Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 18 di 18

Discussione: Il mio bisnonno artigliere....

  1. #11
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022

    Re: Il mio bisnonno artigliere....

    Gran belle foto, complimenti.

  2. #12
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848

    Re: Il mio bisnonno artigliere....

    Ciao,

    se ti fa piacere ... il 1° reggimento artiglieria p.c. era di stanza a Casale Monferrato.

    Le foto sono tutte interessanti; si possono notare, anche, i trattori Pavesi mod. 1926, questi trattori andavano a benzina, oppure a gasolio, oppure ad alcol, oppure a petrolio ed erano stati studiati apposta per il trasporto delle artiglierie pesanti.

    Quella con i due artiglieri con il moschetto ritrae la coda di un pezzo da 105/28 e sono da notare il giovane sergente armato di sciabola mod. 1871/29 nichelata e i "cartelloni didattici", attacati al muro sotto il portico, che spiegano il funzionamento dei freni di recupero del pezzo durante l'utilizzo dello stesso.

    Quella del richiamo 35/36 è fatta intorno al pezzo da 149/12 SK di preda bellica austriaca.

    Un caro saluto

    Furiere Maggiore
    E' la somma che fa il totale.

  3. #13
    Utente registrato L'avatar di Armata Sarda
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,619

    Re: Il mio bisnonno artigliere....

    Grazie!!! Hai ragionissima sono proprio fatte a casale!
    Le imbecillità in Italia fanno sempre rumore. (Indro Montanelli)

  4. #14
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848

    Re: Il mio bisnonno artigliere....

    ... a guardare bene non si tratta di "cartelloni didattici" ma di illustrazioni dipinte direttamente sul muro... Ottimo per ricordare continuamente la tecnica del funzionamento del pezzo...

    Questo il bottone in uso alla truppa in quegli anni...

    Ciao

    F.M.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    E' la somma che fa il totale.

  5. #15
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611

    Re: Il mio bisnonno artigliere....

    Foto molto belle
    luciano

  6. #16
    Utente registrato L'avatar di Armata Sarda
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,619

    Re: Il mio bisnonno artigliere....

    Grazie ragazzi! Della guerra ultima sappiamo ben poco se non che nel 42 lo mandarono a casa per un ulcera con emoraggie.
    Le imbecillità in Italia fanno sempre rumore. (Indro Montanelli)

  7. #17
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848

    Re: Il mio bisnonno artigliere....

    ... per quanto riguarda l'esigenza A.O., 1935/36, il reggimento costituì e inviò un comando di raggruppamento, un comando di gruppo e due batterie da posizione...

    Il motto dello stesso era: "Graviter in hostem ignem conicimus" cioè: Scagliamo con efficacia il nostro fuoco contro il nemico.

    Questo lo stemma proposto e non adottato...

    Un caro saluto

    Furiere Maggiore
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    E' la somma che fa il totale.

  8. #18
    Utente registrato L'avatar di Armata Sarda
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,619

    Re: Il mio bisnonno artigliere....

    Grazie Furiere Maggiore! Nel caso specifico credo che lui fosse rimasto in patria come rimpiazzo ma non sono sicuro.
    Le imbecillità in Italia fanno sempre rumore. (Indro Montanelli)

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato