Pagina 1 di 6 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 59

Discussione: Il casco da carrista US ACH1938

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    846

    Il casco da carrista US ACH1938

    Trademark-Symbol.jpgusa48.gif


    Vorrei acquistare un elmetto da carrista americano della 2a gm, mi ha sempre affascinato, di quelli con i fori e con i paraorecchie, so che sono stati anche usati e rifatti dall'Italia nel dopoguerra, chi mi spiega come si distinguono i bellici dai post?

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    846
    Dimenticavo le immagini del tipo di elmetto di cui parlo, le uniche che ho le ho prese dal web ma non ricordo dove purtroppo, se non andasse bene postarle qui chiedo gentilmente che siano tolte dall'Amministratore o dal Moderatore. grazie

    Immagine:

    58,42Â*KB

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,682
    essenzialmente non c'è differenza estetica fra lo ACH Mod.38 USA dell 2GM con il corrispondente italiano, che si chiama anch'esso ACH Mod.38, costruito in Italia nel dopoguerra.

    Non c'è differenza perché gli esemplari italiani sono stati costruiti con progetto e licenza USA, ma con materiali nostrani.

    Ovviamente si distinguono dai marchi, in inglese nel caso di americani, in italiano per la roba nostrana.

    Probabilmente ci sono anche piccole differenze sui materiali impiegati, ma è più difficile, poichè per esempio di quelli americani ne ho visti pochi e mai posseduti, ma quelli italiani ne ho avuti diversi (uno ancora) e non tutti sono identici, come materiali, dipendendo evidentemente da fornitori o periodi di produzione.

    Fortunatamente sono elmetti molto "marcati" per cui non dovrebbe essere difficile distinguerli.

    Questi sono due italiani che come vedi si potrebbero tranquillamente confondere con quelli USA; il primo l'ho ceduto un po' di tempo fa, il secondo è ancora nella mia collezione, ma la foto attualmente ho solo questa; se vuoi più tardi faccio qualche foto dell'interno per vedere il tipo di marchi.


    SPARITE FOTO IMAGESHACK

  4. #4
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    Ciao a tutti prendo l'occasione per postare questo in quanto come dice piesse è difficile distinguerli nel mio non sono riuscito a trovare marchi e pertanto non saprei catalogarlo non ha la cinghietta per gli auricolari (credo)ed è simile alla prima foto di celtico anche se si nota come una leggera abrasione intorno al rivetto ma gli stessi sono regolarmente fissi e non presentano tracce di alterazione e che non vi sia sufficente spazio tra rivetto e corpo del casco. E' stato abbondantemente usato e l'elastico degli occhiali è rotto. Se non ricordo male tempo fà* avevo letto che trattasi di mod. m6 e che quelli recenti differivano per la grandezza e il numero di fori cioè avevano fori più piccoli.Potete darmi una mano?. Grazie

    Immagine:

    175,38*KB


    Immagine:

    171,81*KB

    Immagine:

    160,74*KB
    luciano

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    846
    Grazie Piesse e Cocis 49. Sì Piesse se tu postassi quando puoi le foto dell'interno e dei marchi sarebbe interessante. Molto belli i vostri, ci patisco un pò ma pazienza. Ne ho visti in giro anche altri alle fiere ma ai più mancavano le lastrine metalliche laterali rivestite di pelle, chissà* se le perdevano o se le toglievano di proposito, magari perchè davano fastidio? Ciao

  6. #6
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,682
    Purtroppo nella foga di rendermi utile, ho detto una bischerata.

    Ha ragione Cocis, marchi non ce ne stanno, a parte la taglia.
    Mi sono confuso con i caschi da carrista, anch'essi di ispirazione ACH 38, ma francesi e tedeschi postbellici, comunque completamenti diversi nella forma, e questi sì, pieni di marchi inequivocabili.

    Però, rileggendo un po' quà* e là*, ho appreso che gli ACH 38 USA dovrebbero aver la calotta in cartone pressato; quelli che ho postato io, il primo l'ha in alluminio, il secondo mi sembra cartone, così come mi sembra cartone anche quello di Cocis: che siano americani oppure quello in alluminio era un modello più recente? peccato l'ho dato via, lo so che non si deve mai dare via niente[!];comunque a questo punto, so che i miei sono italiani perché così mi hanno detto coloro dai quali li ho avuti, e io l'ho dato per scontato.
    Comunque mi son messo a spulciare un po' di foto di americani bellici e non riesco a trovare differenze; sul dicorso fori, posso dire che esiste un precursone USA ricavato dal sottoelmo del M1, che ha fori più piccoli e in numero di 6 anziché 10, ma gli altri mi sembrano tutti a fori uguali, sia italiani che americani.

    Diciamo che è un discorso da approfondire.

    SCOMPARSE FOTO IMAGESHACK

  7. #7
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    Si il mio è di cartone pressato e me lo hanno dato per 2° il tizio mi ha spiegato le poche differenze con quelli post e più precisamente che la chinghietta superiore è più stretta e più corta che non è verniciata ed è color cuoio che il rivetto superiore è più piccolo e tondeggiante posto la foto e le cinghette per le cuffie non tutti l'avevano pur avendo il rivetto. Ma oltre non sò proprio.

    Immagine:

    156,07*KB
    luciano

  8. #8
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,682
    Bene Cocis, qualcosa sta venendo fuori! vedi a parlare....
    Cocis, sai per caso di che marca sono i tuoi occhiali? dovrebbero essere Polaroid, mentre quelli italiani, quando presenti, sono Salice su brev.Polaroid.

  9. #9
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,682
    uhm. però sul colore e la misura della cinghietta, mah...
    come vedi quello postato da Celtico ce l'ha verde, e anche una foto che ho trovato su un libro ha la cinghietta sicuramente verde....

    Sulla misura poi, non riesco a apprezzare differenza tra il tuo, il mio, quello postato da Celtico ecc., si nota da quanto "foro" rimane scoperto.

  10. #10
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    Ti premetto che è un bel dilemma per questo tipo di protezzione dalla foto a colori di celtico noterai che la cinghia termina a punta mentre nel disegno no ho provato ad ingrandire la prima foto a destra e la cinghietta non termina a punta e manca anche quella cinghiola per le cuffie. Per la larghezza della cinghia non saprei come anche il colore mentre per la lunghezza tanto per capirsi è come quelle nelle foto di celtico e la tua prima foto dell'elmetto. Per quanto riguarda gli occhiali ti premetto che di essi con il tizio non ne abbiamo parlato me li ha dati erano a parte e non li ho pagati tanto erano sul rovinato io li ho aggiunti al casco non credo proprio che siano ne polaroid ne salice ma ad ogni buon conto posto l'immagine del marchio che mi sembra a naso italiano.

    Immagine:

    93,08*KB
    luciano

Pagina 1 di 6 123 ... UltimaUltima

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato