Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 32

Discussione: Il Cattivo Tedesco e il bravo italiano

  1. #21
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    cerveteri
    Messaggi
    80

    Re: Il Cattivo Tedesco e il bravo italiano

    Citazione Originariamente Scritto da Rawa Ruska
    ...Gli altri non sono stati dei santi certo ma non hanno pianificato stermini di massa...
    Qualcuno si, purtroppo. Senza la terrificante scientificita' dei nazisti, ma ci sono stati anche da altre parti. Ripeto, purtroppo.
    Non chi comincia ma quel che persevera

  2. #22
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Messaggi
    1,127

    Re: Il Cattivo Tedesco e il bravo italiano

    Più di sei milioni di morti solo tra gli ebrei, senza contare zingari, omosessuali, detenuti, i vari triangoli. Nessuno mai si è nemmeno avvicinato a quest cifre. E niente e nessuno giustificherà mai nemmeno un po' organizzatori e conniventi.

    RR
    Tutto considerato, un militare non è altro che un uomo rubato alla sua abitazione. (Il buon soldato Sc'vèik)

  3. #23
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Monfalcone
    Messaggi
    5,089

    Re: Il Cattivo Tedesco e il bravo italiano

    Sterminio non casuale o improvvisato, ma scientificamente calcolato e eseguito...

    è un ladro chi ruba ma anche chi gli regge il sacco...

    è un assassino chi uccide ma anche chi carica la gente sui treni...
    Comincio un sacco di cose e non ne finisco nes

  4. #24

    Re: Il Cattivo Tedesco e il bravo italiano

    Un libro che tratta il mito "italiani brava gente" partendo da un impianto scientifico (seppur talvolta anche in modo salace, d'altronde a volte è inevitabile davanti a certe énormités) è questo http://associazioneitalia.blogspot.it/2 ... na-di.html

    Una trattazione senza eccessi anti-italiani (più o meno d'accatto, come alcuni commenti "dalla frontiera" che vedo a volte qui, con affermazioni che starebbero bene forse in taverna, e non certo in un forum -anche- storico...) o patriottardi, insomma.

  5. #25
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Messaggi
    68

    Re: Il Cattivo Tedesco e il bravo italiano

    ...credo che al di là della nazionalità di appartenenza, la psicologia del soldato o più in generale dell'essere umano coinvolto in un contesto estremo e violento come quello di un conflitto si sviluppi inevitabilmente nel produrre "il peggio di sè" e renderlo protagonista di situazioni tragiche e drammatiche che in un contesto diverso, ad esempio come quello della vita quotidiana in tempo di pace, mai penserebbe di essere in grado di fare e probabilmente nemmeno di pensare, ma che inserite nella normale visione di violenza di guerra appaiono solo logiche e naturali......a questo riguardo consiglio la lettura di "Soldaten" che seppur limitato allo studio della psicologia dei combattenti tedesci ed in parte italiani della II°GM, nell'ultimo capitolo affronta il discorso Iraq, dimostrando come il "modus operandi" dei soldati americani coinvolti in combattimento non fosse diverso da quello dei tedeschi di 70 anni prima nei territori da loro occupati....

  6. #26
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    138

    Re: Il Cattivo Tedesco e il bravo italiano

    Citazione Originariamente Scritto da Rawa Ruska
    Più di sei milioni di morti solo tra gli ebrei, senza contare zingari, omosessuali, detenuti, i vari triangoli. Nessuno mai si è nemmeno avvicinato a quest cifre. E niente e nessuno giustificherà mai nemmeno un po' organizzatori e conniventi.

    RR
    Mi spiace mai sei male informato.
    Mai sentito parlare di Holodomor?
    7 milioni di morti in Ucraina... il motivo? si opposero alla “collettivizzazione” e “dekulakizzazione" voluta dalla Russia comunista.
    Ma , a quanto pare, queste sono solo "speculazioni ideologiche"....l'importante è che ci abbiano liberati dal nazifascmo.

  7. #27
    Utente registrato L'avatar di fornasero
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    247

    Re: Il Cattivo Tedesco e il bravo italiano

    Citazione Originariamente Scritto da Draugr
    Citazione Originariamente Scritto da Rawa Ruska
    Più di sei milioni di morti solo tra gli ebrei, senza contare zingari, omosessuali, detenuti, i vari triangoli. Nessuno mai si è nemmeno avvicinato a quest cifre. E niente e nessuno giustificherà mai nemmeno un po' organizzatori e conniventi.

    RR
    Mi spiace mai sei male informato.
    Mai sentito parlare di Holodomor?
    7 milioni di morti in Ucraina... il motivo? si opposero alla “collettivizzazione” e “dekulakizzazione" voluta dalla Russia comunista.
    Ma , a quanto pare, queste sono solo "speculazioni ideologiche"....l'importante è che ci abbiano liberati dal nazifascmo.
    la "forchetta" nella valutazione del numero di morti durante quel periodo nero in russia varia tra un milione e mezzo e 10 milioni di morti .
    il dato di sette milioni di morti e' quello deciso quando gli eventi in quel periodo sono stati dichiarati come crimini contro l' umanita' .
    la stragrande maggioranza delle morti fu dovuta ad una serie di carestie amplificate consapevolmente e criminalmente dal governo centrale con la requisizione quasi totale delle derrate alimentari e degli animali da allevamento .
    http://www.holodomor.org.uk/
    http://en.wikipedia.org/wiki/Holodomor

  8. #28
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Località
    Pieve di Cento (BO ) Emilia Romagna
    Messaggi
    4,395

    Re: Il Cattivo Tedesco e il bravo italiano

    Signori cerchiamo di mantenere toni collaborativi ed amichevoli Please.
    sven hassel
    duri a morire

  9. #29
    Moderatore L'avatar di Waffen
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    FIRENZE
    Messaggi
    3,111

    Re: Il Cattivo Tedesco e il bravo italiano

    Citazione Originariamente Scritto da sven hassel
    Signori cerchiamo di mantenere toni collaborativi ed amichevoli Please.


    kappa

  10. #30
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    138

    Re: Il Cattivo Tedesco e il bravo italiano

    Citazione Originariamente Scritto da fornasero
    Citazione Originariamente Scritto da Draugr
    Citazione Originariamente Scritto da Rawa Ruska
    Più di sei milioni di morti solo tra gli ebrei, senza contare zingari, omosessuali, detenuti, i vari triangoli. Nessuno mai si è nemmeno avvicinato a quest cifre. E niente e nessuno giustificherà mai nemmeno un po' organizzatori e conniventi.

    RR
    Mi spiace mai sei male informato.
    Mai sentito parlare di Holodomor?
    7 milioni di morti in Ucraina... il motivo? si opposero alla “collettivizzazione” e “dekulakizzazione" voluta dalla Russia comunista.
    Ma , a quanto pare, queste sono solo "speculazioni ideologiche"....l'importante è che ci abbiano liberati dal nazifascmo.
    la "forchetta" nella valutazione del numero di morti durante quel periodo nero in russia varia tra un milione e mezzo e 10 milioni di morti .
    il dato di sette milioni di morti e' quello deciso quando gli eventi in quel periodo sono stati dichiarati come crimini contro l' umanita' .
    la stragrande maggioranza delle morti fu dovuta ad una serie di carestie amplificate consapevolmente e criminalmente dal governo centrale con la requisizione quasi totale delle derrate alimentari e degli animali da allevamento .
    http://www.holodomor.org.uk/
    http://en.wikipedia.org/wiki/Holodomor
    L' holodomor ebbe lougo in Ucraina e non in Russia, "si può definire il fenomeno come un genocidio provocato dal regime sovietico", oggi il numero di vittime ucraine riconosciuto ufficialmente è di 7 milioni, certo è che non vi sono -e mai vi saranno- dati certi al 100%, ma d' altronde non vi sono dati certi nemmeno sulle vittime dei lager nazisti. Non è mia intenzione fare confronti o paragoni per giocare a "chi fù il più cattivo?", è solo che la lettura di taluni commenti mi stupisce e rattrista.
    Chiudo parentesi, e chiedo scusa se sono stato troppo diretto.

Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •