Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: il Giorno della Vittoria La Parata Di Maggio

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    Imola BO
    Messaggi
    81

    il Giorno della Vittoria La Parata Di Maggio

    salve
    lo so che sono un vecchio nostalgico ma queste parate mi piacciono ancora
    presentazione delle bandiere
    YouTube
    Stendardi dei Fronti con Reparti in divise storiche, Reparti Esteri (ex URSS ...), ex Patto di Varsavia e Alleati
    YouTube
    Reparti di formazione
    YouTube

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    157

    Re: il Giorno della Vittoria La Parata Di Maggio

    molto bello! grazie per averlo condiviso!

    ach...però sono solo l'ombra di quello che erano...purtroppo trovo che abbiano perso molto del senso originario, in fondo la Grande Guerra Patriottica la vinse l'Unione Sovietica, mica la Russia...

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    922

    Re: il Giorno della Vittoria La Parata Di Maggio

    Citazione Originariamente Scritto da andrej
    molto bello! grazie per averlo condiviso!

    ach...però sono solo l'ombra di quello che erano...purtroppo trovo che abbiano perso molto del senso originario, in fondo la Grande Guerra Patriottica la vinse l'Unione Sovietica, mica la Russia...

    niet!

    La grande guerra patriottica è stata combattuta e vinta dal soldato russo.
    Vedere bandiere, uniformi e mezzi del periodo, secondo me, rafforzano lo spirito del popolo russo.
    E' come se, da noi, si dicesse che non c'entriamo nulla con la vittoria nella 1^ guerra mondiale perchè allora c'era la monarchia e ora no......
    sono tradizioni storiche di un popolo, non di una parte politica....

    ciao
    Il mio avatar è la foto di Arthur Kueger, Feldwebel ferito a Stalingrado, mancato nel gennaio 2009

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    157

    Re: il Giorno della Vittoria La Parata Di Maggio

    non penso che gli ucraini, bielorussi, kazaki, turkmeni, azeri, georgiani, kirghisi, tagiki, ecc. si sentissero più di quel tanto russi...per questo era una federazione...

    ...e dubito che, altrimenti, i soldati delle nazionalità* suddette avrebbero combattuto volentieri nelle file dell'Armata rossa degli operai e dei contadini...

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    922

    Re: il Giorno della Vittoria La Parata Di Maggio

    Citazione Originariamente Scritto da andrej
    non penso che gli ucraini, bielorussi, kazaki, turkmeni, azeri, georgiani, kirghisi, tagiki, ecc. si sentissero più di quel tanto russi...per questo era una federazione...

    ...e dubito che, altrimenti, i soldati delle nazionalità* suddette avrebbero combattuto volentieri nelle file dell'Armata rossa degli operai e dei contadini...

    dissento ancora....anche se credo ti stia sfuggendo il senso del mio intervento.
    ucraini, bielorussi, kazaki, turkmeni, azeri, georgiani, kirghisi, tagiki, ecc. hanno combattuto nelle file dell'armata rossa, questa è storia, come è risaputo che alcuni di loro non fossero "entusiasti", ciò non toglie che, storicamente, la vittoria di quella guerra faccia parte della loro storia (indipendentemente dalla nazionalità* attuale)....appunto la loro storia di figli e ormai nipoti di quei combattenti che vinsero nel 45. Infatti in tutte le repubbliche ex sovietiche si festaggia il 9 maggio.

    saluti
    Il mio avatar è la foto di Arthur Kueger, Feldwebel ferito a Stalingrado, mancato nel gennaio 2009

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Messaggi
    11

    Re: il Giorno della Vittoria La Parata Di Maggio

    Stalin, prima di diventare segretario del PCUS. fu a lungo Commissario Alle Nazionalità*, e pur essendo molto legato alla sua patria georgiana fece di tutto, negli anni venti per promuovere la federazione.
    In tal senso va la Costituzione detta appunto di "stalin" il cui contenuto è stato ripreso nella moderna Russia post Sovietica.

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •