Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: Il Caporale Anton Hornle

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    San Francesco al Campo(TO)
    Messaggi
    4,463

    Il Caporale Anton Hornle

    Molte volte i conflitti nascondono storie che,pur essendo solo un puntino a confronto della loro immensità* rivelano in realtà* storie di grande umanità* e senso del dovere.Il Caporale Anton Hornle,decorato con Croce di Ferro di 1 Classe ne è un esempio.
    [ciao2]Gianfranco

    Il Caporale Anton Hornle
    Quando la realtà* supera la fantasia

    E` il 10 marzo 1945 quando il caporale della Wermacht Anton Hornle,in forza probabilmente a un battaglione del 100° Gebirgsjeager Regiment,cui una compagnia presidia la zona Roncia-Rocciamelone(Moncenisio),di ritorno da un`escursione a Punta Roncia,viene sorpreso nei pressi del Pas du Chapeau a 3291 m. di quota da una pattuglia francese.Per non darsi prigioniero il caporale Hornle si gettava giù dal passo e dopo un volo di circa 300 m. viste anche le condizioni di forte innevamento, se la cavava con un braccio rotto ma libero.Per questo gesto veniva decorato con la Croce di Ferro di 1a Classe.Nel mese di guigno del 1985 il nostro caporale ha partecipato ad un incontro fra ex combattenti tedeschi e francesi,che si è tenuto a Bramans in ricordo dei combattimenti del 1945 al Mont Froid.Fu festeggiato come un eroe.
    Di questa semplice,ma toccante storia sono venuto a conoscenza da un`iscrizione su una pietra nei pressi di una postazione allo scoperto nelle vicinanze del Lago Clair(m.2755)al Moncenisio.


    Immagine:

    54,4*KB
    Le due iscrizioni,in Italiano e Francese che ricordano l'avventura del Caporale Hornle

    Immagine:

    39,86*KB
    Targa in lingua Francese nei pressi del Lago Clair

    Immagine:

    32,85*KB
    Il Pas du Chapeau visto dal Lago Clair

    Immagine:

    48,68*KB
    Postazione allo scoperto nei pressi del Lago Clair
    Gianfranco

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di silent brother
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Emilia Romagna - Modena
    Messaggi
    5,286
    Una storia incredibile di cui non sapevo nulla!
    Grazie gianfranco per avercela raccontata e anche per la stupende foto... come sempre![ciao2]
    DANIELE
    "Ad unum pro civibus vigilantes"

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    4,053
    Eh beh, la Wehrmacht può tutto...[][][][innocent][]
    Bella segnalazione.

    Saluti
    Die nadel
    Komm mein Schatz, denn wir fahren nach Croce D’Aune

    Canale youtube: http://www.youtube.com/user/Feldgragruppe?feature=mhee

    Sito web: http://www.feldgrau.eu/

    Pagina facebook: http://www.facebook.com/Feldgraugruppe

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022
    Grazie della segnalazione, una storia straordinaria. [ciao2]

  5. #5
    Banned
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    759
    Complimenti per questa segnalazione[]

  6. #6
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    Questa storia non la conoscevo interessante.
    Grazie per avercela raccontata anche con le foto.
    [ciao2]
    luciano

  7. #7
    Collaboratore L'avatar di EnzoLuca
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Agrate Brianza MB
    Messaggi
    2,886
    Certo è che ci vuole coraggio a buttarsi giù da quel costone.

    Secondo voi voleva scappare o voleva ammazzarsi piuttosto che finire prigioniero?

    [ciao2]
    Ciao. Enzo
    "Non abbiate paura"

  8. #8
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    Credo che volesse per prima cosa fuggire e dato che quella poteva essere l'unica soluzione ci ha provato e gli è andata bene o forse ha calcolato il rischio.
    Comunque la volontà* di non farsi prendere era grande.
    [ciao2]
    luciano

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    La storia ha dell'incredibile,ma vorrei tanto sapere le motivazioni che spinsero questo soldato a fare un gesto tanto sconsiderato quanto coraggioso.Chissà* cosa gli passava per la testa.
    Cmq,storia incredibile,d'altri tempi,ce poco da fare.
    Grazie per avercela segnalata!

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •