Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Il Console Gaio Claudio Nerone

  1. #1
    Moderatore L'avatar di Gertro
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Localitā
    Italia - Puglia
    Messaggi
    3,518

    Il Console Gaio Claudio Nerone

    Ciao, e' opportuno a mio avviso segnalare l'importanza che le decisioni di questo comandante romano, Gaio Claudio Nerone, ebbero nell'ambito della seconda guerra punica. L'intuito che Nerone ebbe e le sue decisioni sono state di grande importanza per la salvezza di Roma dalla minaccia cartaginese. Nipote di Appio Claudio Cieco venne eletto console nel 207 a.C. unitamente al collega plebeo M.Livio Salinatore. In quel periodo la situazione non era felice per la Repubblica Romana perche' due eserciti cartaginesi si trovavano in Italia: un primo esercito al comando di Annibale (che dopo il disastro di Canne aveva lasciato il Bruzio e marciava verso nord) e un secondo esercito comandato dal fratello di Annibale, Asdrubale (che valicate le Alpi scendeva per congiungersi con l'esercito del fratello). Asdrubale scendendo dalle Alpi sollevava le popolazioni contro Roma. Roma, nominati i due consoli, getto' nella guerra le ultime risorse, ben ventitre' legioni. Nerone ebbe il compito di seguire Annibale, di stargli sempre addosso e di evitare una battaglia decisiva perche' le tattiche di Annibale si erano dimostrate deleterie per i romani. Cosi' Nerone con il suo esercito inizio' ad affiancarsi ad Annibale cercando in tutti i modi di ostacolarlo. Quando Annibale si accampo' nei pressi di Canosa, Nerone gli si accampo' davanti. Livio Salinatore, invece, con il suo esercito si diresse verso nord per bloccare Asdrubale. Annibale, intanto, accampato a Canosa, aspettava un messaggio dal fratello per muoversi e cosi' congiungersi con questi. La fortuna volle che gli avamposti romani di Nerone intercettassero i messaggeri di Asdrubale e il messaggio che Asdrubale aveva inviato ad Annibale di togliere le tende e muoversi verso nord per ricongiungersi cadde cosi' nelle mani del console romano. Questi si rese conto della gravita' per Roma di un simile congiungimento tra i due eserciti cartaginesi che avrebbero spazzato via Livio Salinatore e mosso verso Roma indifesa e dissanguata e in quella circostanza la sua mente fu illuminata. Coraggioso e intrepido, nonostante la legge vietasse ad un console di lasciare la sua provincia e invadere la provincia di un altro console, decise di marciare con il suo esercito verso l'accampamento di Livio Salinatore, che si trovava a Sera Gallica. Tuttavia ebbe l'accortezza di non mutare l'aspetto solito del suo accampamento posizionato di fronte a quello di Annibale, al fine di ingannare questi e fargli credere che era sempre accampato di fronte. Mentre porto' con se una legione e mezza diede ordine ai soldati che ivi restavano di non toccare le tende e di lasciare accesi lo stesso numero di fuochi poi parti' verso Sera Gallica. Fu una decisione rischiosissima perche' se Annibale si fosse accorto del trucco le conseguenze sarebbero state drammatiche per Roma. Annibale pero' non si accorse di nulla e continuo' ad aspettare il messaggio del fratello Asdrubale. E continuava ad aspettare quando gli eserciti dei due consoli si unirono. Continuo' ad aspettare anche quando i due consoli si scontrarono con Asdrubale nella famosa battaglia del Metauro sconfiggendolo. Dopo 15 giorni circa Nerone fece ritorno nel suo accampamento di Canosa e nottetempo fece rotolare nell'accampamento di Annibale la testa di Asdrubale. Ecco, il messaggio che Annibale aspettava era arrivato. Annibale, si rese conto della tragedia e levate le tende riparo' nel Bruzio. Com'e' evidente la decisione di Nerone fu fondamentale per salvare Roma dalla disfatta. Il seguito e' noto. Il console Nerone fu poi consacrato tra i salvatori dell'Urbe. Ciao.

  2. #2
    Moderatore L'avatar di Gertro
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Localitā
    Italia - Puglia
    Messaggi
    3,518
    Una immagine di Asdrubale in una moneta e un busto che raffigura Annibale.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  3. #3
    Moderatore L'avatar di Gertro
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Localitā
    Italia - Puglia
    Messaggi
    3,518
    Dal web: schema della battaglia del Metauro
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  4. #4
    Moderatore L'avatar di maxtsn
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Localitā
    Prov. TO
    Messaggi
    6,565
    La storia con la S maiuscola!!
    __________________________________________________ __________________________________________________ __

    Max

    Frangar non flectar

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •