Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Il giorno della battaglia

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    1,596

    Il giorno della battaglia

    Lo sbarco delle forze armate americane e britanniche sulle coste della Sicilia, nel luglio 1943, rappresenta una pagina tra le più importanti nella storia della seconda guerra mondiale: nonostante la dittatura mussoliniana fosse prossima al crollo e l`esercito nazista avesse subito la bruciante sconfitta di Stalingrado da parte dell`Unione Sovietica di Stalin, l`impresa di contrastare le forze dell`Asse sul territorio italiano poteva sembrare temeraria e Roosevelt e Churchill, insieme ai loro consiglieri militari, discussero a lungo sulla decisione di attaccare «il ventre molle dell`Europa». La campagna d`Italia, con le battaglie di Salerno, di Anzio, del fiume Rapido, di Cassino, impegnò gli Alleati in scontri logoranti e feroci con l`esercito tedesco che richiesero il sacrificio di un altissimo numero di vite umane. Le divisioni americane, guidate dal tenente generale Mark W. Clark, furono però determinanti nel ricacciare i nazisti, mese dopo mese, nel nord dell`Italia e, dopo la liberazione di Roma nel giugno 1944, la popolazione martoriata dal conflitto cominciò a ritenere possibile la vittoria definitiva in tutta Europa. Dopo Un esercito all`alba, con questo secondo volume della «trilogia della liberazione», basato su documenti in gran parte inediti e su una straordinaria mole di fonti, Rick Atkinson racconta le fasi più intense e drammatiche di una delle campagne militari più avvincenti della storia.

    cop.jpg

    L`autore: Rick Atkinson, storico, giornalista al "Washington Post" per più di vent`anni, è autore dei bestseller La lunga linea grigia (1990) e Crusade (1993). Da Mondadori ha pubblicato Un esercito all'alba (2003), vincitore del premio Pulizter
    Collana: Le Scie
    Pagine: 920
    Prezzo: € 30,00

    (cit.http://freeartnews.forumfree.net/)

    il libro è recente "2008", ben fatto..molto ben fatto.. eppure....continuo a non leggere notizie su X-Mas (Barbarigo Fronte Nettuno)..Nembo, etc..Fronte Anzio e difesa Roma (l'avevo acquistato appositamente)..niente..non c'è nulla..eppure lo "Storico" in esame ha vinto un Pulitzer e ha in cantiere una trilogia.
    Centinaia le fonti citate...

    (vabè..una mia considerazione!)

    (in copertina il famoso cartello "ROMA" che Clark si riportò in america..con il buco del cecchino..)
    Ciao
    digjo

  2. #2
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611

    Re: IL GIORNO DELLA BATTAGLIA

    Ciao Digjo, grazie per la segnalazione.
    Anche se ho sempre pensato che gli americani avessero più "considerazione" nei nostri confronti rispetto agli inglesi, la cosa purtroppo non mi meraviglia.
    luciano

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    1,596

    Re: IL GIORNO DELLA BATTAGLIA

    ciao Luc..
    in effetti se si chiedesse ai soldati.. ricorderebbero eccome chi hanno avuto contro...
    Ciao
    digjo

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    1,596

    Re: IL GIORNO DELLA BATTAGLIA

    Mondadori

    [attachment=0:cf9tdphm]copertina.jpg[/attachment:cf9tdphm]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Ciao
    digjo

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022

    Re: IL GIORNO DELLA BATTAGLIA

    Grazie della segnalazione

  6. #6
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Liguria
    Messaggi
    8,022

    Re: IL GIORNO DELLA BATTAGLIA

    Grazie per la segnalazione..
    Gigi "Viper 4"

    "...Non mi sento colpevole.. Ho fatto il mio lavoro senza fare del male a nessuno.. Non ho sparato un solo colpo durante tutta la guerra.. Non rimpiango niente.. Ho fatto il mio dovere di soldato come milioni di altri Tedeschi..." - Rochus Misch dal libro L'ultimo

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •