita .... ma questo è un altro discorso. Ciao, Tonle
    "se dan da bere al soldato, è per fregarlo o perchè è già spacciato ..." (Arturo Pérez Reverte, Il ponte degli assassini)

  9. #9
    Utente registrato L'avatar di Armata Sarda
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,615

    Re: il cameriere e il Witz

    Un aneddoto che dovrebbe far pensare!
    Le imbecillità in Italia fanno sempre rumore. (Indro Montanelli)

  10. #10
    Utente registrato L'avatar di H
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,157

    Re: il cameriere e il Witz

    molto bella, grazie per la condivisione
    H/Haflinger

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •